Un Cocktail di farmaci per i tuoi rullini!

Non importa quanto male si trattano i propri rullini riusciranno sempre a sopravvivere!

1. Mettete il vostro film all’interno di una tazza.
2. Versate un po’ di medicinale per la tosse (circa per la metà dell’altezza del rullino disteso). Aggiungete un po’ di aceto in modo che la pellicola sia completamente sommersa.
3. Gettate le seguenti sostanze

  • Aspirina
  • Vitamine in compresse
  • Pillole antiallergiche
  • Un pizzico di sale
  • Soda

4. Lasciate che il film goda il suo bagno per 24 ore. Eww, puzzerà un botto!
5. PS. Lo sviluppo a casa è altamente consigliato!

Risultati: Maraviglia! Macchie colorate ultra-cool per le vostre immagini!

Scritto da mandi il 2011-03-22 in #gear #tipster #labrats #film #analogico
tradotto da domyblue

Altri Articoli Interessanti

  • La Magia che Verrà: Parte 1

    Scritto da Lomography il 2014-09-02 in #news
    La  Magia che Verrà: Parte 1

    Gente, ho una storia un po' strana e molto misteriosa che voglio condividere con voi. Giusto l´altro giorno, era in un bar con un paio di amici. Sembrava una sera come un´altra; sorseggiando i nostri cocktail ci raccontavamo le nostre avventure quotidiane scoppiando in fragorose risate per poi finire a meditare un po' brilli sul senso della vita, dell´universo e di tutto quanto ( per altro, uno scienziato una volta mi disse che la risposta a tutto questo era 42, nel caso ve lo domandaste). Ma quella sera non era una sera normale e qualcosa di veramente strano stava per accadere. Scoprite il resto e commentate qui sotto!

    2
  • Effetti Collaterali: MorningRoll

    Scritto da simonesavo il 2015-04-22 in #gear #tipster
    Effetti Collaterali: MorningRoll

    Se anche voi non potete fare a meno di pasticciare con i rullini e creare effetti unici e irripetibili, siete nella rubrica giusta! Continuate a leggere per scoprire questa zuppa da fare subito.

  • Alla ricerca delle pellicole perdute

    Scritto da hannah_brown il 2015-02-18 in #mondo #lifestyle
    Alla ricerca delle pellicole perdute

    Il Progetto per il Recupero delle Pellicole Perdute colleziona, sviluppa ed archivia pellicole non sviluppate o non volute in tutto il mondo. Di recente, il gruppo ha acquisito 31 rullini in un’asta in Ohio, che, come si è scoperto, sono della prima guerra mondiale e contenevano sorpendente materiale fotografico risalente a quell’epoca. Il fondatore, ed esperto di pellicole Levi Bettwieser ci parla di questo progetto.

  • Shop News

    Proteggi la tua fotocamera

    Proteggi la tua fotocamera

    Se non hai ancora una borsa che protegga la tua fotocamera, approfittane di questo sconto! Vai a farti un giro nel nostro shop online e scopri tutte le fantastiche offerte a tua disposizione!

  • Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Scritto da pan_dre il 2015-02-26 in #mondo #news
    Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Pochi viaggiatori, anche tra i più intrepidi, salpano alla volta dell’Artide e dell’Antartide. Uno dei lomografi della nostra community, meglio conosciuto come stouf, è riuscito a mettere piede su entrambe le regioni polari. Mentre visitava queste terre grazie ad una opportunitá lavorativa, non si è dimenticato di portare con sé le sue fedeli fotocamere e i rullini preferiti per catturare alcune scene delle sue spedizioni.

  • Foto di moda nelle strade di New York: Scott Brasher e la lente Petzval

    Scritto da antoniocastello il 2015-03-11 in #persone #lomoamigos
    Foto di moda nelle strade di New York: Scott Brasher e la lente Petzval

    Scott Brasher é un fotografo di moda che fa base a New York. I suoi lavori coprono la gamma completa dei mezzi di comunicazione e compaiono su numerose riviste. Allo stesso tempo il fotografo lavora con marchi del calibro di Cover Girl, Mtv, Reebok, Target e tanti altri. Prima di tutto ció, peró, Scott fotografava per le strade di Williamsburg, a Brooklyn, immortalando momenti di moda urbana. Il mese scorso ha portato la sua lente Petzval a spasso per le vie di New York pronto per catturare quei i momenti unici che sono propri della celebre fashion week di New York.

  • Effetti Collaterali: Un rullino salato

    Scritto da simonesavo il 2014-11-04 in #gear #tipster
    Effetti Collaterali: Un rullino salato

    Se anche a voi piace torturare i rullini per ottenere effetti unici e strani, questa è la rubrica che fa al caso vostro. Armatevi di tanta pazienza e seguite questo breve tips per scoprire cosa ho fatto.

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Una nuova Incredibile Invenzione per te: Introduciamo La Nuova Pellicola Lomochrome Turquoise!

    Scritto da shhquiet il 2014-10-20 in #news
    Una nuova Incredibile Invenzione per te: Introduciamo La Nuova Pellicola Lomochrome Turquoise!

    Siamo entusiasti di presentarvi la nostra nuova pellicola: La Lomography LomoChrome Turquoise XR 100-400! Questa emulsione si sviluppa in C-41 ed é disponibile in formato 35mm e 120. Abbiamo soltanto 5000 rullini in preodine, quindi compra i tuoi ora! La spedizione del primo lotto é stimata attorno ad Aprile 2015.

    1
  • Le Notifiche e i Reports sono tornati

    Scritto da pan_dre il 2015-03-26 in #mondo #news
    Le Notifiche e i Reports sono tornati

    Vuoi sempre essere in contatto con i tuoi amici Lomography e non vuoi perderti nulla, like o commento che sia? Allora ci sono buone notizie, perché le Notifiche e i Reports via email sono tornati!

  • Leggere e studiare sulle rive del Lario

    Scritto da sirio174 il 2014-09-29 in #lifestyle
    Leggere e studiare sulle rive del Lario

    In autunno il Lario è bellissimo. Ed i giardini della mia città, sebbene siano sempre meno affollati di appassionati della tintarella, continuano ad essere frequentati anche nelle stagioni intermedie, come succederà ancora una volta a partire dal prossimo autunno. Si trovano sempre persone in compagnia di un buon libro e ragazzi intenti a fare i compiti all'aperto. Ho documentato, sempre a scopo culturale, anche questo aspetto dela vita della mia città e delle località limitrofe. Tornando, dopo tanto tempo, a proporvi una serie di foto a colori. State a vedere!

  • Shop News

    Foto in un istante

    Foto in un istante

    Cosa c´è di meglio delle fotografie istantanee? Farle con una Lomo´Instant Sanremo. Il suo splendido design retró e le sue dimensioni la rendono la fotocamera perfetta da portare in giro! Prendila ora e condividi subito le tue foto!

  • La Lomography Win Your Wishlist Rumble

    Scritto da icequeenubia il 2014-11-11 in #competizioni
    La Lomography Win Your Wishlist Rumble

    Non c'è bisogno di scrivere una lunga lettera a Babbo Natale o appendere una calza al tuo camino questo Natale. Ti basta selezionare i tuoi prodotti Lomography preferiti sulla wishlist del nostro online shop e partecipare a questa Rumble!

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da kenaz il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • La Magia che Verrà: Parte 2

    Scritto da Lomography il 2014-09-03 in #news
    La Magia che Verrà: Parte 2

    Avevo solo sentito voci a proposito dell'Albero Magico. Non avevo idea se fossero vere e, onestamente, io sono ancora molto incredulo, nonostante la storia che sto per raccontarvi. Mi piacereste che credeste a quello che sto per dirti. Ma se non lo farete non avrò alcun rancore verso di voi. Ma in entrambi i casi, lasciate un commento dicendoci cosa pensate che io abbia trovato attraverso i rami tortuosi dell´Albero Magico.