Un Cocktail di farmaci per i tuoi rullini!

Non importa quanto male si trattano i propri rullini riusciranno sempre a sopravvivere!

1. Mettete il vostro film all’interno di una tazza.
2. Versate un po’ di medicinale per la tosse (circa per la metà dell’altezza del rullino disteso). Aggiungete un po’ di aceto in modo che la pellicola sia completamente sommersa.
3. Gettate le seguenti sostanze

  • Aspirina
  • Vitamine in compresse
  • Pillole antiallergiche
  • Un pizzico di sale
  • Soda

4. Lasciate che il film goda il suo bagno per 24 ore. Eww, puzzerà un botto!
5. PS. Lo sviluppo a casa è altamente consigliato!

Risultati: Maraviglia! Macchie colorate ultra-cool per le vostre immagini!

Scritto da mandi il 2011-03-22 in #gear #tipster

Altri Articoli Interessanti

  • La Magia che Verrà: Parte 1

    Scritto da Lomography il 2014-09-02 in #news
    La  Magia che Verrà: Parte 1

    Gente, ho una storia un po' strana e molto misteriosa che voglio condividere con voi. Giusto l´altro giorno, era in un bar con un paio di amici. Sembrava una sera come un´altra; sorseggiando i nostri cocktail ci raccontavamo le nostre avventure quotidiane scoppiando in fragorose risate per poi finire a meditare un po' brilli sul senso della vita, dell´universo e di tutto quanto ( per altro, uno scienziato una volta mi disse che la risposta a tutto questo era 42, nel caso ve lo domandaste). Ma quella sera non era una sera normale e qualcosa di veramente strano stava per accadere. Scoprite il resto e commentate qui sotto!

    2
  • Introduciamo la Nuova Pellicola Lomography Cine200 Tungsten!

    Scritto da shhquiet il 2014-07-23 in #news
    Introduciamo la Nuova Pellicola Lomography Cine200 Tungsten!

    Siamo entusiasti di introdurre la nuova pellicola Negativa a Colori che trasformerà le tue ordinarie scene di vita quotidiana in ricordi straordinari. Vi presentiamo la nuova Pellicola Lomography Cine200 Tungsten. La pellicola perfetta per romantici momenti cinematografici . Solo 4000 rullini disponibili. Ordina i tuoi ora!

  • Alla ricerca delle pellicole perdute

    Scritto da hannah_brown il 2015-02-18 in #mondo #lifestyle
    Alla ricerca delle pellicole perdute

    Il Progetto per il Recupero delle Pellicole Perdute colleziona, sviluppa ed archivia pellicole non sviluppate o non volute in tutto il mondo. Di recente, il gruppo ha acquisito 31 rullini in un’asta in Ohio, che, come si è scoperto, sono della prima guerra mondiale e contenevano sorpendente materiale fotografico risalente a quell’epoca. Il fondatore, ed esperto di pellicole Levi Bettwieser ci parla di questo progetto.

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Scritto da pan_dre il 2015-02-26 in #mondo #news
    Viaggio ai confini della Terra: dall’Artide all’Antartide

    Pochi viaggiatori, anche tra i più intrepidi, salpano alla volta dell’Artide e dell’Antartide. Uno dei lomografi della nostra community, meglio conosciuto come stouf, è riuscito a mettere piede su entrambe le regioni polari. Mentre visitava queste terre grazie ad una opportunitá lavorativa, non si è dimenticato di portare con sé le sue fedeli fotocamere e i rullini preferiti per catturare alcune scene delle sue spedizioni.

  • Luoghi abbandonati, di Alex Luyckx

    Scritto da jillytanrad il 2014-03-24 in #lifestyle
    Luoghi abbandonati, di Alex Luyckx

    Di fotografi in erba ce ne sono tanti, ma non tutti sanno distinguersi nell'utilizzo artistico dei media sia analogici che digitali. Dando solo uno sguardo all'insieme delle opere di Alex Luyckx tuttavia, ci si rende conto che esistono persone meravigliosamente qualificate e dotate, in grado di scattare foto sbalorditive a prescindere dal tipo di fotocamera o mezzo utilizzato. E se tutto ciò non fosse sufficientemente sorprendente, questo talentuoso gentiluomo, con un evidente attaccamento alla pellicola, non solo sviluppa ma stampa anche le proprie immagini.

  • Jupiter 9, un obbiettivo da favola

    Scritto da sirio174 il 2014-03-31 in #reviews
    Jupiter 9, un obbiettivo da favola

    Molti anni fa, un mio collega insegnante mi ha regalato uno splendido medio tele russo, uno Jupiter 85/2 con attacco a vite per le mie Zenit e le mie Praktica, che tuttavia ho usato poco perchè per le foto di strada preferisco focali più corte. Quest'anno ho deciso di riutilizzarlo, in un modo inconsueto, ed i risultati non si sono fatti attendere! State a vedere!

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Artista Petzval : le foto di Maxime Desessard di una matrimonio unico

    Scritto da shibuya il 2014-06-23 in #persone #lomoamigos
    Artista Petzval : le foto di Maxime Desessard di una matrimonio unico

    La stagione dei matrimoni è arrivata e la nuova lente Petzval si sta preparando a celebrare tanti istanti felici. Il fotografo francese Maxime Desessard non ha perso l'opportunità di testarla durante un matrimonio per il quale stava fotografando. Ma la vera unione è stata tra Maxime e il bokeh della Petzval. Continuate a leggere per scoprire di più sulle foto e sull'esperienza e i consigli del fotografo francese.

  • Effetti Collaterali: Un rullino salato

    Scritto da simonesavo il 2014-11-04 in #gear #tipster
    Effetti Collaterali: Un rullino salato

    Se anche a voi piace torturare i rullini per ottenere effetti unici e strani, questa è la rubrica che fa al caso vostro. Armatevi di tanta pazienza e seguite questo breve tips per scoprire cosa ho fatto.

  • Il Superfluo/Il Necessario Competition con Brunori Sas

    Scritto da camilla_illa il 2014-04-30 in #competizioni
    Il Superfluo/Il Necessario Competition con Brunori Sas

    Musica e Fotografia Analogica sono da sempre un connubio vincente. Per questa competition collaboriamo con uno straordinario cantautore e la sua band: Brunori Sas! Non perdetevi la possibilità di vincere tanti biglietti per il loro prossimo tour estivo!

    3
  • Shop News

    Vivacizza i tuoi scatti con tutti i filtri che vuoi!

    Vivacizza i tuoi scatti con tutti i filtri che vuoi!

    Abbiamo preparato una incredibile selezione di filtri per esaltare e moltiplicare la tua creativitá con la Petzval o qualsiasi altra lente di 58mm di diametro. Ti aspettano nel nostro negozio, singolarmente o in set: falle tue!

  • Una nuova Incredibile Invenzione per te: Introduciamo La Nuova Pellicola Lomochrome Turquoise!

    Scritto da shhquiet il 2014-10-20 in #news
    Una nuova Incredibile Invenzione per te: Introduciamo La Nuova Pellicola Lomochrome Turquoise!

    Siamo entusiasti di presentarvi la nostra nuova pellicola: La Lomography LomoChrome Turquoise XR 100-400! Questa emulsione si sviluppa in C-41 ed é disponibile in formato 35mm e 120. Abbiamo soltanto 5000 rullini in preodine, quindi compra i tuoi ora! La spedizione del primo lotto é stimata attorno ad Aprile 2015.

    1
  • La Lomography Win Your Wishlist Rumble

    Scritto da icequeenubia il 2014-11-11 in #competizioni
    La Lomography Win Your Wishlist Rumble

    Non c'è bisogno di scrivere una lunga lettera a Babbo Natale o appendere una calza al tuo camino questo Natale. Ti basta selezionare i tuoi prodotti Lomography preferiti sulla wishlist del nostro online shop e partecipare a questa Rumble!

  • Leggere e studiare sulle rive del Lario

    Scritto da sirio174 il 2014-09-29 in #lifestyle
    Leggere e studiare sulle rive del Lario

    In autunno il Lario è bellissimo. Ed i giardini della mia città, sebbene siano sempre meno affollati di appassionati della tintarella, continuano ad essere frequentati anche nelle stagioni intermedie, come succederà ancora una volta a partire dal prossimo autunno. Si trovano sempre persone in compagnia di un buon libro e ragazzi intenti a fare i compiti all'aperto. Ho documentato, sempre a scopo culturale, anche questo aspetto dela vita della mia città e delle località limitrofe. Tornando, dopo tanto tempo, a proporvi una serie di foto a colori. State a vedere!