Non Prendetevela col Digitale!

1

Il futuro è analogico, sì: lo sappiamo tutti?! Ma provate a pensare a quanto di questa rivoluzione analogica si basi sull'intervento digitale e perché funzioni così bene.

Dovete tornare indietro per andare avanti e andare avanti per tornare indietro, un’espressione trita e ritrita e un cliché a tutti gli effetti, ma “Tutti i cliché sono verità lapalissiane e tutte le verità sono vere” – Kerouac. Comunque, immagino di aver già iniziato a divagare.

Viviamo in una società altamente tecnologizzata, piena zeppa di delizie tecnofantastiche e carabattole “cromate” – il cromo sarà molto FIGO i futuro, dev’essere questa la ragione per cui anche Google si sta imbellettando con styling placcati di metallo – ora non più solo per Buck Rodgers!

All’alba della fotografia, i fotografi desideravano ardentemente catturare la vera naturalezza, che era davvero difficile da ottenere su pellicola, date le tante variabili coinvolte, le tante possibilità di sbagliare qualcosa, il tono perfetto della pelle poteva essere rovinato dall’agitazione o da un calo della temperatura, ad esempio. Poi arrivarono le macchine fotografiche digitali, offrendoci l’opportunità di vedere e manipolare finalmente le immagini, istantaneamente, di avere il controllo immediato nelle situazioni di studio e, più importante, di liberarci dagli errori.

Sembrò risolvere ogni possibile problema fotografico; ora, anche l’uomo comune – senza alcuna esperienza – può fare ottime immagini. Ma è giusto quello; una macchina digitale fa immagini, formazioni perfette in ogni pixel di colore e tono naturali. Noi non vogliamo più immagini; noi vogliamo FOTOGRAFIE! Ecco perché noi utilizziamo la pellicola, noi sposiamo l’errore, noi lo usiamo come forma di espressione come faceva Warhol -tutti noi amiamo gli incidenti fortuiti. Questa è una cosa di cui non ci saremmo mai resi conto se non ci fosse stata data l’apparecchiatura per creare la perfezioni in un “premi a metà per la messa a fuoco” – “premi fino in fondo per scattare”.

Più che aver bisogno della sola esistenza della fotografia digitale, la fotografia analogica, in questo anno del signore 2011, ha anche bisogno di un pubblico; ironicamente, la fotografia analogica ha trovato il suo pubblico più vasto, volenteroso e ispirato online, su internet, che è probabilmente l’unica cosa considerata un “posto” esistente pur non esistendo, in pratica la cosa più digitale dell’intero mondo digitale, un tempio del pixel? Come possiamo convertire la grana in pixel per “fare la nostra parte” nella causa analogica – il “bene superiore”, diciamo? Beh, avrete bisogno di uno scanner o di un apparecchio che crei una composizione di pixel partendo dalle vostre creazioni molecolari, che trasformino le vostre fotografie in un’immagine, rendendovi possibile la condivisione attraverso siti e community.


La fotografia analogica basa interamente la sua esistenza sulla realtà del digital imaging, si chiama analogica solo perché è un’alternativa al digitale. Non dovrebbe essere percepita come un’antitesi al digitale ma come qualcosa che esiste in armonia con la nostra attuale società tecnologica; un modo per andare avanti, in un certo senso, andando indietro (ma non per davvero).

Scritto da pmcameraclub il 2011-06-24 in #gear #tipster #tipster #avant-garde #art #film #digital #future #analogue

Un Commento

  1. marant69
    marant69 ·

    mmmmh... la fotografia tradizionale, se intesa come utilizzo della pellicola e lo sviluppo della stessa può tranquillamente esistere senza il digitale e ci consente di ottenere dei bei negativi/diapositive da conservare per decenni. Un'altro discorso, in effetti, è la loro fruizione e condivisione il digital imaging permette di semplificare moltissimo il processo! Io apprezzo molto l'unione delle due cose! :-)

Altri Articoli Interessanti

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • Le basi del bokeh: Cose Da Sapere Sul Bokeh

    Scritto da plasticpopsicle il 2014-05-07 in #gear #tipster
    Le basi del bokeh: Cose Da Sapere Sul Bokeh

    Siete curiosi a proposito del bokeh e dell'aspetto o della sensazione che potete ottenere con esso? Questa semplice guida si propone di fornirvi le basi di cui avete bisogno per usare il bokeh a vostro vantaggio.

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Shop News

    Un attacco grandangolare

    Un attacco grandangolare

    Monta questa lente grandangolare sulla tua LC-A+ e trasforma i tuoi scatti in un secondo! Scorila ora nel nostro shop online: é ancora in sconto!

  • La Magia che Verrà: Parte 1

    Scritto da Lomography il 2014-09-02 in #news
    La  Magia che Verrà: Parte 1

    Gente, ho una storia un po' strana e molto misteriosa che voglio condividere con voi. Giusto l´altro giorno, era in un bar con un paio di amici. Sembrava una sera come un´altra; sorseggiando i nostri cocktail ci raccontavamo le nostre avventure quotidiane scoppiando in fragorose risate per poi finire a meditare un po' brilli sul senso della vita, dell´universo e di tutto quanto ( per altro, uno scienziato una volta mi disse che la risposta a tutto questo era 42, nel caso ve lo domandaste). Ma quella sera non era una sera normale e qualcosa di veramente strano stava per accadere. Scoprite il resto e commentate qui sotto!

    2
  • Le Sorprese del Coniglietto Pasquale- Sconti fino al 25% fino al 20 Aprile

    Scritto da shhquiet il 2014-04-15 in #news
    Le Sorprese del Coniglietto Pasquale- Sconti fino al 25% fino al 20 Aprile

    Curioso di scoprire che cosa ha in serbo per te il Coniglietto Pasquale? Allora preparati per tante eccitanti offerte sulle fotocamere edizioni Superpop e Monochrome nella Sezione Saldi. Non far attendere il conoglietto troppo a lungo; hop, hop, hop vai al Negozio e colleziona tutte le offerte e fai in fretta perché questa offerta sarà attiva solo per 1 settimana!

  • LomoAmigo: Dario Della Rossa, musicista Brunori SaS!

    Scritto da camilla_illa il 2014-06-10 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo: Dario Della Rossa, musicista  Brunori SaS!

    Oggi incontriamo Dario, che suona con Brunori SaS, ma é anche un accanito Lomografo. Quando parte per un tour, non dimentica mai le sue Diana e LC-A! Brunori SaS é recentemente andato a Parigi per una data, e Dario non ha mancato di documentare il viaggio in analogico! Scoprite di più su di lui e date uno sguardo ai suoi scatti!

    1
  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Se son uova... si schiuderanno!

    Scritto da sirio174 il 2014-07-24 in #lifestyle
    Se son uova... si schiuderanno!

    Questa è una storia d'amore. Una bella storia a lieto fine, ambientata su una sponda di un bellissimo lago, il Lario, in una bellissima città, Como, ed in un bruttissimo ambiente, il cantiere delle paratie. Dove però qualcuno ha trovato un sicuro riparo per.... beh, non ve lo dico ora, continuate a leggere!

    1
  • Gite da un giorno: Arona e Stresa

    Scritto da sirio174 il 2014-10-07 in #mondo #locations
    Gite da un giorno: Arona e Stresa

    Con questo articolo voglio indicarvi una bella meta autunnale per una gita da un giorno: Arona e Stresa sul Lago Maggiore. In questa stagione i colori della vegetazione intorno ai laghi del Nord Italia sono bellissimi, e tutti da scoprire. Ovviamente, vi lascio con un pizzico di curiosità... perchè queste foto le ho scattate in bianco e nero, il mio genere preferito! I colori, scopriteli voi con una bella escursione armati della vostra lomocamera preferita! State a vedere!

    4
  • Presentiamo La Lomo LC- (dalla) A-(alla)Z

    Scritto da jillytanrad il 2014-06-16 in #news
    Presentiamo La Lomo LC- (dalla) A-(alla)Z

    Qui a Lomography, non solo produciamo fotocamere con cui divertirsi e sperimentare, ma cerchiamo anche di darvi consigli e suggerimenti su come trarre il massimo dalle vostre avventure lomografiche. Abbiamo creato le 10 Regole d´oro per guidare tutti i lomografi attorno al mondo. E per celebrare i 30 anni della Lomo-LC-A, siamo fieri di intrattenervi con Lomo LC-A-to-Z, presentato dal Professor Lomo van Graphy. Guardate ed ispiratevi!

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • Cernobbio ospita lo Yoga Africa Project

    Scritto da sirio174 il 2014-08-22 in #lifestyle
    Cernobbio ospita lo Yoga Africa Project

    Anche quest'anno, il Breathe Como ha organizzato uno splendido evento benefico per i ragazzi dell'Africa, con una intensa dimostrazione di Yoga Dinamico nella vicina cittadina di Cernobbio. In una caldissima domenica di GIugno, la piazzetta di questa località lacustre si è arricchita di tanto sudore, fatica, ma anche di tanti bei sorrisi! State a vedere!

  • Hai scaricato la Seconda Uscita del LomoMag?

    Scritto da jillytanrad il 2014-08-04 in #news
    Hai scaricato la Seconda Uscita del LomoMag?

    Esatto Gente, la seconda uscita del nostro magazine su app, LomoMag, é ora disponibile sul App Store. E´ ora di scaricare la tua copia se non lo hai ancora fatto. Come il primo numero anche questa volta puoi scaricarlo gratuitamente!

    3
  • Chuck Close scatta ritratti più grandi del reale delle migliori personalità di Hollywood.

    Scritto da jillytanrad il 2014-04-07 in #lifestyle
    Chuck Close scatta ritratti più grandi del reale delle migliori personalità di Hollywood.

    Il fotorealista e fotografo americano Chuck Close soffre di Prosopagnosia, un disturbo che non permette di riconoscere i volti. Ironicamente, Close è diventato famoso per i suoi grandi ritratti, che ha dipinto con l'aiuto di fotografi. Nel 1988, una crisi epilettica risultante dal collasso dell'arteria spinale lo ha paralizzato dal collo in giù, ma ciò non gli ha impedito di creare dei capolavori.