Guida a Giovinazzo - Parte 1: Piazza Vittorio Emanuele e Fontana dei Tritoni

1

Il primo passo di una sfida con cui spero di appassionare chiunque sia in cerca di location interessanti qui già al Sud dell'Italia. Giovinazzo - in provincia di Bari, Puglia - offre sicuramente luoghi e suggestioni affascinanti che spaziano dall'architettura romanica ai grandi spazi sociali, dall'archeologia industriale fino alla tradizione marinara e contadina. Cominciamo con uno dei biglietti da visita di questa piccola ma suggestiva: Piazza Vittorio Emanuele, la grande piazza centrale e la monumentale Fontana dei Tritoni.

Quel che ogni visitatore immediatamente recupera dai nastri della memoria – anche dopo anni – se è passato da Giovinazzo è di sicuro l’imponente e centralissima Piazza Vittorio Emanuele con la sua monumentale Fontana dei Tritoni. Salotto buono della città, la piazza è l’ideale, enorme triangolo attorno al quale tutta Giovinazzo sembra ruotare. Qui convergono sostanzialmente tutte le strade principali… da qui, almeno una volta al giorno, ogni giovinazzese sente quasi il bisogno di passare. Un buon caffè in uno dei tanti bar che si affacciano lì, quattro chiacchiere tra amici, una dolce mezz’ora di relax immersi nel sole che ad ogni ora inonda ogni spazio rimbalzando sulle facciate chiare dei palazzi, dell’imponente Convento dei Domenicani, della pavimentazione bianchissima di antica “pietra di Trani”.

Oppure restare cullati dallo scroscio dell’acqua che zampilla e rimbalza in mille giochi d’acqua nella Fontana dei Tritoni, centro ideale di questo spazio. Imponente ed austera, bronzo e roccia, mostra valenti e muscolosi giovani che sorreggono sulle proprie spalle tre grandi conchiglie. Al centro, svettante, sulle teste degli uomini e sui lobi delle conchiglie, una treccia stretta di spire: alcuni terrificanti tritoni avviluppati sembrano minacciare chiunque si avvicini lì. Di notte, impreziosita da giochi di luce e colore, la fontana regala un tocco magico alla piazza ed alla sua severità.
Piazza Vittorio Emanuele fu costruita nel 1797 su una vecchia insenatura marina per ospitare l’arrivo del Re di Napoli Federico IV e di sua moglie Maria Carolina, in visita alla Cattedrale di Giovinazzo. Tutt’attorno, all’epoca, campagna selvaggia e la costa di roccia. Solo in seguito le famiglie nobili del paese diedero all’enorme spazio una cornica architettonica con la costruzione dei tanti palazzi neoclassici che ancora oggi abbracciano idealmente lo spazio. La fontana giunse dopo, nel 1933, ma ancora oggi ha per i cittadini un valore simbolico incredibile. La sua presenza imponente costringe sempre ogni memoria a favri i conti.

Chiunque decida di visitare Giovinazzo, dovrà per forza di cose cominciare e finire qui il suo giro. Tanto vale suggerire anche di rubare un’altra mezz’ora per gustare un buon caffè seduti all’aperto in una delle tante caffetterie che circondano la Piazza: l’offerta è diversificata e “ce n’è per tutti i gusti e tutte le tasche”. Sorseggiate piano e guardate la vita – lenta – scorrere attorno, immersa in una luce irreale, precipitata quasi in un quadro di de Chirico dove, purtroppo per voi, non c’è ombra. Con tutta quella luce, di sicuro, anche il vostro istinto lomografico non riuscirà a trattenersi. Tranquilli… dopo il caffè o prima di tutto il resto, la Piazza e la Fontana offrono centinaia di piccoli dettagli, decine di suggestivi prospetti, migliaia di volti, particolari, attimi da rendere immortali e lomografici sulle vostre pellicole!
Buona Permanenza!

Scritto da alekskuntz il 2011-06-24 in #mondo #locations #art-and-culture #select-type-of-location
tradotto da alekskuntz

Un Commento

  1. zanardi
    zanardi ·

    Con la Puglia nel cuore!!!!

Altri Articoli Interessanti

  • Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-30 in #persone
    Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Lo scorso mese di Giugno la piccola cittadina turistica di Cernobbio, situata sul lago di Como, ha ospitato un lodevole evento destinato alla raccolta fondi ed alla divulgazione di una interessante iniziativa: formare istruttori di yoga in Africa. In una bella domenica mattina, ho assistito ad una simpatica manifestazione di yoga dinamico, che ho documentato con la mia Olympus 35 RC. State a vedere!

  • È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Scritto da shhquiet il 2015-07-30 in #gear #news
    È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Ispirata a questa bellissima estate, la nuova Lomo’Instant Kyoto Edition va ad aggiungersi alla nostra gamma di fotografia istantanea creativa! Il suo intrigante motivo floreale e le sue rifinture color pesca portano la mente ai bellissimi tramonti di Kyoto, cittá da sempre adorata per i suoi santuari, i suoi templi e le sue ambientazioni naturali.

  • La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-29 in #persone #lifestyle
    La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Questa giovane fotografa francese combina magistralmente poesia e fotografia. Ne risulta una serie di fotografie dallo stile unico e personale.

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    Scritto da simonesavo il 2015-07-29 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    In questo nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare ho voluto recensire una della "Lomo" più belle e valide.. Ovviante secondo me! Questa volta è toccata alla Belair X 6-12. La Lomography Belair X 6-12 é molto più di una semplice fotocamera medio formato. É leggera, compatta e in grado di scattare in 3 formati differenti: 6x12, 6x9 e 6x6. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. E in più è in grado di scattare su 3 supporti differenti: pellicole 120mm, 135mm e per ultimo su pellicole instantanee grazie ai rispettivi back. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.

  • LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Scritto da minawoo il 2015-07-28 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Il LomoAmigo Heson Ng ha scattato, ancora una volta, una serie di foto assolutamente indimenticabile. A questo giro ha creato foto in bianco e nero minimaliste ma piene di atmosfera, ovviamente con la Lente New Russar+.

  • I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Scritto da giulialaura il 2015-07-27 in #mondo #competizioni
    I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Si vede che tornare teenager durante l´estate viene facile a tutti: ce lo hanno testimoniato le tante bellissime foto che abbiamo ricevuto.

    2
  • Shop News

    Un´agenda fenomenale

    Un´agenda fenomenale

    L´anno é iniziato da un pezzo, é vero...ma la parte migliore deve ancora arrivare! Non rinunciare ad organizzarti e prendi ora la tua London Lomo Notebook, la trovi in super offerta nel nostro shop online...quando la sfoglierai a fine anno, vedrai che soddisfazione!

  • Dettagli architettonici degni di nota

    Scritto da kenaz il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Dettagli architettonici degni di nota

    Un edificio é la storia di un impegno collettivo. Le persone che lo hanno materialmente costruito e tiratoa lucido sono ai piú sconosciute, ma il loro lavoro é un concentrato di identitá. Per alcuni l´architettura é qualcosa da vedere e comprare in formato souvenir. Ma per altri, per i viaggiatori con fotocamera sempre al seguito, quello che conta di piú, é la forte componente visiva che sprigiona.

  • Lomografo Petzval della settimana: mc_jakie

    Scritto da anamartaml il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Lomografo Petzval della settimana: mc_jakie

    Ritratti da sogno, natura che esplode: la maestria che mette Jake Cunningham nell´usare la sua Lente Petzval é assolutamente tangibile.

  • Pellicole Da Amare: Lomography Lady Grey 400

    Scritto da simonesavo il 2015-07-21 in #gear #reviews
    Pellicole Da Amare:  Lomography Lady Grey 400

    La Lomography Lady Grey 400 una pellicola pancromatica bianco e nero negativa con indice di esposizione di ISO 400. Adatta per fotografare situazioni con scarsa illuminazione o scene che richiedono brevi tempi di esposizione.

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Le Mani in Pasta ed altre Storie Creative

    Scritto da sirio174 il 2015-07-21 in #persone #lifestyle
    Le Mani in Pasta ed altre Storie Creative

    Questo è il mio secondo articolo dedicato alla Giornata dell'Arte e della Creatività organizzata dagli studenti delle scuole superiori di Como a inizio Giugno 2015. Mentre nel precedente articolo vi ho mostrato delle divertenti esibizioni ginniche delle ragazze di un Liceo comasco, in quest'articolo potete vedere quello che hanno combinato i miei studenti di un Istituto Tecnico cittadino. Il tema era l'EXPO, e quindi...

  • Lomopedia: Adox Color Implosion

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-17 in #gear #reviews
    Lomopedia: Adox Color Implosion

    Pellicola dai risultati imprevedibili e dai colori che rimandano alle immagini di decadi passate, Adox Color Implosion é perfetta per chiunque voglia sperimentare sulle proprie fotografie.

  • Petzval LomoAmigo: Jonathan Daniel Pryce

    Scritto da hannah_brown il 2015-07-17 in #persone #lomoamigos
    Petzval LomoAmigo: Jonathan Daniel Pryce

    Jonathan Daniel Pryce è un giovane e talentuoso fotografo di Londra specializzato in moda maschile e fotografia di strada. Il suo lavoro è stato pubblicato su Grazia, Glamour, GQ e Vogue. Nel 2012 ha iniziato il progetto 100 Barbe in 100 Giorni, una missione di 100 giorni con il fine di documentare gli uomini con la barba a Londra. Recentemente, ha avuto la possibilità di scattare con la Lomography Petzval 85 Art Lens.