Halina Paulette Junior

2011-09-06 6

Piccola, leggera, luminosa e sconosciuta

Era il periodo in cui ogni domenica mattina mi recavo in uno dei mercati storici di Palermo, Ballarò, con la speranza di trovare qualche macchina interessante. Il primo giorno andò così.
In una delle tante bancarelle, tra lenzuola buttate per terra, cartoni e tavolini, vidi un mucchietto di macchine compatte… e lì incontrai lei, Halina.

Il venditore mi chiese 5 euro ma io trattai e me la diede a 4 euro e mi disse “ma un euro che ti cambia?” io gli risposi “mi cambia mi cambia”. Infatti due bancarelle dopo comprai ad 1 euro un clone perfettamente funzionante dell’action sampler!
sensia 100

Appena tornata a casa cercai su internet qualche informazione su Halina, ma non trovai niente. Gli unici dati che ho su di lei sono questi.
Nome: Halina Palette Junior
Made in: Macau
Lente: 45mm Halinar
Otturatore: fisso, non mi è dato sapere
Diaframma: sole, nuvoloso, flash (ma non so a che apertura corrispondano)
Attacco flash: hot shoe
Formato: 35mm
Messa a fuoco: probabilmente 1m—>infinito
Non permette doppie esposizioni
Il flash, se inserito, parte in tutte e tre le modalità (sole, nuvoloso, flash).
Semplicissima da usare, leggera, piccola e mi ha dato l’impressione di essere molto luminosa.

Pellicola Redscale Xr Lomography
kodak color plus 200 iso, gennaio ore 18,30, come vedete pioveva ed il cielo era molto nuvoloso, non mi aspettavo che venisse qualcosa.
Ho utilizzato il flash della diana con i filtri colorati e nell’ultima foto ho usato la lente close up della diana.

Con Kodak Tmax 400 e Redscale xr

Credits: -dakota-

Dei risultati interessanti li ho ottenuti riavvolgendo un rullino redscale xr

Nonostante non avessi la possibilità di settare l’iso ho ottenuto diversi toni: arancio, giallo, verde, rosso ed in rari casi anche un po’ di blu.

Halina si è comportata abbastanza bene con una Velvia 50 anche dopo il tramonto, rispetto alla Diana che in pieno giorno e con la stessa pellicola mi ha dato delle foto un po’ scurette (vedi qui http://www.lomography.it/magazine/tipster/2011/03/14/red-sprocket-holes)
Velvia 50 iso

Credits: -dakota-

Penso sia una macchina valida, compattissima e semplicissima, la consiglio a chi si tuffa per la prima volta nel mondo dell’analogico senza avere alcuna base di fotografia, o a chi vuole una compagna piccola e poco pretenziosa.
Se avete qualche informazione su questa macchina o la possedete fatemi sapere, vorrei conoscerla meglio :)

Scritto da -dakota- il 2011-09-06 in #gear #review #halina-paulette-junior

6 Commenti

  1. pillo76
    pillo76 ·

    online da quanto ho visto, credo sia pressoché irreperibile (spero di beccarla pure io in qualche mercatino) ad ogni modo sono lietissimo della rece perché non conoscevo il marchio...e ho notato in rete altri modelli molto interessanti e sempre a buon mercato ;-)

  2. -dakota-
    -dakota- ·

    quando la presi io ce n'era un'altra, e per qualche settimana la rividi, ultimamente non ci sono più tornata, il mio ultimo acquisto è stato un'altra macchinetta sconosciuta, HAKING qualcosa, ma devo ancora provarla

  3. alfrusciante
    alfrusciante ·

    Ciao ! ho comprato la stessa macchina ma nera a 5 euro.. devo ancora provarla ma sembra funzionare ! purtroppo non ho indagato ancora molto riguardo la halina , quindi non so darti più informazioni di quante tu non sappia già ! se trovo qualcosa di nuovo ti faccio sapere!

  4. -dakota-
    -dakota- ·

    @alfrusciante ;)

  5. alfrusciante
    alfrusciante ·

    ciao! ho fatto delle foto con l'halina a breve le caricherò !! :)

  6. alfrusciante
    alfrusciante ·

    @-dakota- Caricate ! :)

Altri Articoli Interessanti