La Fotocamera più creativa al mondo: Ora Disponibile in Preordine!

Header
Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Fotografare le mani

Qualche settimana fa ho letto un articolo carino: "Alla scoperta dello stile fotografico", relativo alla moda di fotografare i propri piedi. Ed allora ho pensato: che bello sarebbe fotografare anche le mani... degli altri! State a vedere!

Come annunciato nella presentazione, ho preso spunto da questo bellissimo articolo e mi son detto: le mani al lavoro, le mani che giocano, le mani in rapido movimento sono affascinanti, le consiglio a tutti per un progetto! Sinceramente mi piace fotografare le mani quando sono impegnate in qualcosa, più che quando sono ferme e rilassate. Sono un grande strumento di manipolazione, e hanno una versatilità impressonante. State a vedere!

Un lavoro al tombolo durante la festa patronale di Sant’Abbondio a Como. Qui ho utilizzato una Zenit E col suo meraviglioso obbiettivo Helios 44-2 capace di dare toni soft e pastellati in caso di una intenzionale lieve sovraesposizione.

Le mani… ci possono salvare dai capitomboli sul ghiaccio! (Praktica LB e pellicola Esselunga 400, probabilmente una Ferrania rimarchiata)

Le mani accarezzano delicatamente… (sempre con Zenit E alla Fiera di Sant’Abbondio)

Oppure danzano… come in questo ballo organizzato dalle ragazze dell’Istituto Teresa Ciceri di Como in occasione della Giornata della Creatività, in cui gli studenti delle scuole portano in piazza i loro lavori artistici.

In altri casi, sono di aiuto per praticare esercizi di yoga, come in questa foto scattata a Como durante la Giornata del Respiro, una manifestazione benefica organizzata dal Breathe Como, che si occupa di formare istruttori di yoga in Africa, e che in questo modo ha sottratto tanti ragazzi alla guerra e al mercenariato!

Ed a votle ci regalano anche della musica deliziosa, come in questo caso, con la Banda di Maslianico che ha sfilato per le vie di Como!

Le ultime tre foto sono state scattate con la mia fedelissima Praktica MTL 5.

Allora, cosa aspetti? C’è tanto da sperimentare sui piedini, come nell’articolo cittato, ma c’è altrettando da fare con le manI! Un soggetto affascinante!

Ciao!

scritto da sirio174

No comments yet, be the first