Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Analogue for a Day: Le Cose Migliori della Vita sono Analogiche

Non ho dubbi a riguardo: le cose migliori della vita sono analogiche. Nonostante i messaggi online , le fotocamere digitali e i lettori mp3 abbiano i loro vantaggi, niente supera il buon vecchio mondo analogico. Ciò che il pittore Bob Ross disse della pittura si applica benissimo all'analogico: "Non esistono errori, ma soltanto lieti imprevisti".

Foto di peterpan

Sarò sincera: ho un lettore mp3, ma è davvero scomodo portarsi dietro un giradischi mentre si fa jogging. A casa preferisco ascoltare vinili e ho ancora tutte le mie vecchie musicassette e i cd. Ciò che preferisco dei vinili è la qualità dell’audio, ma mi piacciono anche le imperfezioni e i crepitii. Tra creare compilation su musicassetta e dare consigli di download, preferisco decisamente la prima opzione!

So che si può leggere online quasi ogni quotidiano, e scaricare e-book non è mai stato così facile, ma andare in biblioteca, comprare vecchi libri di seconda mano e “veri” quotidiani, è di gran lunga più affascinante. Quando leggo, mi piace prendere appunti, sottolineare parti interessanti o belle citazioni: cose alle quali un e-book non si presta facilmente.
Adoro i libri di seconda mano con ancora gli appunti, gli scontrini, o perfino le foto, del loro possessore precedente!

Nonostante io mandi centinaia di sms ed e-mail, ogni tanto cerco comunque di spedire lettere o cartoline. Per scrivere le lettere preferisco la mia macchina da scrivere o una classica stilografica. Mi piace anche scrivere post-it o bigliettini al mio fidanzato, per poi nasconderglieli nella sacca o nei libri che legge.

Dulcis in fundo: la fotografia analogica. Non soltanto per i colori più intensi, la saturazione o la qualità, ma principalmente per l’emozione che si prova quando si ritirano le stampe, le infinite possibilità, le soprese e i lieti imprevisti!

scritto da desibele tradotto da bernica

No comments yet, be the first