Petzval_preorder_header_kit

Now Available for Pre-Order - First Come, First Served

Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Un George Harrison baffuto con occhiali a montatura tonda si scatta un selfie davanti al Taj Mahal

Il Taj Mahal e George Harrison – due figure leggendarie in una foto, perché no!

Questa istantanea è solo uno degli autoritratti scattati dal chitarrista dei Beatles usando una macchina fotografica con obiettivo fisheye durante un pellegrinaggio a Bombay con la sua prima moglie, Pattie Boyd-Harrison, nel settembre 1966. Si dice che già in quel periodo George avesse un forte interesse per la cultura indiana e il misticismo. Perciò non c’è da meravigliarsi che sia andato a visitare luoghi sacri e abbia studiato sitar e yoga con diversi guru!

Oltre a queste foto pare che George abbia registrato video in formato 8mm. Sfortunatamente non riusciamo a trovare alcuna di queste riprese al momento. Comunque vi lasciamo con alcuni altri di questi strani ritratti di quest’uomo!

Tutte le informazioni per questo articolo hanno come fonte: Vintage Everyday e Wikipedia.

Ti piacciono queste foto casuali vintage e/o di cultura pop? Leggi altri articoli della serie Titolo Eccessivamente Descrittivo nel Lomography Magazine!

Potrebbero piacerti anche questi articoli:

Throwback Thursday: The Beatles Met with Maharishi Mahesh Yogi in London, August 1967

George Harrison in a suit looking confused with three cameras hanging from his neck

George Harrison Taking a Self-Portrait in a Mirror

scritto da chooolsse tradotto da virtualflyer

No comments yet, be the first

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: English