Petzval_preorder_header_kit

Now Available for Pre-Order - First Come, First Served

Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Ospedale statale di Henryton

L'ospedale statale di Henryton, conosciuto come il Sanatorio per la tubercolosi di Henryton, è ora un complesso ospedalaliero abbandonato situato a Marrottsville, Maryland, costruito nel 1922.

Foto di edenhovenga

Il complesso originale consisteva in sei edifici principali in mattoni e un piano di servizio. La capacità massima del sanatorio alla metà del 1930 era di 400 persone, ma a causa di un flusso di pazienti elevato, furono costruiti una serie di edifici in pietra bianca per integrare i sei in mattoni. Tuttavia, dal momento che sono stati completati nel 1946, i tassi di tubercolosi erano scesi.

Nel 1963, il Sanatorio per la tubercolosi di Henryton fu convertito nell’ ospedale statale di Henryton, usato per il trattamento e la formazione di coloro che avevano problemi di salute mentale. Il declino dell’ Henryton fu dovuto in gran parte all’ affidamento delle cure di salute mentale a strutture ambulatoriali private piuttosto che alle istituzioni, Henryton aveva meno di 100 pazienti, così nel 1985, l’ospedale fu completamente chiuso.

L’ospedale statale di Henryton è uno dei tanti ospedali abbandonati all’ interno del DC – area di Baltimora, e attualmente è uno dei più conosciuti quando si tratta di esplorazione urbana. Il complesso è situato nel parco statale di Patapsco.

L’accesso a Henryton è possibile parcheggiando fuori da Marriottsville Rd vicino ai binari del treno in un parcheggio sterrato designato per il parco statale Patapsco. Dopo aver parcheggiato, bisogna percorrere un piacevole miglio a piedi lungo i binari del treno e attraverso il tunnel di Henryton, che rendono eccellenti le foto stesse.

Poco dopo aver attraversato il tunnel, vedrete una strada sterrata a destra. Salendo la collina accanto, questa vi porterà direttamente al complesso di Henryton. Vi consiglio di indossare scarpe adatte per evitare pezzi di vetro rotto e una maschera per la polvere o un respiratore se siete preoccupati per l’amianto. Un paio di edifici sono giganteschi e hanno corridoi infiniti. Portate una torcia (e sicuramente un flash!) e aspettatevi di imbattervi in altri esploratori.

E se decidete di andarci, portatevi un sacco di rullini!

scritto da edenhovengae tradotto da redryan

No comments yet, be the first

Cos'è questo?

Nearby popular photos – see more

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: English