Lomoinstant_en
Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Ago e filo con Vendetta

Preparate ago e filo... Valentina, 26 anni, è creatrice e designer del progetto emergente "Vendetta-Revenge is Now". La sua passione per la moda ed il suo estro artistico l' hanno portata a realizzare capi davvero unici con note punk, dark e glam. Il viaggio? Una delle sue maggior fonti d' ispirazione. La sua colonna sonora? Beat che spaziano dal post-punk all'elettronica. Una Spinner e una Sprocket? Due accompagnatrici d' eccezione. Godiamoci la sua intervista e immaginiamoci il viaggio attraverso i suoi scatti.

C’ era una volta…
…una bambina piena di sogni, chiaccherona e con la testa sempre sulle nuvole.
La mia passione per i vestiti è nata ammirando quelli delle Barbie, poi i miei e infine quelli che avrei potuto creare da sola.

Come e quando ti sei avvicinata al mondo del fashion design ?
Fin da piccola: disegnavo collezioni, giocavo a gira la moda e usavo le tende della cucina per cucire vestiti per il mio cane.
Crescendo ho scoperto che potevo farlo come lavoro e dopo il diploma ho studiato Textile Design allo Ied di Milano.

Parlaci del tuo progetto “Vendetta-Revenge is Now”?
Vendetta è un progetto in fase evolutiva.
E’ nato come pseudonimo per i progetti fatti insieme a Bloody Beetroots (collezione di tees e un jeans) per poi diventare blog nel quale pubblicavo le mie creazioni “custom” utilizzando come supporti giacche e giubbotti vintage che trattavo, delavavo e riempivo di applicazioni di ogni genere.

In seguito ho iniziato ad occuparmi dell’immagine on stage di Bloody Beetroots creando capispalla sempre più dettagliati ed esclusivi.
Ora sto preparando la mia prima vera e propria collezione “Vendetta-Revenge is Now” di soli capispalla che uniscono la qualità e l’amore per il dettaglio tipici della sartoria italiana con movimenti artistici quali punk, dark, gothic, glam e post-punk.

Cosa significa per te viaggiare e come questo riesce ad influire sul tuo lavoro?
Viaggiare per me è pura emozione.Colori, sapori, sensazioni, immaginazione…è esplorazione sensoriale a 360°.

Dove sei stata di recente?
Negli ultimi mesi sono stata a Los Angeles, a Londra, a Singapore, ho fatto un tour de force in Australia e ho passato il capodanno ad Orange County.

Cosa ami di Lomography?
Sicuramente il sapore che hanno le foto, quella patina di “vissuto” e di emozione così diversa da una fredda fotografia digitale.
I rullini, stupendi (mi sono innamorata di quello al tungsteno), la facilità d’uso delle macchine che sono dei veri “giocattoli” e non di meno il design…colorate, divertenti, da collezionare.

Ti abbiamo munito di Sprocket e Spinner.. amore a prima vista o relazione difficile?

Amore a prima vista!
La Spinner è stata decisamente la mia preferita a livello “dinamico” anche se purtroppo non sono riuscita a sperimentarla come avrei voluto per mancanza di tempo.
Ogni volta in aeroporto i controllori del bagaglio a mano la guardavano stupiti chiedendosi cosa fosse e facendola passare più volte sotto ai raggi…

Un tuo sogno che vorresti vedere avverato?
Portare Vendetta ad alti livelli e riuscire a rispettare i buoni propositi che mi faccio ogni giorno.
E anche non avere più i piedi ghiacciati.

Progetti futuri?
Andare a vivere al mare, diventare mamma di un cane, lavorare sempre di più.

Non c’ entra niente ma cosa mangi a colazione?
Latte di soia, caffè decaffeinato, yogurt e cereali.

Volete scoprire qualcosa di più sulla collezione di vendetta ?
Cosa state aspettando…cliccate qui

scritto da biri

No comments yet, be the first

Leggi questo articolo in un'altra lingua

Questo è l'articolo originale scritto in: Italiano. E' inoltre disponibile in: Italiano.