Petzval_preorder_header_kit

Now Available for Pre-Order - First Come, First Served

Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

I Colori del Cross-Processing - Esempi di Diverse Diapositive by mephisto19

Quante volte vi siete chiesti "come sono usciti questi colori"? Ecco dunque qui una specie di campionario di colori e pellicole, con solo una breve descrizione generale e basato sui laboratori a cui mi affido e allo scanner che uso, visto che i risultati possono variare sensibilmente a seconda del lab e dello sviluppo!

Okay… Allora, questo è un tentativo di dare un’idea generale dei diversi colori ottenibili cross-processando pellicole diapositive.
Prima dovrei spiegare in breve cosa sia il cross process (o xpro o x-pro):
Voi crossate (scambiate) i chimici che servono per sviluppare le pellicole, così avrete una pellicola positiva (diapositiva) che andrebbe sviluppata in E6 sviluppata però nei chimici che servono per lo sviluppo delle pellicole negative a colori(C41). A seconda della marca della vostra pellicola e della sua sensibilità ISO otterrete più luce o colori esageratamente saturi.

Per ottenere un leggero verde (che paragono sempre alla primavera) mi piace utilizzare il Fuji Sensia 200 (Fuji RM). Se utilizzato di giorno, il verde sarà leggero, decente, piacevole e se utilizzato in interni, vi darà un verde più scuro, più forte (a seconda delle condizioni di luce).
Questa pellicola è fantastica per catturare le tonalità del rosso e i cieli blu. Se la sovraesporrete, otterrete risultati sul giallo.

Alcuni esempi di Fuji Sensia 200

Fuji Sensia 200 Verde Chiaro

Fuji Sensia 200 Verde Scuro Fuji Sensia 200 Giallo Fuji Sensia 200 Blu Fuji Sensia 200 Rosso

Esiste una versione 400 ISO del Fuji Sensia che vi darà all’incirca gli stessi colori della pellicola 200 ISO

Fuji Sensia 400

Un’altra pellicola “verde” è il Kodak Elite Chrome (Kodak EB) 100, la varietà di colore è abbastanza alta, quindi se sovraesposto vi darà tonalità sul giallo, a volte potrete trovare bellissimi blu mentre su altri scatti i rossi saranno super-accentuati.
Il problema è che utilizzando questa pellicola con la luce tedesca preferisco sovraesporlo per ottenere risultati più colorati. Altrimenti gli scatti sembreranno ingrigiti.

Kodak Elite Chrome 100

Per aggiungere ulteriormente colore, la Kodak ha inventato il Kodak Elite Chrome ExtraColor (Kodak EBX) 100. Questa pellicola è come l’EB, ma con colori più ricchi. Soprattutto verdi. Quindi, se volete ricche tonalità di verde, scegliete questa pellicola.

Kodak EBX 100 – Elite Chrome ExtraColor

Per ottenere risultati forti e ricchi potete anche utilizzare il Kodak E100VS. Verde, giallo (quando sovraesposto), blu, rossi esagerati…

Kodak E100VS

Ecco un esempio di foto scattata per un tempo di scatto normale

Foto di mephisto19

E una lunga esposizione

Foto di mephisto19

Un’altra pellicola con risultati sul verde è il Kodak EPP. Ma io l’ho solo provato scaduto, quindi non vi garantisco niente ;)

Kodak EPP

Volete sapere come ottenere forti blu, i blu più forti che si possano trovare, e i rossi più accentuati? Agfa CT Precisa 100.

Tonalità di azzurro e risultati da colori a olio possono essere ottenuti con una pellicola rara, il Kodak EDUPE (3 ISO), una pellicola diapositiva per duplicati.

Kodak EDUPE

Questa pellicola si può paragonare alle pellicole al Tungsteno (64T), che danno risultati dai toni freddi del blu.

Per avere risultati sul rosso o addirittura sul rosa dovreste provare il Fuji Sensia 100. Che a volte può oscillare tra l’arancione e il viola.

Fuji Sensia 100

Il Sensia 100 è come il Voigtländer Chrome 100, così i risultati saranno simili:

Voigtländer Chrome 100

Una pellicola che dona tonalità gialle o bluastre ( non ho ancora capito come questo sia possibile) è il Konica Centuria Chrome 200. Forse perché io l’ho sempre utilizzato scaduto, non ne ho idea…

Konica Centuria Chrome 200

Kodak EliteChrome 200 dà risultati sul blu-turchese.

kodak Elite Chrome 200

Fuji RAP 100F (Fuji Astia) vi darà risultati sul rosso e sull’arancione.

Fuji RAP 100F

Un’altra pellicola sui toni del rosso e dell’arancione è il Fuji Velvia 100. Ma i risultati possono anche tendere al viola in alcuni casi…

E naturalmente, ci sono due pellicole diapositive lomo realizzate da Lomography. Una con sensibilità 100 ISO, che potremmo paragonare all’ Agfa CT Precisa

Lomography Slidefilm 100

e la versione 200 ISO sempre di Lomography:

Lomography Slidefilm 200

Ci sono tante altre pellicole diapositive. Potete trovarne di rare, di scadute, di famose, di sconosciute… Provatele e godetevi il fatto di non sapere in anticipo cosa ne verrà. Ma spero che ora avrete un’idea di cosa ne verrà fuori…
Quindi ora tocca a voi provare con le pellicole diapositive cross-processate. Buon divertimento!

Vi siete appena avvicinati alla Lomografia e volete saperne di più sul Cross processing? Date un’occhiata alla nostra guida dedicata alla fotografia x-pro photography qui: http://crossprocessing.info/

scritto da mephisto19e tradotto da sidsel

No comments yet, be the first

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: English E' inoltre disponibile in: ภาษาไทย, Deutsch, 한국어, Türkçe & Spanish.