Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Holga 120 GN: guardare attraverso il vetro.

Ogni volta che parlo della mia Holga, mi viene in mente Alice. Forse perchè quando scatto foto, gli scatti avvengono attraverso una lente di vetro.

immagine tratta da qui

La Holga 120 GN è una Holga specifica dove il GN sta per Glass Lens, ovvero lente di vetro. Cos’ha di così speciale?

La Holga è conosciuta per le sue atmosfere da sogno, per le cornici con gli angoli neri e per gli scatti lo-fi. Questi sono i ‘colpevoli’ che hanno iniziato il culto del medio formato. Dopo anni di scatti da sogno con un lente in plastica, idealmente uno si abitua all’idea che scattare con la Holga significhi avere degli scatti sfocati.

Ma ecco che arriva la Holga 120 GN. Recentemente ho acquistato una Holga CFN, mi sono divertito con il flash integrato ma cercavo una Holga GN. Così un’amica mi ha venduto la sua Holga GN perchè sapeva quanto ne fossi esaltato. Ebbene, la Holga GN è un piacere per la mia vista. Dando un taglio alle immagini da sogno, la Holga GN ti da delle forme più delineate e contrasti e colori vividi utilizzando la pellicola da diapositiva.

La Holga GN ha lo stesso aspetto di tutte le altre macchine della famiglia Holga! Una macchina di medio formato nera, robusta e leggera; ha due aperture e due velocità di otturazione. E adesso arriva l’hot shoe, dove puoi montare il flash della Colorsplash e scattare delle foto coloratissime! A dire il vero non ho bisogno di spiegarmi ulteriormente perchè conosciamo tutti la Holga. Ciò che caratterizza la GN è l’attacco per i flash e la lente in vetro…ed è per questo che la amo.

scritto da ethermoone tradotto da venus

No comments yet, be the first

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: English