Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Ferrania EURA : Una Fotocamera Vintage molto apprezzata dai lomografi

La Eura è una macchina fotografica che veniva prodotta in Italia dalla Ferrania S.p.A. a partire dal 1959. E’ una medio formato, abbastanza diffusa e molto apprezzata dai lomografi italiani..

Io stesso ne possiedo una e ne vado fiero . . .
Fu un regalo del mio papà, quando era appena sbocciata la mia passione per la lomografia.

Me ne acquistò una durante un suo viaggio e me la portò in dono.
Fui molto entusiasta di questo regalo, anche perché carica le pellicole 120, e a sua insaputa, mio padre mi regalò una medio formato.

E’ una di quelle macchine fotografiche che riesce ad attirare l’attenzione anche dei miei amici non appassionati di fotografia. Spesso, quando vengono a farmi visita a casa, si incantano a guardare la mia collezione esposta a vista in uno scaffale, e il più delle volte i loro occhi (e il loro interesse) cadono proprio sulla Eura.

La Eura si fa apprezzare oltre che per la qualità lo-fi dei suoi scatti, soprattutto per la sua estetica.
Ha una linea molto retrò che ricorda le vecchie automobili Cadillac dei film americani.

Il corpo macchina in bakelite, di colore nero lucente, è impreziosito dal colore argento, che ne domina la parte centrale e l’obbiettivo, e dalle cromature delle cerniere laterali in metallo.

Rispetto alle altre medio formato, ciò che incuriosisce della Eura, è la posizione insolita della manopola di avanzamento della pellicola, che si trova nella parte inferiore del corpo macchina e non nella parte superiore.
Insolito (e per nulla intuitivo) è pure il meccanismo di apertura del dorso posteriore,
che viene azionato da una finta manopola (anch’essa posta nella parte inferiore della macchina, ma a destra), quando la si sposta in senso antiorario mentre si spinge la cerniera verso il basso.

La Eura ha un obbiettivo con lente in plastica, messa a fuoco da 2 a 8 mt e infinito, soltanto 2 aperture quali f/8 (nuvoloso) e f/12 (soleggiato) , ha un solo tempo di scatto pari a 1/50 di secondo ed è priva di posa B.

Per quanto riguarda le funzioni è dunque molto ridotta all’osso, ma ha giusto l’essenziale per ottenere belle immagini di qualità lo-fi .. Proprio per questo si addice alla lomografia ! (Peccato, però che non vignetti!)

Ecco alcune immagini uscite fuori dalla mia Eura :

Questa fu scattata da un treno in partenza

Questo scatto invece, pensavo non fosse riuscito, perchè i due vecchietti davanti a me stavano passeggiando mano nella mano e quindi erano in movimento (chi ha detto che i vecchietti sono lenti?)

Alcuni miei lomo-amici a un lomo-meeting

Infine, un self-portrait in compagnia della mia EURA

LOMOADELANTEEEEEEEEEEE !

scritto da giovannidecarlo

2 commenti

  1. sirio174

    sirio174

    Quando c'è luce diffusa, e poco contrasto luce-ombra, questa macchina fa foto incredibili!

    circa 2 anni ago · report as spam
  2. giovannidecarlo

    giovannidecarlo

    @sirio174 si . . se c'è molta luce , la prende tutta ! !

    circa 2 anni ago · report as spam