Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

La Grana più Fine al Mondo, Grazie alla Kodak Ektar 100!

Questa è una breve e buona recensione di questa pellicola incredibile, dai colori incredibili, perfetta per ottimi scatti nella maggior parte delle situazioni!

Ektar 100 è la pellicola Kodak dalla grana più fine.

Ha colori molto saturi, con una gamma dinamica po’ più debole rispetto alla media degli altri negativi a colori.

Come potete vedere dalle foto di esempio, i rossi fanno POP, e i blu hanno un’intricata dominante azzurra, che la rendono eccellente per i paesaggi. E’ assolutamente perfetta per la vostra vacanza estiva nei paesi tropicali, nel Sud-Est asiatico come Singapore, Malesia e Tailandia.

Grazie alla sua saturazione, è un’alternativa molto buona ed una vera concorrente rispetto alla leggendaria Fujifilm Velvia 50, per la fotografia di paesaggio.

Sulla Widelux F8 e sulla Lomo L-CA+

Un piccolo difetto di questa pellicola è che non funziona bene con i toni della pelle, ed a mio parere non sarebbe la scelta ottimale per la fotografia di ritratto. Tuttavia, conosco persone che amano molto i suoi colori.

Vorrei raccomandare questa pellicola per l’uso con la Widelux F8 (o le fotocamere Lomo Horizon) per foto panoramiche mozzafiato, o con la Lomo L-CA+ per la resa dei colori impressionante dell’obiettivo Minitar.

E’ anche una pellicola molto divertente da usare, ottima nelle giornate di sole e abbastanza utilizzabile fino alla sera. Probabilmente dovreste evitare di utilizzare questa pellicola di notte; siccome ha una sensibilità indicata di 100 ISO, rende le cose abbastanza complicate nelle situazioni di scarsa luminosità.

scritto da illegaltendere tradotto da dott_nero

No comments yet, be the first

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: English E' inoltre disponibile in: Português.