Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Ultrafine Extreme 400 in 120 e 35

Ultrafine ha prodotto le Extreme 400 in 120 e 35mm. Le ho provate entrambe e ho trovato alcune differenze.

Ultrafine è un negozio che vende la propria linea di pellicole in bianco e nero nei formati 35 e 120mm. Sono disponibili in 100 e 400 ISO. È possibile acquistare direttamente dal loro sito o uno dei suoi rivenditori. L’anno scorso ho avuto la possibilità di acquistare un grosso pacchetto di Ultrafine Extreme 400 prima in 120 e poi in formato 35mm.

foto concessa da ultrafineonline.com

I miei primi scatti in formato 120 sono venuti leggermente sovraesposti con la mia Holga. Sono stati scattati una soleggiata domenica mattina, le immagini risultanti sono chiare e con poca grana.

E nell’ Emisfero Meridionale un altro Lomografo l’ha provato con la Diana F+.

Soddisfatto dai risultati ho acquistato anche un pacco di rullini 35mm da 36 pose.

Scattate con la Canon AE-1:

L’ho anche utilizzato con la Sprocket Rocket:

Non so se entrambi i formati di pellicola sono fatti con lo stesso materiale. Trovo che nelle pellicole da 35mm ci sia più grana, ma ho letto che è nella natura del medio formato produrre meno grana, anche a valori di ISO alti. Che piaccia o no dipende dal fotografo.

Consiglio comunque il formato 120. La pellicola è soddisfacente e con la sua grana fine è una bella pellicola da utilizzare. I toni sono chiari.

Un grazie a
adam_g2000 per avermi permesso di usare alcune sue foto.

Foto di neanderthalis

Aloha

scritto da neanderthalise tradotto da ravo86

No comments yet, be the first

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: English E' inoltre disponibile in: Deutsch.