Lomoinstant_en
Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Alle prese con gli infrarossi

Ho trascorso circa un mese con un rullino Orwo TC27 ISO 400 caricato nella Nikon F65. E 'stata la mia prima esperienza a infrarossi e, anche se in alcune foto non è molto apprezzato l'effetto del cambiamento dei colori che ha questa pellicola, credo che i risultati ne valgono la pena.

Il primo tentativo con un rullino infrarossi. Per questo primo test ho scelto un rullino in bianco e nero Orwo TC27 400 ISO disponibile nel negozio Lomography. Mi erano piaciuti i risultati che ho visto in alcune fotografie a infrarossi pubblicate nella community.

La variazione della luce attira davvero la mia attenzione, penso che sia importante avere il sole di fronte, un po’ come accade quando si utilizza un Redscale:

Risultati molto interessanti si possono ottenere anche quando la luce del sole e il buio del cielo coperto autunnale sono combinati nel cielo:

Inoltre, i paesaggi urbani mantengono un tocco vintage e risultati impressionanti si possono ottenere quando si gioca con le prospettive e la profondità:

Infine, la natura cambia con gli infrarossi. Forse il bianco e nero non mostra esattamente il cambiamento di colore, ma le foto scattate nei parchi della città hanno un fascino particolare.

Tutte le foto sono state scattate con una Nikon F65, che anni fa ha avuto un filtro IR fissato all’obiettivo 28-80, è per questo che è venuto fuori come un normale B / W film. Ci sono alcune foto in cui l’effetto può essere un po ’visto, ma molto meno che in altre foto che si trovano in altre Lomohomes.

scritto da jaloe tradotto da sizer77

No comments yet, be the first

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: Spanish E' inoltre disponibile in: English.