Lomoinstant_en
Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Recensione Lomography Earl Grey 100 120 – Ne vale la pena

Ho usato questa pellicola con la mia vecchia Franka Solida I. Ho sviluppato i miei negativi e per questo film ho usato il Rodinal diluito a 1:100, 1 ora di sviluppo. Ecco cosa ne penso.

Foto di jutei

Prima di tutto, è molto economica – e questa è sempre una buona motivazione per me. Costando meno di 5€/a rullino, è un buon affare. Inoltre, c’è una bella confezione, come tutte le pellicole lomography. Mi piace come Lomography rende il pacco più interessante dei film tradizionali. Penso che gli aggiunga valore e ti metta di buon umore per scattare!

Con questa recensione, tieni a mente che con le pellicole in bianco&nero, il processo di sviluppo influisce sul risultato, quindi questa è la mia opinione con i miei negativi. Puoi anche avere risultati diversi con differenti tecniche o sviluppatori. Io ho avuto alcuni problemi nello sviluppo di queste pellicole. Il mio vecchio tank polacco per pellicole ha causato dei brutti sviluppi, perchè non riusciva a tenere a posto la pellicola. Due volte la fine della pellicola è andata persa quando ho aperto il tank per asciugarla. Ho dovuto provare il mio nuovo tank Paterson per essere sicuro che questi problemi erano dovuti al tank e a nient’altro.

Per quanto riguarda i risultati – sono soddisfatto. La grana è buona, ma visibile e da alla pellicola un po’ di carattere. Odio i film troppo granosi, ma non sono nemmeno un fano di quei film quasi senza grana. Questo film è capace di produrre risultati molto definiti, anche se la mia Franka Solida non è la camera più definita nel mercato. Il raggio tonale sembra essere buono, ma la prossima volta proverò un look più contrastato. Sono sicuro che questo film può riuscirci.

Sono davvero soddisfatto da questa pellicola e ne ordinerò altre. Credo che questa sarà la mia pellicola base in formato 120. Una pellicola sui cui posso contare e che so sempre che genere di risultati darà. Perciò provala anche tu, non sarai deluso.

scritto da juteie tradotto da robertoragno

No comments yet, be the first

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: English E' inoltre disponibile in: Deutsch, Spanish, 中文(繁體版) & 中文(繁體版).