Petzval_preorder_header_kit

Now Available for Pre-Order - First Come, First Served

Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Quando il portanegativi non c'è ... si fabbrica!

Ciao ! Sono G.A. e con tutti questi negativi per il 35 mm non ho problemi grazie ad un raccoglitore per portanegativi , ma non ho buste per il 120 mm ! Come fare adesso che diventano così tanti? se avete il mio stesso problema forse posso esservi d'aiuto .

Per iniziare ad arginare questo problema dei negativi volanti prima di tutto elenco ciò che ho usato:

  • forbici
  • scotch
  • strisce di plastica ( io le ho perchè quando mi rendono i negativi sviluppati li avvolgono in quelle come copertura)
  • etichette.

Il procedimento è semplicissimo , per prima cosa dobbiamo misurare la lunghezza della pellicola che vogliamo “plastificare” e quindi tagliare due strisce della plastica di cui ho scritto prima

Adesso che abbiamo le nostre strisce di plastica dobbiamo fissare i due lati lunghi e uno corto in modo che non scivoli via, ma bisogna fare attenzione in quanto dobbiamo sempre essere in grado di tirare fuori il negativo senza intoppi quindi :FARE DELLE PROVE E ACCERTARSI CHE VADA TUTTO LISCIO !!!!!

Se le prove vanno a buon fine non ci resta che etichettare le nostre pellicole per rendere il riconoscimento più facile , per esempio io ho riportato la marca ,la sensibilità, il tipo di pellicola e in alcune anche in che situazioni le ho scattate .

Ed ecco la mia archiviazione fai da te , spero che vi sia stato d’aiuto e che la spiegazione sia abbastanza
corretta . Buona archiviazione a tutti!

scritto da giorgiaamabili

No comments yet, be the first