Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Pinhole & Sprocket - Costruire una Pinhole con la Confezione della Pellicola!

Kodak? Fuji? Qualunque pellicola voi usiate, tenetevi quelle scatoline miei fedeli lomografi e vi mostrerò come trasformarli nelle vostre fotocamere pinhole!

Cosa serve:

  • Una scatola di pellicola 35mm vuota
  • Un rullo di pellicola 35mm
  • Un rullino 35mm vuoto con un pezzo di pellicola che sporge (potete chiedere nei lab, in genere vengono buttati)
  • Lamina di alluminio (ho ritagliato la mia da una lattina)
  • Ago
  • Penna/matita
  • Pennarello nero
  • Righello
  • Forbici
  • Nastro adesivo nero
  • Scotch normale
  • Cartoncino nero
  • Clip per carta

Per iniziare aprite la scatolina e ritagliate le alette come mostrato

Marcate una X per trovare il centro e disegnate un quadratino, ritagliate questo quadratino con le forbici o un taglierino

Disegnate e ritagliate 2 fessure, circa 3 cm per 1mm. (approssimativi, potrete modificarli se volete più tardi)

Costruire il pinhole
Ritagliate un piccolo quadrato di 2cm di lato dalla lamina in alluminio, con molta attenzione forate il centro. Spingete semplicemente la punta attraverso la lamina ma non per intero. Lo scopo di ciò è creare il foro più piccolo possibile (non ho fatto molta attenzione con il mio ma qualcuno mi disse che il foro più è piccolo e maggiore è la qualità)

(Nota – il pinhole mostrato in foto è molto più grande di quello con cui ho scattato. L’ho fatto per illustravelo meglio).

Prendete il vostro pinhole e allineatelo al centro del quadrato intagliato nella scatola. Fermatelo con del nastro nero.

Usando dei piccoli pezzi di nastro, iniziate a ricostruire la scatola originale

Questo è come dovrebbe apparire a questo punto

Costruire l’otturatore
Prima di tutto devo dire che il design dell’otturatore non è ideato da me ma è frutto del mio professore di fotografia co nun input da mia sorella(è una product designer, una di quelle brave)

Prendete un pezzo di cartoncino nero e ritagliatene un pezzo di circa 4×1.5 cm, ritagliate una piccola fessura dal centro

Ritagliate 2 nuove fessure come mostrato leggermente più alti della fessura centrale e spessi poco più di 1 mm di larghezza.

Ritagliate un nuovo pezzo di cartoncino della lunghezza di 6 o 7 cm. L’altezza qui deve essere poco meno dell’altezza delle fessure create nel pezzo precedente. Ritagliate un quadratino al centro.(nota – dopo aver usato per molto la mia pinhole, è meglio se il vostro quadratino è il più piccolo possibile in quanto il cartoncino si indebolisce facilmente)

Con entrambi i pezzi in mano, infilate il nuovo pezzo attraverso le fessure laterale del primo pezzo come mostrato.

L’otturatore ora è terminato! Provatelo tirandolo ai lati. Il mio l’ho tirato al lato sinistro (stato otturato), tirato a destra si aprirà il foro. Provate qualche volta per aggiustare meglio i fori e aggiustate al meglio.

Potrete segnare lo stato chiuso dell’otturatore piegando i lati. Questo vi fermerà dal tirarlo troppo e rischiare di sovraesporre i vostri scatti.

Attaccatelo alla scatola con del nastro nero, allineate il foro dell’otturatore con il pinhole

Caricare la pellicola
Prendete il vostro nuovo rullo di pellicola e infilatelo prima nel lato sinistro attraverso la fessura e poi a destra.

Prendeta la linguetta del nuovo rullo (sinistra) e fermatelo con dello scotch sulla linguetta del rullo usato (destra). Avvolgete per testare se scorre bene nel nuovo rullino.

Dopo aver controllato il rullo in cui avvolgerete (destra) dovrete bloccare entrambi i rullini alla scatola con del nastro nero. Spingete la sporgenza del rullo di sinistra nella scatola più che potete senza distruggere la scatola e bloccate il rullino con il nastro. Fate lo stesso con il rullo di destra.

Ora dovrete completamente sigillare la scatola con il nastro nero. Iniziate dai bordi.

Dovrete prestare particolare attenzione nel sigillare i rullini. Lo scopo è quello di sigillare le aree in cui la pellicola scorre per prevenire eventuali light leaks ma lasciar scorrere liberamente la pellicola.

Scatola chiusa!

Ritocchi finali
Ci siamo quasi! Quello che manca ora è di aggiungere una clip per carta in modo da poter avvolgere la pellicola e un piccolo pezzo di carta o tessuto in modo da creare della tensione nel sistema di avvolgimento. Aggiustate in modo che la pellicola avanzi ma facendo in modo che non torni indietro.

Per avanzare di un fotogramma, girate la clip con una o due intere rotazioni.

Fotocamera pinhole completa! Ora siete pronti a scattare!

Scattare
Ogni pinhole è differente, perciò è meglio realizzare un rullo di test e annotare i tempi di esposizione. con la mia pinhole scatto con pellicola da 200 ISO e maggiormente in giornate soleggiate con l’esposizione che varia da 1 a 8 secondi e a volte anche di più.

Spero che vi sia piaciuto il mio articolo e spero davvero che lo proviate. E’ stato molto divertente e sorprendentemente da dipendenza! Così dipendenza che ne ho una nuova versione in costruzione perciò tornate presto! Nel frattempo, per vedere i miei risultati potete dare una occhiata qui :)

scritto da lostlittlekide tradotto da yayoboy

3 commenti

  1. lostlittlekid

    lostlittlekid

    Thank you for translating @yayoboy!

    oltre un anno ago · report as spam
  2. yayoboy

    yayoboy

    @lostlittlekid it was a pleasure :)

    oltre un anno ago · report as spam
  3. lavale1974

    lavale1974

    Compliment!!!

    oltre un anno ago · report as spam