Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Fotografare in Viaggio: Dieci Regole per Scatti Senza Tempo

In questo articolo troverai delle semplici regole che guideranno i tuoi scatti in pellicola ogni volta che non ti sentirai perfettamente a tuo agio, davanti a soggetti o in luoghi che non appartengono alla solita routine. Fai il pieno di buoni consigli con questo articolo!

Come si fa a scattare fotografie interessanti e insieme universali, quando si è in viaggio, lontani dalle proprie certezze? Ecco dieci semplici consigli da leggere, seguire o ignorare in base al proprio modo di affrontare la fotografia di viaggio. Ricorda di portare con te la tua fotocamera preferita e qualche pellicola!

Regola No. 1: Pazienza e concentrazione.

Usa una fotocamera classica (telemetro o SLR) ed una pellicola bianco e nero. Il b/w è immortale, e l’assenza dei toni colorati ti forza a concentrarti sulla composizione. Qui puoi vedere alcune foto scattate a Venezia, Burano e Torcello con la mia Praktica SLR! Per scattare queste foto, ho cercato degli angoletti carini poco frequentati dai turisti, perchè volevo concentrarmi sulla fantastica architettura di questa città. Sii attento alla composizione e sperimenta diverse lunghezze focali. Attendi il momento il momento ideale per scattare, che è spesso quello in cui non ci sono troppe persone in giro.

Regola No. 2: Usa le immagini per raccontare una storia

Dimentica la prima regola e concentrati sulle persone. Racconta la loro storia con le cose che fanno come in questa sequenza di fitness acquatico scattata in un campeggio. Questa regola è grandiosa quando il luogo ha poco spazio per foto architettoniche o artistiche (ad esempio sculture). Ho usato il bianco e nero perché il divertimento con l’acqua è senza tempo!

Foto di sirio174

Regola No. 3: Guardati intorno: i soggetti interessanti sono ovunque.

Quando ho visto questo taxi “a quattro zampe” ho scattato subito una foto con la mia reflex. Tieni la tua fotocamere sempre al collo: sarai sempre pronto per foto un po’ più naïf, ma indimenticabili proprio perché inaspettate.

Regola No. 4: Tieni a mente i dettagli

Nella prima foto si vede un peschereccio a Camogli, un tipico borgo medievale Ligure, dove il pesce è ancora pescato con reti fatte a mano. Nella seconda immagine invece, ecco alcuni prodotti locali di Erice, una piccola città in Sicilia.

Foto di sirio174

Regola No. 5: Usa una fotocamera inusuale

In questo caso ho usato la fortissima Sprocket Rocket per scattare alcune foto in spiaggia a Noli, un’altra cittadella in Liguria dove finalmente la spiaggia è libera! È una gioia prendere il sole in questo posto e il formato panoramico della Sprocket Rocket è grandioso per le immagini rigorosamente orizzontali che ho deciso di scattare in questo piccola, ma deliziosa spiaggia!

Foto di sirio174

Regola No. 6: Usa una pellicola Lomography e cross-processala

Il Casino di Monte Carlo è già stato fotografato da milioni di turisti e da centinaia di professionisti. Ma con il cross process, o con una pellicola particolare (ad esempio la LomoChrome o una pellicola al Tungsteno) le tue foto si distingueranno dalla massa!

Regola No. 7: Guarda il “mondo animale” intorno a te!

Questo gruppuscolo di capre incontrate per le strade di Zermatt, o la singola capra che vedi ritratta nella seconda foto, sono un’immagine classica dalla Svizzera. Zermatt è anche un centro culturale dove mestieri antichi e tradizioni sono visibili ancora oggi.

Foto di sirio174

Regola No. 8: Usa una prospettiva inusuale

A volte scattiamo foto di chiese o costruzioni senza chiederci come lo stiamo facendo: ci mettiamo di fronte e scattiamo. Queste foto ritraggono la cattedrale di Genova. Le ho scattate con la mia fidata Lomo LC-A, scegliendo una prospettiva diversa dal solito ed ho ottenuto risultati davvero interessanti.

Regola No. 9: Scatta qualche foto al cibo locale!

Arance, limoni ed altri agrumi sono i classici prodotti siciliani. Non mancheranno nei miei album dedicati ai miei viaggi in Sicilia! Sono o non sono i dettagli di una storia?

Regola No. 10: Scatta foto anche in condizioni difficili

Queste foto ritraggono un’eruzione vulcanica (il vulcano Etna in Sicilia). Sono state scattate dall’interno di un bus. Nonostante la pessima qualità dell’immagine, i finestrini sporchi e riflessi, esse sono per me un ricordo incredibile di quel viaggio. D’altronde, non capita tutti i giorni di vedere una eruzione vulcanica!

Infine, un consiglio che non è una regola, ma che è il motore di chi fa fotografia… divertiti!

scritto da sirio174e tradotto da robertoragno

1 commento

  1. sirio174

    sirio174

    @robertoragno Ciao, grazie per la traduzione!

    10 mesi ago · report as spam

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: English E' inoltre disponibile in: Deutsch, 中文(简体版), 中文(繁體版), Русский, Français & Československy.