Have an account? Login | Nuovo su Lomography? Registrati | Lab | Current Site:

Un semplice tutorial per rilegare un taccuino - Il diario DIY per il vostro stile di vita analogico (Parte 1)

Le fotografie e la scrittura del diario condividono un obiettivo comune per la maggior parte delle persone - sono stati creati per preservare i ricordi ciascuno nel suo modo speciale; con le immagini e con le parole. Ma talvolta le immagini non sono abbastanza per spiegare le cose e nemmeno le semplici parole sono in grado. Quindi perché non combinare insieme questi due fantastici concetti creativi?

Potete facilmente acquistare un nuovo e bellissimo taccuino dalla cartoleria più vicina senza fare alcuno sforzo, ma è naturale per un Lomografo apprezzare di più le cose DIY, essendo noi così amanti dell’analogico.
Inoltre, avere un taccuino che contiene non solo del testo ma anche delle fotografie, be’ è semplicemente buon senso dire che questi tocchi creativi lo renderanno ancora più meraviglioso. Quindi, perché non realizziamo il taccuino con le nostre mani?

Nel video che segue, vi mostrerò come fare il più semplice ma anche il più interessante diario DIY usando un semplice metodo di rilegatura. Credetemi, servono veramente poco tempo e denaro per realizzarlo e vale decisamente la pena di provare! Questi sono i materiali e gli strumenti che vi serviranno per iniziare:

  • Carta (per forza, state facendo un taccuino)
  • Una copertina per il vostro taccuino (potete usare qualunque cosa vogliate, potreste provare con carta decorata, pelle, pellicola trasparente, tessuto etc, l’importante è essere creativi!)
  • Del filo per rilegare il vostro taccuino (potete usare qualunque tipologia di filo resistente, io consiglio di usare filo sintetico di pelle, filo di cotone, filato acrilico)
  • Un ago (va bene qualunque ago che lasci passare il vostro filo, io di solito uso il mio ago da tappezziere)
  • Un punteruolo o un chiodo per fare dei buchi sul dorso del taccuino (se state usando dei chiodi scegliete la misura più piccola).
  • Un taglierino e un piano di taglio
  • Un fermaglio da carta
  • Un paio di forbici (non sono realmente necessarie in realtà, potete usare il vostro taglierino)
  • Una matita

Con la vostra mente creativa, potete trasformare questo semplice taccuino in qualcosa di più prezioso esprimendo la vostra creatività attraverso le tecniche o anche con i materiali. Nella seconda parte di questo tutorial, condividerò con voi alcune delle mie idee per rendere questo banale taccuino non più così banale!

Quindi, c’è nessuno desideroso di fare una prova con questo taccuino? Restate sintonizzati per leggere nuove creazioni di taccuini DIY per uno stile di vita analogico!

scritto da lmeilanie tradotto da a00biscuit

No comments yet, be the first

Leggi questo articolo in un'altra lingua

La versione originale di questo articolo è scritta in: English E' inoltre disponibile in: Türkçe & Deutsch.