Tra natura e spazi urbani: la community member Gibri

2017-12-10

Noi di Lomography amiamo la nostra community e dedichiamo una parte del nostro tempo a guardare le foto caricate dai Lomografi sparsi per il mondo. Piacevolmente colpiti dai suoi scatti abbiamo contattato Gibri per parlare del suo rapporto con la fotografia, ecco cosa ne è venuto fuori!

Credits: Gibri - Album Around Napoli

Ciao Gabriella! Per iniziare vorremo proporti il quiz che abbiamo sviluppato per capire che tipo di
Puoi dirci il tuo risultato? Ti rispecchia come fotografa?

Urban Explorer. Penso sia molto azzeccato, non è solo esplorare città e borghi ma interessarsi a culture e tradizioni, in poche parole andare al di là della semplice estetica.

Credits: Gibri - Album Around Napoli

Quando e come è iniziata la tua passione per la fotografia?

Da bambina, fotografavo avvenimenti e luoghi che volevo ricordare. Ho ancora questa abitudine, ogni immagine aiuta a ricordare meglio i bei momenti.

Credits: Gibri - Album Flowers - midsummer and autumn

Da cosa ti fai ispirare per scattare una fotografia?

Dall'ordine e dal caos ordinato delle forme naturali e da quelle artificiali precise e geometriche.

Credits: Gibri - Album Amsterdam is an analog city

Cosa ti piace della fotografia analogica e dei prodotti Lomography?

Della pellicola mi piace la sua essenzialità (chi è pratico del digitale capirà cosa intendo). La fotografia è nata analogica e si sta evolvendo, Lomography è una di queste evoluzioni, di questa mi affascina che non conosce limiti alle possibilità di utilizzo.

Credits: Gibri - Album GlassED Holga in Summer 2016

Ti piace sperimentare diverse pellicole, a volte anche scadute: è una cosa improvvisata oppure la pianifichi con una chiara idea di che risultato aspettarti?

Vorrei poter dire che è improvvisato, ma non è così. Complice la poca reperibilità e il costo delle pellicole e dello sviluppo, la pianificazione è stata d’obbligo. Cerco sempre di trarre il meglio e il mio è un approccio tecnico, ma non per questo privo di piacere della sorpresa.

Credits: Gibri - Album Sea redscale

Quale è l'esperienza di viaggio legata alla fotografia a cui sei più legata?

I miei viaggi tra le montagne dei Sibillini nella mia regione, le Marche. Luoghi molto cambiati a causa di un devastante terremoto. Mi ha insegnato che neanche le montagne più antiche sono immutabili e le ferite sono ben visibili anche su di loro, per questo la fotografia è una testimonianza importante.

Credits: Gibri - Album Red Snow with Holga120, X-Pro Explosion in Castelluccio, X-Pro Snow with Fuji Sensia 200

Grazie Gabriella per le splendide foto e per questa intervista. Scopri altri lavori di Gibri sulla sua LomoHome.

Scritto da paolocunico il 2017-12-10 in #persone #italia #fotografia-analogica #pellicole-lomography

Altri Articoli Interessanti