Grishnakh: fermare i momenti in uno scatto

10

Grishnakh è un talentuoso lomografo della nostra communtiy il quale adora sperimentare specialmente con pellicole in Bianco e Nero e cimentarsi nell'arte dello sviluppo! Abbiamo notato i suoi scatti nella sua LomoHome e, incuriositi, abbiamo scelto di conoscerlo meglio!

Ciao Luigi, benvenuto e grazie per questa intervista. Ti andrebbe di raccontarci qualcosa di te?

Ciao e grazie per quest’intervista! Mi chiamo Luigi Filiberto, ho 24 anni ed abito ad Arienzo, un piccolo paese in provincia di Caserta. Da un paio d’anni ho ritrovato la passione per la fotografia analogica dopo aver ritrovato in casa una Zeiss Ikon Nettar, in condizioni perfette. Il digitale aveva preso il sopravvento nella mia vita ma ora che ho riscoperto questo mondo non credo di volerlo più lasciare.

Credits: grishnakh

Dove è nata la tua passione per la fotografia?

Credo che questa passione sia nata per l’esigenza di “salvare” luoghi, oggetti e sensazioni che ho visto e vissuto. La fotografia per me è il mezzo migliore per questo scopo.

Quando hai scattato le tue prime foto?

Avrò avuto 4 o 5 anni, ma purtroppo non ho idea di che fine abbiano fatto quelle foto. Ricordo però la sensazione di avere una macchina fotografica in mano e credo che sia la stessa sensazione che provo oggi.
All’epoca, naturalmente, mi interessava più “giocare” con la macchina fotografica. Ho iniziato a fare foto con più determinazione a circa 12 anni.

Con quale macchina?

Con una fotocamera 35mm di plastica molto semplice che “Zanza Stop” dava in omaggio dopo l’acquisto di alcuni dei loro prodotti. La conservo ancora oggi, e anche se non è perfettamente funzionante perché spesso si inceppa, l’ho riutilizzata ultimamente dopo tantissimo tempo e fa ancora belle foto!

Credits: grishnakh

Cosa pensi della fotografia istantanea?

Non ho ancora una fotocamera istantanea ma ne provai una qualche anno fa. Sarà uno dei miei prossimi acquisti, senza dubbio. L’idea di toccare immediatamente con mano la foto scattata qualche secondo prima mi piace molto, e poi le foto realizzate in questo modo hanno un tocco di vintage che adoro.

Cosa pensi della Diana F+?

L’ho presa da pochissimo e la sto provando in questi giorni. E’ molto divertente da usare e presto pubblicherò alcune foto.

Molte delle tue fotografie sono in bianco e nero, ci spieghi questa scelta?

Ci sono diverse ragioni per cui faccio foto in bianco e nero. Scattare a colori è sicuramente fantastico ma con il bianco e nero si esaltano forme, volumi e contrasti che, a mio avviso, sarebbe impossibile riprodurre con una fotografia a colori. Credo che il bianco e nero dia sensazioni completamente diverse. Inoltre i rullini BW li sviluppo in casa, perciò occuparmi di tutto il processo dall’inizio alla fine della foto mi coinvolge di più e mi dà più soddisfazioni.

Credits: grishnakh

Adoriamo le fughe di luce. Raccontarci dell’esperienza che hai raccontato nel tuo album “Recesky TLR”

Ho comprato questa toy camera più per divertirmi a montarla che per usarla veramente. Il processo di montaggio è stato più complicato di quello che mi sarei aspettato ma alla fine sono riuscito a fare tutto bene senza rompere nessun pezzo. Ho fatto una serie di foto vicino casa, avevo fretta e curiosità di vedere i risultati. Le foto saranno anche poco nitide e pieni di infiltrazioni, ma a noi piacciono così, no? I suoi difetti sono i suoi punti di forza.

Credits: grishnakh

Qual è il tuo scatto preferito della tua LomoHome?

Ce ne sarebbero diverse che mi piacciono particolarmente, ma la mia foto preferita l’ho scattata con la Zenit ET e un rullino a colori scaduto da più di 10 anni. Ritrae un piccolo rifugio di campagna avvolto dalla vegetazione. La muffa e il decadimento della pellicola gli dona un fascino particolare che lo rende uno dei miei scatti più riusciti.

Credits: grishnakh

Cosa ti piacerebbe sperimentare adesso?

Ho ancora diverse fotocamere da testare e sperimentare e anche diversi rullini scaduti, che come si sa, danno risultati imprevisti e quest’ultimo è un fattore determinante per me.

Credits: grishnakh

Grazie Luigi per aver condiviso con noi queste foto e questa intervista :)
Scopri tutte le sue foto nella sua LomoHome

Scritto da macilomo il 2018-07-03 in

10 Commenti

  1. aronne
    aronne ·

    @grishnakh: Complimenti al talentuoso luigi... ma che cavolo è zanza stop?

  2. macilomo
    macilomo ·

    Siamo curiosi di saperlo! Aspettiamo una risposta da @grishnakh :D

  3. aronne
    aronne ·

    @macilomo speriamo sia rapida... muoio dalla voglia di saperlo... è un nome troppo particolare... ;)

  4. ilcontrariodime
    ilcontrariodime ·

    "Zanza Stop" mi sa, che è il prodotto che ti spruzzi contro le punture di zanzara @aronne @macilomo, ma @grishnakh ci saprà dare di sicuro la versione giusta!!! La mia vecchiaia mi porta a ricordare che all'epoca molti marchi di prodotti regalavano toy camera… che ora ti ritrovi nei vari mercatini dell'usato =) =) =)

  5. macilomo
    macilomo ·

    @ilcontrariodime ah ah ma questa versione è davvero interessante! Chissà se è un prodotto contro le zanzare! Questa storia si fa più intrigante :P

  6. grishnakh
    grishnakh ·

    @aronne Grazie per i complimenti :D Proprio come ha detto @ilcontrariodime, si tratta di una serie di prodotti contro le zanzare. Sinceramente non so se esistono ancora, ma all'epoca si usavano delle piastrine di colore azzurro (infatti anche la fotocamera è azzurra) che si inserivano in un apposito apparecchio collegato alla corrente. Il calore poi liberava le sostanze antizanzara della piastrina... E' stata mia madre a comprare il tutto :D
    Vado a caricare la foto di questa toy camera sulla mia lomohome, sono sicuro che quel modello sia stato utilizzato da tantissimo altri brand!

  7. aronne
    aronne ·

    @ilcontrariodime grazie "vecio" per la tua saggezza ;)

  8. aronne
    aronne ·

    @grishnakh che figata! Peccato che i mercatini di qua non restituiscono mai queste meraviglie!

  9. macilomo
    macilomo ·

    @grishnakh un applausone alla mamma che ha comprato il tutto e oggi ti ritrovi con un gioiellino tutto d'un pezzo!! Yeah!! Peccato non avere nemmeno da me mercatini che offrano queste meraviglie da spulciare tra un banchetto ed un altro! Bellissima storia!

  10. aronne
    aronne ·

    @macilomo non disperiamoci, magari sulla baia riusciamo a trovarne qualcuna... XD

Altri Articoli Interessanti