Una passione a forma di pellicola. La storia di Kiodo90

1

Kiodo90 per la community, nella vita reale Alberto, è un lomografo della nostra community con la passione per la fotografia e una collezione interessante di macchine fotografie.

Ciao Alberto, per la community di Lomography sei Kiodo90, ti andrebbe di raccontarci qualcosa di te?

Mi chiamo Alberto Calpagnano e fin da ragazzo mi sono avvicinato alla fotografia usando macchine a pellicola preferendole a quelle digitali.
A differenza della fotografia digitale, la pellicola è fatta di attese e di sorprese se “l’attesa del piacere è essa stessa piacere” è facile capire quanto la cosa sia emozionante.

Credits: kiodo90

Da quando sei iscritto nella community di Lomography?

Sono passati ormai parecchi anni da quando ho realizzato i miei primi scatti con la mia tanto amata Diana F+, credo fosse circa il 2012, sono gli scatti a cui resto più affezionato. Ho sempre avuto questa passione. Da quando mi sono iscritto alla Comunity Lomography ho comprato la mia prima macchina con pellicola 120 mm,e da qui in poi si può dire la cosa ha iniziato a sfuggirmi di mano…

Credits: kiodo90

Cosa pensi della fotografia istantanea?

Secondo la mia esperienza, nella fotografia analogica, il tempo di attesa tra il risultato e lo scatto rende la cosa speciale, è forse per questo che non amo particolarmente scattare fotografie istantanee.

Cosa pensi della Diana F+

Mi ha affascinato fin da subito, ha un look unico, piacevole, ed è molto semplice da usare, è sufficiente conoscere qualche principio base della fotografia e il gioco è fatto. Le possibilità creative sono infinite. Il soft-focus e gli imprevisti causati dai suoi difetti rendono le immagini prodotte con la Diana F+ interessanti e a volte di forte impatto.

Credits: kiodo90

Hai realizzato degli scatti multipli con la Holga ci racconti di questa esperienza?

Dopo la Diana F+ ho comprare altre macchine analogiche, tra cui la Holga 120mm, Canon A1, Canon T70, LOMO LC-A o la Canon EF-M.
Ormai è diventato anche un pretesto per collezionarle. Con queste macchine una delle cose che preferisco è eseguire scatti multipli creando così una sovrapposizione di immagini e colori davvero unica. La Holga 120 grazie alla sua lente di vetro, che ai me non sono riuscito a reperire per la Diana F+, e al flash integrato multi colore, permette di creare scatti molto definite con effetti interessanti nel formato che preferisco, quello quadrato.

Credits: kiodo90

Hai diversi album con fotografie realizzate con la LC-A+ ? Cosa pensi di questa macchina fotografica? E’ la tua preferita?

La LC-A+ e una macchina che adoro, mi piace molto utilizzarla per sperimentare varie pellicole negative o per diapositiva, provando ad alterarle appositamente, ad esempio immergendole in acqua calda e limone o invertendo il processo di sviluppo, ottenendo colori molto saturi, toni carichi con riflessi bluastri o giallognoli, colori che fanno pensare di aver scattato in un’altra era o addirittura su un altro pianeta; risultati affascinanti e inaspettati.

Ho anche incominciato a rifornirmi di pellicole già provviste di vari effetti tipo le Revolog, con le quali è il “caso” a rivestire il ruolo primario e fondamentale.

Credits: kiodo90

Solo un album è in bianco e nero, come mai? Ci spieghi questa scelta?

Non c’è un vero e proprio motivo, adoro i colori che mi piace rappresentare nelle mie fotografie.

Qual è il tuo scatto preferito della tua lomohome Kiodo90

Uno preferito non credo ci sia, quelli che preferisco sono sicuramente quelli realizzati con la fantastica lente New Petzval 85 e con la Diana F.

Credits: kiodo90

Del Petzval cosa ci racconti?

Ho acquistato questa fantastica lente di cui mi sono letteralmente innamorato. Di solito la utilizzo sulla mia Canon EF-M, una Full Frame analogica, dove secondo me esprime il suo meglio. Grazie al fantastico bokeh vorticoso e alla possibilità di usare gli speciali piatti di apertura con varie forme, è possibile creare degli scatti davvero originali.
Ad oggi scattare a pellicola è una cosa che permette di esprime al massimo la propria creatività senza bisogno di nessuna post produzione.
Sono in continua ricerca dello scatto non perfetto ma interessante e soprattutto non convenzionale, senza mai riuscire a saziarmi.

Credits: kiodo90

***

Grazie Alberto! Segui la sua lomohome Kiodo90!

Scritto da macilomo il 2018-07-27 in

Un Commento

  1. aronne
    aronne ·

    @kiodo90 grandeeeeeeee! Bella l'intervista! Che fighe le foto!

Altri Articoli Interessanti

Lomography 2001–2018 · Terms & Privacy · Privacy Policy · Lavoro · Bisogno di aiuto?
Ci trovi anche
Consultaci in altre lingue