Francesca Bagnoli, il kitesurf freestyle e la fotografia istantanea

Francesca Bagnoli, una ragazza giovane ed energia con tante passioni, una davvero speciale: il kitesurf!

Ciao Francesca, ci piacerebbe che raccontassi qualcosa di te. Chi è Francesca?

Mi definirei una ragazza solare, energica e attiva che non sta ferma un secondo. Ho un sacco di passioni, come il kitesurf, lo yoga, la musica, mi piace leggere e frequento l’università telematica di scienze motorie. Cerco di vivere a colori ogni giorno e di trarre il meglio da ogni singolo momento.

Raccontaci meglio questo sport così particolare: il kitesurf. Richiede molte energie, determinanzione e passione. Qual è stato il tuo percorso fino ad oggi?

Ho iniziato kitesurf quando avevo più o meno 15 anni. Era il 2009 e vedendo mio papà che praticava questo sport del tutto in armonia con la natura mi è venuta voglia di iniziare. Quando ho fatto il mio primo bordo, è stato amore a prima vista!! O meglio dire Raffica!!! Da qui è iniziato un percorso che mi ha portato ad essere 5 volte campionessa italiana, vice campionessa europea e 3a classificata a livello mondiale nel 2017 nella mia disciplina che è il freestyle!

Quanto è determinante la passione in quello che fai?

Essendo uno sport individuale, direi che la passione è tutto quello che ti stimola e che ti spinge a dare sempre il meglio di te stessa e a non mollare mai durante i momenti più difficili.

E’ uno sport che richiede forza e positività. Qual è il tuo mantra per caricare le energie, essere sempre performante?

Sii grata per qualsiasi nuova sfida. Ognuna ti darà più forza, saggezza e carattere. Questo è il mio mantra!

In questi ultimi mesi hai sperimentato un’altra passione quella della fotografia con la Lomo’Instant Automat Dehab. Cosa pensi della fotografia? È più un mezzo comunicativo, un’arte o entrambe le cose?

E’ una forma d’arte con la quale riesco ad esprimermi e grazie alla quale riesco a ritagliarmi dei ricordi che possono durare per sempre.

Cosa hai sperimentato con la fotografia istantanea? E’ stata la prima volta volta?

Al giorno d’oggi con i dispositivi digitali scattiamo molte foto banali, ma con lomography ho avuto la possibilità di scoprire il significato autentico della fotografia. Ogni momento che catturo è speciale e voglio conservarlo per sempre.

Cosa pensi della Lomo’Instant Automat Dehab? È un modello ricco di dettagli e femminile, pensi che rispecchi la tua personalità?

Trovo che la mia Lomo’Instant Automat Dehab rispecchi la mia personalità! Il design del corpo macchina ha dei dettagli retro ma allo stesso tempo presenta sfumature eleganti, raffinate e molto femminili.

Dove hai scattato queste istantanee?

Le istantanee raffigurano momenti o persone per me importanti, che meritano di essere ricordati. Sono state scattate un po’ ovunque. Al mare, a Puerto Rico, in Sicilia, tra i Monti del nord Italia, in vari aeroporti con il mio ragazzo, e con i miei migliori amici.

Hai sperimentato qualcosa in particolare?

Ho usato molto il wide angle per avere una visione più ampia del back ground, il fish eye per variare e aggiungere un pizzico di old school alla mia raccolta e le esposizioni multiple. Ogni foto è diversa dalle altre, unica ed irripetibile.

Cosa hai voluto raccontare tramite i tuoi scatti? Momenti sereni, ricchi di energia? Nuove passioni? Sperimentazioni?

Sono momenti speciali passati con persone che adoro oppure raffiguranti passioni che mi tengono viva.

Credi che con l’avvento del digitale la fotografia possa risentirne oppure andranno verso un’unica direzione?

Al contrario di quello che si potrebbe pensare vedo sempre più ragazzi appassionarsi alla fotografia, senza necessariamente usare gli smartphone e i mille filtri che li accompagnano. È bello vedere le persone riscoprire la magia di quello che rappresenta per me la fotografia, ovvero conservare per sempre un ricordo.

Dove ti vedremo nei prossimi mesi?

Nei prossimi mesi mi vedrete in Turchia, Egitto, Marocco e Brasile perché inizierà il circuito mondiale di kitesurf freestyle. Dopo di ciò, spero di andare in Australia per l’allenamento invernale! È uno dei miei sogni nel cassetto visitare quel paese meraviglioso!

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

In ambito sportivo è sicuramente quello di diventare campionessa del mondo!

***

Grazie mille Francesca per questa intervista! In bocca al lupo per la prossima avventura, facciamo tutti il tifo per te ;)
Continua a seguire Francesca nel suo tour mondiale di kitesurf freestyle nella sua pagina Facebook e Instagram!

Scritto da macilomo il 2018-08-08 in #news #persone

Altri Articoli Interessanti