Un tocco di magia tra le campagne delle Marche con la LomoChrome Purple

7

Ogni mio stato d’animo viene ben incarnato in una pellicola, e se a questo aggiungessimo quanto io ami le Marche, la scelta non poteva che essere il Lomochrome Purple. Ad ogni occasione speciale si deve accompagnare una pellicola speciale, e il LomoChrome Purple è esattamente ciò che volevo.

Lo usai già in precedenza, sempre nelle spiagge e nelle colline del Conero, nell’estate del 2015. I risultati furono stupefacenti, e l’insieme delle emozioni che provai scattando fu talmente grande che rimase indelebile nella mia memoria. Tornando al presente, ad accompagnarmi in questo viaggio, nell’estate del 2018, c’era proprio lui: Aurelio Laloni alias Superlighter.

La nostra amicizia è nata nella community di Lomography e da lì non ha mai smesso di crescere.

Ho sempre cercato di affiancarmi e affidarmi alle persone che come me, sperimentando nella fotografia analogica seguissero una filosofia, quella lomografica. Mi ha permesso di far crescere sempre più la mia creatività e la mia vena sperimentale, a livello fotografico.

Le Marche ed in particolare l’area del Conero rientrano nei “luoghi del cuore” e il Lomochrome Purple è stato sicuramente una scelta vincente per fermare il tempo dei ricordi, in un’estate piena di bellezza.

I colori della pellicola sono molto tenui, e tutte le foto sono state scattate in giornate davvero tanto soleggiate come richiede questo rullino. La macchina con cui ho realizzato i miei scatti è la mia Minolta X-500 con un Rokkor 28 mm f. 2.8. Scatti quasi tutti relizzati a f/16 tenendo gli ISO intorno ai 100-200.

Devo ammettere che i risultati sono stati sorprendenti, gli scatti hanno un retrogusto davvero sognante e un po’ antico, di altri tempi.

Mi piace pensare che noi lomografi possediamo un dono: ovvero la capacità di viaggiare avanti ed indietro nel tempo. Scattando su pellicola con sistemi e tecniche futuristiche noi lomografi non ci limitiamo a vivere e vedere il presente, ma anche il passato e il futuro, contemporaneamente.

Le immense distese di girasoli sono state un meraviglioso dipinto di madre Natura, e grazie all’amore che provo per la natura stessa, ho toccato con mano cosa significasse emozionarmi.

Cercare e ricercare la bellezza nella natura è sempre alla base dei miei scatti, e devo ammettere che questa volta ne ho goduto appieno. Non mi capita mai di trovarmi circondato da così tanta maestosità, e i girasoli sono stati sicuramente un ottimo modo per “immergermi” nella bellezza stessa, letteralmente parlando.

I paesaggi marittimi catturati con il Purple hanno un pregio: colgono perfettamente quanto amore io provi anche per il mare. Detentore dei miei segreti e compagno di meravigliosi silenzi. Ogni scatto parla da solo, e presenta tutta la meraviglia della Perla del Conero.

Nel caso siate amanti della maestosità e della bellezza della natura, consiglio a tutti la Lomochrome Purple, e mi raccomando: usatela solo in condizioni di luce perfette!

______________________________

Curioso di vedere i prossimi scatti di Simone? Segui la sua LomoHome

Scritto da macilomo il 2018-09-28 in #news #persone #luoghi

7 Commenti

  1. superlighter
    superlighter ·

    Grande Simone!

  2. sirio174
    sirio174 ·

    L'ultima foto è fantastica, l'articolo splendido!

  3. gsampler
    gsampler ·

    @superlighter Grazie amico mio!

  4. gsampler
    gsampler ·

    @sirio174 Grazie mille davvero 😍

  5. ilcontrariodime
    ilcontrariodime ·

    Scatti strabelli @gsampler...

  6. gsampler
    gsampler ·

    @ilcontrariodime Ti ringrazio, davvero!

  7. aronne
    aronne ·

    Articolo e foto al top! Bellissima lettura! Grandi!

Altri Articoli Interessanti