Istantanee al Microonde - un esperimento di pellicole

Il fotografo ritrattista berlinese Oliver Blohm ha voluto darsi a un bell'esperimento ed ha creato la serie "Hatzfrass" con alcune instantanee "cotte" al microonde.

Normalmente non consigliamo di giocare con il fuoco... Ma a volte il rischio vale veramente la pena e queste creazioni ustionate ne sono una prova. Il suo esperimento al microonde ha creato una storia interessante e un notevole progetto fotografico sperimentale. In questa intervista Oliver ci fornisce maggiori dettagli su questa serie.

© Oliver Blohm

Procedi con cautela — questo progetto al microonde necessita di una particolare attenzione affinché le immagini non si surriscaldino troppo e conseguentemente brucino! La chiave di tutto questo è sperimentare bene le tempistiche e le decolorazioni che ne seguono. Oliver sosteniene che “è tutta una questione di dissoluzione. Volevo divertirmi sempre più con diverse texture, bruciature e colori.”

È utile menzionare che pellicole istantanee subiscono alcune reazioni chimiche quando sono esposte al calore, il che porta al discorso sicurezza. Quando abbiamo chiesto ad Oliver di parlarci di questo aspetto non è parso preoccupato e ci ha detto “i processi fotografici, di cui i più divertenti risalgono a molti anni fa, sono per la maggior parte pericolosi e tossici.”

© Oliver Blohm

Se sei interessato a sperimentare questo esperimento, procedi con estrema cautela — buon divertimento analogico!
Vuoi saperne di più? Leggi qua l'intervista completa.

Scritto da crissyrobles il 2018-10-17 in #cultura #tutorials

Altri Articoli Interessanti