Frida Kahlo attraverso i ritratti del padre

1

Aquí pinte a mi padre Wilhelm Kahlo, de origen húngaro-alemán, artista-fotógrafo de profesión, de carácter generoso, inteligente y bueno, valiente porque sufrió durante sesenta años de epilepsia pero nunca se rindió trabajando y lucho contra Hitler, con adoración, Su hija Frida Kahlo.

Così Frida Kahlo descrisse il padre, nel celebre ritratto a distanza di dieci anni dalla morte del genitore.

© Frida Kahlo & Diego Rivera Archive, Bank of Mexico, Fiduciary in the Diego Rivera and Frida Kahlo Museum Trust

La celebrità della figlia Frida ha purtroppo offuscato la figura del padre, un fotografo che ebbe un ruolo fondamentale nella documentazione dell'architettura coloniale del Messico.
Wilhelm Kahlo giunse in Messico nel 1891. Dopo aver tentato numerosi lavori decise di dedicarsi alla fotografia, su suggerimento della moglie Matilde Calderòn. Adottò il nome di Guillermo e divenne a tutti gli effetti cittadino Messicano.

© Frida Kahlo & Diego Rivera Archive, Bank of Mexico, Fiduciary in the Diego Rivera and Frida Kahlo Museum Trust

Delle quattro figlie di Guillermo, Frida fu senza dubbio la prediletta. Tra i due venne a crearsi un legame speciale, un legame frutto della profonda sofferenza fisica che entrambi i Kahlo dovettero affrontare nella propria vita. Il padre infatti era affetto da una grave forma di epilessia, e fu colui che si prese amorevolmente cura di Frida in seguito all'incindente che cambiò per sempre la vita della giovane artista.

© Frida Kahlo & Diego Rivera Archive, Bank of Mexico, Fiduciary in the Diego Rivera and Frida Kahlo Museum Trust

Guillermo non mancó di fotografare la figlia in numerose occasioni, scatti peraltro rievocati in molti autoritratti della pittrice messicana. Fu proprio grazie al padre che Frida si interessò all'arte, introducendola alla fotografia fin dalla giovane età. Nel 1952, a poco più di dieci anni dalla morte del genitore, Frida dipinse il primo ritratto del padre, utilizzando tonalità brunastre, che ricordano i toni seppia delle fotografie di Guillermo. Rappresentato con un volto giovane, occhi che volgono in una direzione diversa da quella dell'osservatore, fu questa la dedica struggente della figlia all'uomo che mai mancò di sostenerla fino alla fine.

© Frida Kahlo & Diego Rivera Archive, Bank of Mexico, Fiduciary in the Diego Rivera and Frida Kahlo Museum Trust

Scritto da chiaracarlucci il 2018-10-26 in

Altri Articoli Interessanti