La vera bellezza: nudo fotografico con Annalisa

6

Annalisa è una lomografa da più di un anno. È un' appassionata di nudo fotografico e nei suoi scatti è presente un gioco di luci ed ombre che rendono i corpi delle sue modelle statuari, eterei, quasi sacri. Andiamo a approfondire meglio la sua fotografia.

Ciao Annalisa, è un piacere averti con noi sul Magazine di Lomography! Quest’oggi vorremmo approfondire con te la fotografia del nudo femminile. Per prima cosa però, puoi raccontarci come ti sei avvicinata al mondo della fotografia e alla Community di Lomography?

Mi è sempre piaciuto fare fotografie fin da quando ero piccola, ma il passo decisivo c'è stato due anni fa, quando ho conosciuto un ragazzo che lavora nell'attuale negozio dove mi rifornisco: mi fece provare una Polaroid, e da lì è partito il mio amore smisurato per l'analogico. Conoscevo il sito per vari acquisti che avevo fatto in passato, ma non avevo mai frequentato la Community. Non so dire da quanto ne faccia parte, credo un anno o poco più, un amico partecipava ai contest, e per curiosità ho iniziato a partecipare e a condividere foto anche io.

Passiamo ora ad approfondire i tuoi scatti: perché la scelta del nudo femminile?

In generale credo che il corpo femminile sia bellissimo, ha tantissime forme e curve, ci si può giocare molto con luci ed ombre. Il corpo di una donna è potente e riesce ad affascinare sia spettatori maschili che femminili. Indipendentemente dalla sessualità. Ma devo ammettere che ogni tanto fotografo anche nudo maschile. Molto raramente, ma lo faccio.

Credits: annalisa-gaeta87

Chi sono le donne che fotografi? Puoi raccontarci qualche cosa su di loro?

Le donne che fotografo spesso sono modelle che conosco su Instagram, alcune posano da anni, altre sono alle prime armi. A volte mi capitano persone che semplicemente vogliono posare per provare qualcosa di nuovo. Tra queste ci sono anche delle amiche, che all'inizio provavano vergogna ma fidandosi di me cercano di lasciarsi andare e superare l'imbarazzo iniziale. Ammetto che più di una volta sono stata meglio con persone "comuni" piuttosto che con modelle professioniste, che a volte restano fredde e distaccate. Tra le tante ragazze che ho conosciuto per caso, ce ne sono alcune che ormai fanno parte della mia vita, e che sono diventate migliori amiche.

La fotografia di nudo artistico non è semplice nè per il fotografo, nè per la modella. Come riesci a mettere a proprio agio le tue muse e che rapporto instauri con loro?

Le prime volte mi sentivo molto a disagio anche io. Ovviamente avevo già visto donne nude, ma averle davanti a me, e disponibili a posare per me era diverso. Ora il mio imbarazzo verso il corpo nudo è sparito, ma essendo molto timida mi resta quello per le nuove conoscenze. Cerco di nascondere la timidezza parlando di qualsiasi cosa. Sia della fotografia che della vita personale, in modo da instaurare un minimo di rapporto umano. Non riesco mai ad essere totalmente distaccata, è come se vedessi sempre un'amica davanti a me. Poi ovviamente dopo le foto non è detto che si instauri sul serio un rapporto di amicizia, ma chiacchierare e raccontarsi è un buon modo per rilassarsi e superare l'imbarazzo iniziale. E poi cerco di essere più gentile e accogliente possibile. Non bevo caffè, e ho la macchinetta del caffè a casa solo ed esclusivamente per le modelle e per gli ospiti!

Credits: annalisa-gaeta87

Nei tuoi scatti è presente un gioco di luci ed ombre che rendono i corpi delle tue modelle statuari, eterei, quasi sacri. Che cosa vogliono raccontare i tuoi scatti?

Dipende dal momento e dal set fotografico. Il set può partire da una trama specifica, un'idea particolare che avevo in testa e che cerco di riprodurre. Ma potrebbero anche non raccontare nulla. So che vado un po' controcorrente ma secondo me le fotografie non devono per forza avere chissà quale significato o quale trama dietro. La foto può anche semplicemente rappresentare quello che mi piace guardare.

Qual´è il significato di bellezza per te e che che cosa rappresenta?

Rimanendo nel tema della fotografia di nudo ovviamente, la bellezza è una donna con cicatrici o smagliature che posa senza nessuna vergogna, una ragazza che trovi bellissima che posa con estrema naturalezza senza la minima dimostrazione di vanità o superbia. Donne o uomini che posano facendo quello che vogliono con il proprio corpo senza pensare a nessun giudizio. La bellezza è la libertà di esprimersi con il proprio corpo senza nessun pensiero o filtro.

Instantanea o regolare analogica? Che cosa preferisci per i tuoi scatti?

Ti prego, non farmi scegliere! Non rinuncerei mai a nessuna delle due!


Che cosa ne pensi degli scatti di Annalisa? Non mancare di lasciare un commento qua sotto e far sapere a questa fotografa il tuo pensiero!

Scritto da chiaracarlucci il 2019-01-08 in

Il Lomogon 2.5/32 Art Lens ti permetti di ampliare il tuo mondo, anche se non è un obiettivo grandangolare. Progettato per accendere la voglia di viaggiare e animare anche i momenti più noiosi il Lomogon è il tuo biglietto alla peculiare estetica di Lomography. Saturazione delicata, alto contrasto, qualità ottica all'avanguardia, bokeh unico, meccanismo di apertura super-veloce: il Lomogon sará il tuo occhio Lomo sul mondo. Vai subito su Kickstarter per scoprire tutto ciò che devi sapere sulla nostra ultima invenzione e risparmia fino al 40% sul prezzo finale di vendita con le nostre incredibili offerte speciali Kickstarter!

6 Commenti

  1. kiodo90
    kiodo90 ·

    Bell’intervista Annalisa 🙂.
    Mi trovio particolarmente d’accordo con il tuo pensiero quando scrivi che: “ le fotografie non devono per forza avere chissà quale significato o quale trama dietro. La foto può anche semplicemente rappresentare quello che mi piace guardare”.
    Sei molto brava, le tue foto sono sempre molto coivolgenti.

  2. annalisa-gaeta87
    annalisa-gaeta87 ·

    @kiodo90 grazie mille!! <3

  3. annalisa-gaeta87
    annalisa-gaeta87 ·

    grazie a voi di lomography per l'intervista sono felicissima!

  4. chiaracarlucci
    chiaracarlucci ·

    Scatti davvero spettacolari Annalisa!!!

  5. mirkos91
    mirkos91 ·

    Un bellissimo lavoro Annalisa, sono curioso di vedere cos'altro uscirà dalle tue macchine fotografiche - analogica standard o istantanea che sia - e dalla tua mente!

  6. lomosmarti
    lomosmarti ·

    Wow! davvero bellissimo progetto!

Altri Articoli Interessanti