365 giorni di Instant, la nuova sfida per questo 2019

3

Simone ha avuto una bellissima due anni fa: per ogni giorno dell'anno ha deciso di scattare una istantanea. Oggi, primo gennaio 2019, ti proponiamo di iniziare questo bellissimo progetto!

Ciao Simone, è un piacere averti qui sul nostro Magazine di Lomography! Oggi parleremo del tuo progetto 365Day. Si tratta di una raccolta di istantanee scattate durante l’arco di un anno. Progetto pazzesco, una specie di diario fotografico. Qual’ è stata la molla che ti ha spinto a realizzare questo lavoro?

ll piacere è tutto mio! Si, ho fatto questa pazzia per due anni di fila un po’ per mettermi in gioco e un po’ per costringermi a migliorare e a darmi delle scadenze da rispettare nel tempo. Il primo 365Day l’ho realizzato combinando un misto di analogico/digitale; mi sono divertito talmente tanto a postare per un intero anno una foto al giorno, una foto che rappresentasse il più possibile lo stato d'animo che avevo quel giorno, oppure una foto caratteristica della giornata a tal punto che l’anno successivo non ho resistito e ho pensato di fare la stessa cosa aggiungendo però un grado di difficoltà: utilizzare solamente fotografie realizzate con pellicole Instax Mini!

Puoi spiegarci più nel dettaglio il progetto?

Il 365 Project è, come dice il nome stesso, un progetto di 365 giorni dove ogni giorno dell'anno, si scatta una foto. Si tratta di un progetto molto stimolante perché ti permette di vedere eventuali miglioramenti e sopratutto perché ti costringe a sperimentare sempre di più, proprio come piace a me! Puoi utilizzare una qualsiasi macchina fotografica e immortalare di tutto: dai ritratti ai classici paesaggi, l'importante è scattare ogni giorno una foto diversa.

Quali fotocamere hai utilizzato?

Ho deciso di usare quattro macchine Instantanee: una Fuji 7s, una Lomo'Instant, una Instaflex e la Lomo'Instant Automat. Il tutto accompagnato da 40 pacchetti di Fuji Instax Mini e 12 mini album dove raccogliere le instant, mese per mese. Ho deciso di usare le Instant per ottenere una foto analogica e, ovviamente, per avere un immediato risultato da inserire negli album. Il formato mini, molto simile a quello di una carta di credito, mi sembrava il più adatto e versatile per le ridotte dimensioni.

Che cosa volevi raccontare con questi scatti?

Con questi scatti volevo raccontare la mia vita, la vita di un ragazzo qualunque che si sveglia la mattina presto per andare all’università e poi al lavoro; la quotidianità insomma, non la vita che ci rifilano tutte le persone sui social piena di lusso, vacanze ed ozio.

Quale è stato lo scatto più bello? E il giorno più bello?

Mi viene da dire tutti perché anche se semplici e banali come scatti rappresentano un istante della mia vita.. però se ne devo scegliere uno senza ombra di dubbio è stato quello dell’ 11 maggio, finalmente il giorno dell’inaugurazione della pizzeria mia e della mia ragazza!

La fotografia ti da modo non solo di ricordare, ma anche di imprimere nella memoria attimi di vita: nel fotografare (specialmente in analogico), infatti, bisogna essere “presenti”: concentrarsi sul momento, viversi l’attimo nella sua totalità. Puoi dire che con questo progetto hai memoria più chiara dell’anno passato?

L’idea era quella di immortalare i momenti più importanti e belli di ogni giorno di modo da poterli rivivere sfogliando gli album. Sembra banale, ma, riguardando le foto ricordo passo passo lo stato d’animo e il luogo dove ho scattato la foto, insomma niente di più di quello che facevamo una volta ancora lontani da tutta questa moderna tecnologia. A questo proposito, per rimanere nei giorni nostri, il tutto è stato condiviso ogni giorno sul mio profilo Instagram.


Questo progetto ti ha incuriosito? Prova anche tu a lanciarti in questa sfida, caricando sulla tua LomoHome una foto diversa ogni giorno, raccontando gli attimi piú belli della tua vita per questo nuovo anno!

Scritto da chiaracarlucci il 2019-01-01 in

3 Commenti

  1. sirio174
    sirio174 ·

    Gran bel progetto

  2. simonesavo
    simonesavo ·

    @sirio174 grazie mille 🙃

  3. aronne
    aronne ·

    @simonesavo bellissime foto e grande progetto! La pizza sembra proprio appetitosa...

Altri Articoli Interessanti