Prime impressioni sulla Lomography B&W Potsdam Kino del Lomografo Ilcontrariodime

3

@ilcontrariodime è un caro utente della nostra community, che si fa notare per la vivacità dei colori, dei soggetti e per l'armonia compositiva tipici dei suoi scatti. Una precedente intervista ci ha raccontanto di un suo viaggio.

Questa volta abbiamo deciso di lanciargli una sfida e di scattare con una pellicola misteriosa... Scopriamo com'è andata!

Qual è il tuo approccio/filosofia alla fotografia in bianco e nero?

Ciao sono Siciliano Cristian, conosciuto meglio dalla community come ilcontrariodime. Mi piace la fotografia in bianco e nero perché l'assenza dei colori riesce a dare allo scatto un fascino particolare, mette in mostra le emozioni e cattura l'anima del soggetto, ma anche di chi guarda l'immagine. Il bianco e nero è il colore della fotografia.

Quando hai testato la nuova pellicola quale fotocamera, obiettivo, filtri hai utilizzato?

Per testare la pellicola misteriosa ho usato la piccola lc-wide, instancabile compagna di viaggio, mantenendo leggermente chiuso l'obiettivo per dare una maggiore vignettatura all'immagine finale.

Ti abbiamo dato una pellicola della quale non sapevi nulla, solo che era in Bianco e Nero ISO 100, praticamente come se fosse una tela bianca sulla quale disegnare. Qual è stata la prima cosa che hai pensato?

Ho subito pensato che non dovevo chiudere in un recinto questa pellicola. Non volevo fare solo una tipologia di foto, sarebbe stato un peccato sprecare una così bella occasione, e non avrei capito a pieno le caratteristiche della pellicola una volta sviluppata. Così ho provato di tutto, dal ritratto alla doppia esposizione, quello che passava dalla mia testa lo trasformavo in un fotogramma. Una volta sviluppata è saltata fuori la sua anima.

Raccontaci dei tuoi scatti

E' praticamente la mia vita quotidiana, c'è Lucia, ci sono frammenti della nostra nuova casa, angoli nascosti della gelida provincia di Pordenone e scorci di strada, teatro della quotidianità umana. Il mio film girato rigorosamente in bianco e nero.

Il tuo pensiero su questa pellicola è...

Dalle foto che ho fatto percepisco che si tratta di una pellicola adatta per scattare in diverse situazioni di luce, anche scarsa, senza che ne risenta il risultato dell'immagine finale, di conseguenza ha una buona gamma tonale e latitudine di esposizione, cioè ha una capacità di sopportare la differenza di luminosità, può essere tranquillamente sottoesposta anche a 200 ISO senza perdere informazioni nell'immagine, mantenendo la qualità della grana, che non disturba affatto. Ottima da usare in differenti stili fotografici. La adoro nei ritratti, ha un retrogusto vintage, molto interessante come caratteristica, che dona alla foto finale un tocco di classe.

Cosa pensi della finezza della grana?

La grana fine è il suo punto di forza, fornisce ottimi risultati nelle foto, ideale per un uso generico. Per chi invece ama la grana bella grossa, beh... questa non è la pellicola che fa per voi.

Questa nuova pellicola è estratta da un rullo di pellicola cinematografica, prodotto da una leggendaria compagnia tedesca, dona agni scatti un sapore eterno, immutabile. Sei d’accordo con questa affermazione?

D'accordissimo. Guardando i miei scatti ma soprattutto le splendide foto degli altri fotografi, si ha come l'impressione di essere catapultati in un film francese degli anni 70. Grazie è stata una sensazione davvero bella.

Potresti darmi un commento sulle foto che hai scattato con la pellicola misteriosa?

Adoro l'atmosfera che racchiude ogni singolo scatto, la qualità dell'immagine è perfetta, la grana è leggera. Promuovo la pellicola a pieni voti. Benvenuta tra di noi.

Grazie mille a @ilcontrariodime per aver condiviso con noi le tue impressioni sulla Lomography B&W Potsdam Kino. Scoprite la sua LomoHome !

Scritto da macilomo il 2019-02-01 in

La LomoChrome Metropolis è la prima e nuova pellicola color negative ad uscire negli ultimi anni. Dopo il successo della leggendaria LomoChrome Purple e LomoChrome Turquoise, questa nuova emulsione sarà disponibile nei formati da 35 mm, 110, 120, e 16 mm. Inondando le tue fotografie di colori tenui, contrasti sgargianti e toni desaturati, questa pellicola è misteriosa e grunge allo stesso tempo, come mai nessuna prima d'ora. Sostienici su Kickstarter e aiutaci a sancire l'inizio di una nuova era per la fotografia analogica!

3 Commenti

  1. steamtug1959
    steamtug1959 ·

    Grazie per questo Giro nel tuo Mondo Fotografico, o meglio Lomografico ! Ralph

  2. aronne
    aronne ·

    WOW!

  3. ilcontrariodime
    ilcontrariodime ·

    Grazieee a teeee @steamtug1959 per le belle parole...

Altri Articoli Interessanti