From Italy with Love: Intervista Fernando Cobelo & la sua La Sardina DIY

Un interprete del mondo che con il suo stile rigorosamente bianco e nero, arriva dritto al cuore di tutti noi. Ciò che racconta tramite la sua matita racchiude un universo di emozioni che ci ha colpito per la sua elevata sensibilità. I suoi disegni sono metafore della vita, situazioni ordinarie dove si celano mascherati dalla semplicità del tratto, i sentimenti di ognuno di noi dall'alta carica emotiva. Presentiamo Fernando Cobelo :

Credit: Illustrazione di Fernando Cobelo

Ciao Fernando, è un piacere averti qui con noi. Quando hai ricevuto La Sardina DIY completamente bianca, cosa hai pensato la prima volta?

E’ stato un po’ come vedere un foglio di carta bianco. Ho iniziato subito ad analizzarla per capire che opera potessi farci sopra. A quel punto, l’unica cosa che sapevo era che volevo rappresentare l’amore per sé stessi e che volevo anche utilizzare la forma e i particolari de La Sardina DIY come punto di partenza, ed è stato proprio così che il concept mi è venuto in mente: la forma del flash incorporato sul fronte mi sembrava un albero, mentre sul retro la piccola finestrina del rullino mi sembrava un libro visto di profilo.

La Sardina DIY disegnata da Fernando Cobelo

I tuoi tratti sono semplici, essenziali che esprimono pensieri profondi. La Sardina DIY è una tela bianca sulla quale poter dipingere un pezzo unico e originale. Ti abbiamo chiesto di dipingere cos’è per te l’Amore, ti andrebbe di descrivere il processo creativo alla community?

Quando mi è stato chiesto di definire la parola “amore” attraverso un disegno, la prima cosa che mi è venuta in mente non è stata l’amore che sentiamo nei confronti di un fidanzato o fidanzata, un amico o un parente, ma quell’amore senza il quale niente di tutto ciò potrebbe esistere: l’amore per sé stessi.

Da sempre sono stato un grande sostenitore del fatto che, per poter voler bene gli altri, bisogna prima voler bene sé stesso. E’ per questo che nella mia interpretazione della parola Amore per Lomography ho voluto raccontare una storia in due immagini, in cui un personaggio fa un’azione molto comune e ordinaria: quella di prendere un libro in libreria ed andare da solo a leggerlo al parco. Una scena in cui lui si prende cura di sé, e si ama nelle piccole cose.

Perché pure a San Valentino non è importante stare in coppia, ma voler(si) bene.

La vita non si stanca mai di metterti davanti delle prove. Se non provi a superarle, rischi di non vivere, così come per l’amore. Se non proviamo a metterci in gioco diventa difficile lasciarsi andare completamente e vivere un rapporto sereno. Cosa credi che dovrebbe trasmettere il giorno di San Valentino in ciascuno di noi?

A dire il vero, sono un po’ scettico. E’ diventata più una questione commerciale che romantica, ma so che c’è chi utilizza la giornata di San Valentino per fare dei gesti stupendi al proprio compagno/a, il che è una cosa molto carina. L’importante però è non dimenticarsi che i gesti romantici non dovrebbero essere collegati solo ad una data specifica dell’anno.

La Sardina DIY disegnata da Fernando Cobelo

Ti definiresti una persona romantica?

Mi considero una persona molto sensibile al mondo che mi circonda, e il romanticismo arriva come conseguenza di questa sensibilità. Detto questo, penso anche che il romanticismo, quello vero, arriva dai piccoli gesti, dal rispetto nel confronto degli altri, e dalla spontaneità.

Cos'è per te l'amore? E’ un qualcosa da dare agli altri o potrebbe anche restare all'interno di noi stessi?

Entrambe. Parte da dentro, ma se lo lasciamo uscire sicuramente ha un valore maggiore

Credit: Illustrazione di Fernando Cobelo

San Valentino è una festa sdoganata e in un certo senso, rischia di perdere il suo valore intrinseco. Come hai pensato di far emergere questo valore?

Dando più valore all’individualità come punto di partenza per un amore sano e reale.

Mi raccontavi che avevi una Diana F+ che portavi sempre con te. Cosa fotografavi? Siamo molto curiosi…

Portavo la mia adorata Diana ovunque. La comprai appena arrivato in Italia, ben 8 anni fa! Fotografavo Torino, una nuova città tutta da scoprire. Ecco qualche scatto:

Credits: Fernando Cobelo con la sua Diana F+

A chi regaleresti La Sardina DIY disegnata da te per San Valentino?

Me la terrò io in onore all’amore per sé stessi.

C’è un pensiero e/o una citazione che ti accompagna nel tuo processo creativo?

Le cose non arrivano mai da sole, non c’è un destino in cui ci siano descscritti gli obiettivi della mia vita che dovrei raggiungere. Se davvero volessi guadagnarmeli, dovrei lavorarci tanto. Ed è proprio ciò che faccio, sono molto fedele ai miei obiettivi.

Credit: Illustrazione di Fernando Cobelo

fernandocobelo.com
---
Grazie Fernando per aver personalizzato per noi la La Sardina DIY in una visione riflessiva di quello che è il giorno di San Valentino e di come sia importante amare prima noi stessi e poi gli altri. Grazie per questa intervista.
Seguite tutti i lavori di Fernando nel suo sito web e sui suoi profili Facebook e Instagram.

Scritto da macilomo il 2019-02-12 in #news #persone

Altri Articoli Interessanti