Lilena Marinou documenta gli incendi in Grecia con la pellicola Lomography

La fotografa e regista Lilena Marinou è newyorkese, ma durante il suo soggiorno in Grecia è riuscita a documentare le conseguenze di un incendio catastrofico che ha distrutto Mati, un sobborgo balneare di Atene. Tutti gli scatti sono stati realizzati con la pellicola Lomography CN 800.

©Lilena Marinou

Scattando con la pellicola Lomography CN 800, Lilena ha scelto di documentare quello che ha colpito un luogo a lei tanto caro:

"Realizzare questa serie non è stata un'esperienza facile. Mi sono sentita essere molto più invadente del solito. Nella fotografia lavoro tra il pianificato e la spontaneità, adoro entrambi gli aspetti, fanno parte della mia personalità. Realizzare il progetto Six Months After the Fire è stato toccante, non avevo realizzato gli effetti degli incendi estivi fino a quando non sono arrivata a Mati con la mia macchina fotografica."
©Lilena Marinou

Lilena ha trovato questa serie particolarmente difficile da realizzare, non solo per la familiarità della zona, ma anche per avvicinarsi al soggetto come un voyeur:

"Ho vagato nella zona come un fantasma, a volte mi sentivo a disagio, in particolare perché mi vergognavo di non poter chiedere il permesso per entrare nelle case di altre persone, degli estranei. Un fuoco non può minare il valore emotivo della propria casa, così come lo stato di una casa non ne determina la sacralità. Inizialmente ho messo in discussione il mio diritto di essere presente, ma lo shock che ho provato da quel paesaggio, ha spostato la mia attenzione da queste insicurezze al concentrarmi sul voler far giustizia. Sapevo che ero lì solo per empatia. Ero lì per vedere i resti di un luogo in cui ho trascorso gran parte della mia infanzia e per registrare fatti che presentavano un'amara verità ma, soprattutto, che mostravano come si è sviluppata."
©Lilena Marinou

Se ti piacciono gli scatti di Lilena, puoi osservane molti di più sul suo website e sulla sua pagina Instagram.

Scritto da sragomo il 2019-05-27 in #gear #cultura #luoghi

La LomoChrome Metropolis è la prima e nuova pellicola color negative ad uscire negli ultimi anni. Dopo il successo della leggendaria LomoChrome Purple e LomoChrome Turquoise, questa nuova emulsione sarà disponibile nei formati da 35 mm, 110, 120, e 16 mm. Inondando le tue fotografie di colori tenui, contrasti sgargianti e toni desaturati, questa pellicola è misteriosa e grunge allo stesso tempo, come mai nessuna prima d'ora. Sostienici su Kickstarter e aiutaci a sancire l'inizio di una nuova era per la fotografia analogica!

Altri Articoli Interessanti