Le prime impressioni sul Petzval 55 mm f/1.7 MKII con Daniel Schaefer

Ogni volta che annunciamo l'arrivo di un nuovo prodotto Lomography, Daniel Schaefer è uno dei primi a bussare alla nostra porta. Quando gli abbiamo mostrato il prototipo del nostro nuovo Petzval 55 mm f/1.7 MKII Art Lens,, era impaziente di provarlo e testarne i limiti. Equipaggiato di follow-focus e la sua Sony A7, è andato a testare il nuovo Petzval nelle strade poco illuminate di New York.

©Daniel Schaefer

Nome: D.S. Schaefer
Luogo: New York, NY
Lavoro: Photographer / Television Writer
Sito internet: OutlierImagery.com
Instagram: @OutlierImagery

Ciao Daniel, benvenuto ancora nel Lomography Magazine e grazie ancora per i test con il nostro nuovo Petzval 55mm f/1.7 MKII. Nel caso qualche lettore non conoscesse ancora i tuoi lavori, sai dirci qualcosa riguardo al tuo background fotografico?

Cerco sempre di condividere storie, mi trovo spesso a cercare tra le informazioni che ricevo ogni giorno, quella che più attira il mio interesse. Come fotografo, scritttore televisivo, poeta, attore e mago, ho sempre avuto uno spiccato senso narrativo e sono spesso circondato da persone simili a me, che colgono ogni occasione per condividere le loro storie in modo significativo.

Always striving to share a story, I find myself flitting medium to medium addressing my interest in whatever way it wants to manifest itself. As a photographer, a television writer, poet, actor, and recovering magician, my sense for narrative has always been kept keen. Surrounded by similarly driven people, I take every chance I can to help share their narratives in a meaningful way.

©Daniel Schaefer e la modella Dove Mother

Puoi parlarci del tuo approccio e della filosofia che sta dietro al tuo stile fotografico nella ritrattistica?

Quando si tratta di fotografare il ritratto di una persona, sta tutto nel trovare quale racconto sta dietro il loro sguardo e la loro posa. Ogni persona si trova nell'inquadratura in un modo diverso, e spesso, quando si scatta un ritratto ravvicinato, si rischia di far cadere tutti i soggetti nella stessa categoria, con pose e storie identiche. Trovare un piccolo dettaglio che contraddistingua una determinata persona e la sua storia da un'altra è la chiave per far risaltare quella fotografia.

Puoi parlarci della tua esperienza con il Petzval 55 MKII?

Utilizzare il Petzval 55 MKII è un ottimo modo per stabilire il tuo ritmo personale come ritrattista. Il controllo sulla messa a fuoco addizionale e la possibilità di regolare il bokeh ti mette nelle perfette condizioni per lavorare.

Hai qualche consiglio da dare ai ritrattisti che usano il Ptzval 55 mm MKII per la prima volta?

Prendetevi il vostro tempo, capite come il controllo della messa a fuoco cambia e stabilite il vostro ritmo personale. Permettete a quell'extra intenzionalità di guidarvi verso un qualcosa di più creativo e nuovo.

©Daniel Schaefer e la modella Dove Mother

Secondo te, cosa rende una fotografia interessante?

Per creare una cornice significativa è necessaria una storia coinvolgente. Far capire all'osservatore il racconto che sta dentro la tua cornice e quello che stava succedendo quando hai scelto il tuo momento decisivo.

A parte la ritrattistica, sei molto appassionato di street photography. Specialmente in una città come New York, dove ci sono così tanti avvenimenti e possibilità, come scegli le immagini da immortalare?

A parte la ritrattistica, sei molto appassionato di street photography. Specialmente in una città come New York, dove ci sono così tanti avvenimenti e possibilità, come scegli le immagini da immortalare?

Scegliere le immagini per un fotografo di strada, sta tutto nell'essere aperti e senza esitazioni. Se ti ritrovi a cercare, spesso ti perdi quello che sta accadendo intorno a te. Se invece lasci che il mondo fluttui intorno a te e agisci di conseguenza, quegli istanti diventano immediatamente visibili.

©Daniel Schaefer e Mitchell Wojcik

Qualche trucco o tecnica che vorresti condividere con i fotografi di strada che scattano con l'obiettivo Petzval 55 mm MKII per la prima volta?

Il nuovo Petzval 55mm potrebbe sembrare un'ottica che ti limita quando devi fare street photography. Detto questo però; se conosci la distanza alla quale lavori, stabilisci la messa a fuoco in anticipo e non esiti nell'immortalare una scena o avvicinarti ad uno sconosciuto, troverai il nuovo Petzval uno strumento potentissimo nel tuo kit per la fotografia di strada.


Il Petzval 55 mm f/1.7 MKII è stato creato tenendo a mente i nostri fotografi e cineasti più affezionati. Quest'obiettivo artistico versatile porta il look unico dell'originale Joseph Petzval nelle fotocamere moderne mirrorless. È stato progettata per lasciare spazio alla creatività con i suoi 7 livelli di controllo del bokeh e il sistema a doppia apertura. L'ottica è stata ottimizzata per mantenere il caratteristico effetto bokeh senza compromettere la nitidezza dell'immagine. È uno sturmento indispensabile da aggiungere al tuo equipaggiamento. Preordinalo online sul nostro shop

Scritto da birgitbuchart il 2019-06-13 in #gear #videos

Altri Articoli Interessanti