Tour europeo con la tua band preferita!

La storia che ci racconta Gianluca e una di quelle che tutti noi vorremmo vivere! Un chiamata inaspettata, una decisione importante e un viaggio con una delle tue band del cuore e due fotocamere!

Ecco che con le sue parole ci racconta di questa incredibile avventura con i What A Funk?! e con la Lomo Instant Wide e la Diana Instant Square.

Credits: 9kirin1_nemesi

Vi racconto volentieri quell’incredibile (sotto vari aspetti) esperienza dello scorso Febbraio. E’ stata un pò una di quelle scene a cui ci abituano film, biografie e storie varie. Una mattina ero in ufficio e vengo contattato dal bassista dei What A Funk?! una rock funk band emiliana che si dia il caso essere una delle mie preferite in assoluto.

La domanda che mi fu rivolta era piuttosto semplice, nonché inaspettata e diretta:

“Cosa fai a Febbraio?”, “Vieni in tour con noi? Ci farebbe piacere averti lì come nostro fotografo e ci servirebbe una mano in più!”

Uno dei momenti più incredibili e non potete immaginare quindi quanto fu destabilizzante ma altrettanto eccitante! Non mi resta quindi che licenziarmi ed accettare (nonostante la sorprendente comprensione da parte della mia datrice di lavoro).

Credits: 9kirin1_nemesi

Così vengo catapultato in un tour europeo incredibile. In 35 giorni abbiamo visitato altrettante città europee, percorso 15.275 km e solcato 27 palchi!

Non era la prima volta che viaggiavo con un istantanea nello zaino, ma era la prima volta per un periodo così lungo e per un viaggio così intenso.

Fondamentalmente io ero in quel van per due motivi:

- realizzare un reportage fotografico e video del tour per la band (al di là del videoclip ufficiale esiste un Daily Vlog, cercatelo se avete voglia di farvi quattro risate!);
- realizzare degli scatti per il progetto Warning View, (Un collettivo fotografico. L’intento è di creare un’archivio che documenti l’inquinamento prodotto dall’uomo. La raccolta di immagini verrà affiancata alla vendita di collezioni fotografiche limitate, prodotte in materiali eco-sostenibili quali carta riciclata e inchiostri VOC free etc...seguiteci!).

Avendo già queste due grandi responsabilità, non ho voluto imporre un ulteriore progetto ma ho voluto ritrarre semplicemente quello che vedevo, un pò come creare delle Instagram Stories che però durassero nel tempo e che fossero tangibili. Ho pensato di fotografare più o meno tutto: cose che mi dessero all'occhio, qualche momento inutile, qualche foto di “rito” da semplice turista ed un paio di scatti della band in azione. (c’è anche una piccola disavventura legata alla mia Diana, per farla breve diciamo che in scozia non ho potuto usufruirne…)

Tra le due fotocamere non ho una “vere” preferita

Sono simili ma diverse tra loro, la prima grossa differenza è il diaframma: la Diana Instant Square ha delle aperture molto più chiuse rispetto alla Instant Wide. A volte è un limite, altre una benedizione! Si compensano molto.

Se dovessi scegliere, tra le due direi che sono più legato al formato orizzontale della Lomo Instant Wide.
Forse perchè essendo anche un videomaker sono abituato a quel tipo di formato (o forse perchè il primo amore non si scorda mai!).

I miei unici esperimenti in questo caso sono stati dei Pinhole a Londra ed un paio di fotografie a lunga esposizione a Plovdiv (Bulgaria) e Praga (che aimè, mi è uscita sottoesposta) purtroppo eravamo sempre “di fretta” e non ho avuto molto tempo da dedicare ad idee strambe o multi-esposizioni, quindi mi sono concentrato più sul concetto di creare “stories”.

Nell’immediato futuro mi vedrete ancora un pò in giro per il mondo.. Sono da poco stato in Giappone con la Lomo Instant Wide e presto caricherò tutto nella mia LomoHome :)

Credits: 9kirin1_nemesi

Nel suo album What A Funk?! EU/EUROPE TOUR 2019 - Anti-storytelling potrete ammirare molti piu scatti e in diverse condizioni di luminositä

Quanti di voi vorrebbero vivere la stessa esperienza di 9KIRIN1_NEMESI? Come avreste affrontato il tour? E quale fotocamera avreste portato? Vogliamo sapere cosa svreste fatto al posto di Gianluca qui nei commenti!

Se volete conoscere i What A Funk?!. cliccando qui andrete sulla loro pagina Facebook.

Scritto da macilomo il 2019-11-06 in

Altri Articoli Interessanti