Fotocamera compatta: cos'è e perché provarla

3

Una macchina fotografica piccola che può quasi tutto. Le compatte non sono soltanto una novità, sono in realtà anche una buona opzione se stai cercando di scattare in un modo differente. Di solito compatte, facili e divertenti da usare, queste fotocamere hanno tutte le carte in regola per diventare le tue prefrite. Facciamo una lista di tutto ciò che le rende speciali e dei motivi per cui dovresti provarle.

Credits: mcrstar

1. Sono leggere e contenute.

Diciamocelo, grandezza e peso contano quando si tratta di scegliere la nostra fotocamera quotidiana. Ed è qui che le compatte si mettono in luce. Sono state progettate e realizzate per essere leggere e contenute.

“Quando cammino in città le persone mi chiedono spesso se sono un turista. Siccome la fotocamera sembra un giocattolo nessuno sembra prendermi sul serio e qualcuno mi chiede di scattargli una foto.” @photochrom

Inoltre, le compatte devono essere leggere e contenute perché non si può scattare con una sola mano.

Credits: filby, marieke25 & hippopo0838

2. Le puoi portare praticamente dappertutto.

Ora che abbiamo assodato la loro comodità, possiamo andare al prossimo motivo per cui dovresti averne una: sono facili da trasportare! Le compatte sono fra le migliori fotocamere quotidiane perché si possono mettere in uno zaino, come in una valigia o un marsupio, ad esempio.

Le piccole dimesioni e il loro profilo sottile le rende tascabili. Sono convenienti da portare e sempre discrete, due qualità che i fotografi di strada apprezzano molto.

Credits: elvismartinezsmith & zark

3. Sono molto divertenti da usare.

Macchine a bizzeffe! Uno dei vantaggi più chiari di possedere una compatta è il fattore divertimento. Si può scattre e consumare un rullino in un attimo.

“A tutti gli effetti è una compatta, ideale per rubare scatti in stile fotografia di strada perché non richiede un particolare settaggio. Fa tutto automaticamente.” @giovannidecarlo

Un sacco di compatte hanno settaggi fissi (ce ne sono anche alcune che ne hanno di cambiabili) così puoi pensare solo a scattare. Sono le migliori amiche dei fotografi alle prime armi come dei più esperti. Immagina di avere una fotocamera che tutti siano in grado di usare: saresti la stella dei party!

Olympus Mju, Contax T2, Yashica T4, and Konica Pop © Photos via Akairom, mandylovelfy, Alfred, and Moritz Guth

4. Ci sono un sacco di modelli sul mercato.

Olympus Mju, Contax T2, Yashica T4, Konica Pop: queste sono soltanto alcune scelte di una lista molto lunga. Queste fotocamere hanno caratteristiche differenti, ma alla fine sono tutte compatte di qualità. Il mercato è così pieno di queste macchine che sarebbe davvero un peccato non sceglierne e comprarne una.

Credits: dannyedwards & wallywalter

5. Potrebbero cambiare il modo in cui scatti.

Avere pochi o nessun controllo per sperimentare con una fotocamera può essere una manna o un male. Avere queste limitazioni potrebbe spingerti a guardare i tuoi soggetti in un modo nuovo. Le tue scelte di inquadratura e di prospettiva. Buone lezioni di fotografia spesso provengono dalle sfide che le compatte propongono, portando innovazione nel campo della fotografia.


Tu cosa ne pensi di questo tipo di fotocamere? Se ne hai già usata qualcuna, quali preferisci? Faccelo sapere nei commenti! Puoi anche dare uno sguardo nel nostro shop

Scritto da Luca Mantenuto il 2020-02-09 in #gear

3 Commenti

  1. aronne
    aronne ·

    Amo tantissimo questo tipo di macchine, stanno perfettamente nel taschino del giubotto e le porto sempre con me, anche quando esco con una reflex. Personalmente possiedo la MjuII ed è una macchina fantastica con un'ottica fenomenale e l'apertura a f2,8... ma la mia preferita in assoluto è la Lca+... meravigliosa!

  2. ilcontrariodime
    ilcontrariodime ·

    le compattine sono diventate le mie perfette compagne di viaggio...

  3. lomomante
    lomomante ·

    Io sto provando una WaiWai della Konica che ha anche una sorta di specchio attorno all'obiettivo... per farsi selfie analogici :D

Altri Articoli Interessanti