L'oceano sul LomoMod NO.1: la Tape Art di Fabifa

Valeryia Losikava, aka Fabifa, è una tape artist. Originaria della Bielorussia, ora vive e lavora a Berlino, dove diversi dei suoi lavori colorano la città. Fabifa ama parlare di amore e di sentimenti complessi, temi che potete trovare spesso nei ritratti che lascia sulle pareti con nastri adesivi colorati. Le abbiamo inviato un LomoMod No.1 e lei l'ha riempito di colore e creatività.

© Fabifa

Sei conosciuta per la tua TapeArt! Cosa ti ispira maggiormente?

Mi ispirano le persone che mi circondano. Vivo in mezzo a gente fantastica e creativa e mi tengo aggiornata rispetto alle loro attività e alle loro vite. Mi piace raccontare gli amici e le storie che possano cambiare il mondo. Vorrei che chi mi segue entri in connessione anche con questi eroi creativi.

© Fabifa

La tua arte rivela molto di te. Come ti descriveresti?

La mia storia è quella di una ragazza che viene da un paese molto chiuso dal punto di vista emozionale, un paese di divieti. Racconto l'educazione di una donna che è passata attraverso le sue difficoltà arrivando all'arte. Quindi, sono un mix del mio passato, di tutti i miei viaggi ed esperienze. Sono cresciuta in una realtà diversa e ci sono dei temi riguardo ai quali trovo difficoltà ad esprimermi, ma cerco sempre di trovare il coraggio di parlarne.

© Fabifa

Come sei diventata un'artista, in particolar modo legata alla TapeArt?

Ho lavorato nel campo della sicurezza tecnica per molti anni. Ma dopo una crisi personale, ho capito di sentirmi bene solo quando faccio arte. Quando sono arrivata in Germania, ho scoperto la Tape Art e me ne sono innamorata. Incontra tutti i miei requisiti, dal materiale alla struttura e alle linee.

Hai dato al LomoMod No.1 un nuovo bellissimo design. Puoi portarci attraverso il procedimento che ti ha condotto a questo fantastico risultato? Come mai questa decorazione?

La natura e il mare mi ispirano molto. Adoro utilizzare le immagini delle profondità marine, delle sue creature, dei coralli che brillano con luce ultravioletta. Credo che l'essere umano e la natura debbano interagire di più. Gli esseri umani dovrebbero usare la tecnologia per preservare la natura ed essere ispirati da essa per sviluppare nuove tecnologie. Ecco perché una mia nuova serie di progetti è chiamata Ecotech riguarda l'interazione tra questi differenti mondi.

© Fabifa

Cosa defiinisce il tuo stile?

Il mio stile si basa su linee chiare, forti contrasti e colori luminosi. Amo il nastro come materiale, puoi sentire la tua opera che cresce passo dopo passo. Credo anche di poter essere riconosciuta per le mie immagini emozionali. Per esempio, ritraggo soprattutto persone ed emozioni. Adoro i colori neon, mi ricordano il cosmo.

Cosa ti è piaciuto del LomoMod No.1 ?

Mi è piaciuto molto il concetto della costruzione di una fotocamera amica dell'ambiente, con componenti facili da riciclare dopo un suo prolungato utilizzo. Non ho ancora avuto modo di utilizzarla davvero e non vedo l'ora di usarla per scatti sperimentali.

C'è qualcosa che vorresti condividere con i nostri lettori?

Vorrei invitare tutti a non mollare. Se qualcosa non funziona, dovreste soltanto andare avanti. Questo consiglio può essere utilizzato sia per l'arte che per altri aspetti della vostra vita.


Grazie mille, Fabifa, per il tuo progetto ricco di spunti! Visitate il suo Instagram, Facebook e il suo sito web per non perdere nessuno dei suoi progetti o date anche uno sguardo in giro per Berlino se passerete di lì (ad esempio, al KitKat Club, all'Ava Club, all'Anomalie Club, al Teufelsberg, al PennyBox80 (Boxhagener Str. 80) o nell'Urban Art Gallery nel Bikini Berlin)

Scritto da Luca Mantenuto il 2020-06-01 in #gear #cultura #persone

Altri Articoli Interessanti