massimiliano-panigutti e il suo mondo attraverso la Fisheye One

6

Abbiamo intervista nuovamente @massimiliano-panigutti, questa volta dopo esser rimasti affascinati da come ha utilizzato la nostra Fisheye con una pellicola in bianco e nero: un mix davvero ben riuscito! Andiamo a scoprire il racconto di questo suo nuovo progetto...

Credits: @massimiliano-panigutti

Ciao, Massi! Bentornato sul Magazine! Raccontaci un po' il tema dietro questa serie fotografica!

Ciao ragazzi e grazie dell’opportunità! L’idea è nata per caso, proprio durante la quarantena. Ho pensato che spesso una delle prime intenzioni di un fotografo è proprio
quella di immortalare un attimo di spontaneità, qualcosa di “vero”. Dato che il lockdown ha offerto la possibilità di rientrare in contatto con la propria intimità, di potersi riappropriare di una dimensione personale, ho impugnato la macchinetta e mi sono lanciato in questo esperimento alla ricerca di momenti semplici, spontanei e genuini.

Che fotocamera e pellicola hai usato?

Per la prima volta ho pensato di abbandonare la fidata Diana Mini. Per evitare di creare un progetto “noioso”, data anche la mole di splendide foto che ho visto circolare durante questi ultimi mesi, e per stemperare la pressione e la delicatezza del momento, ho pensato di rendere più divertente la situazione e di osservarla da “un’ottica” diversa: per questo motivo ho deciso di usare una Fisheye One! Con un 10 mm il divertimento è a 170 gradi. E, come ciliegina sulla torta, perché non scattare il mio primo rullino in bianco e nero? E quale momento migliore se non questo per provare un Ilford FP4? Certo, qualcuno storcerà il naso, ma l’idea di un prodotto finale bw con il Fisheye mi stuzzicava troppo, quindi mi sono affidato alla curiosità del momento e ho iniziato a scattare.

Credits: @massimiliano-panigutti

Quali soggetti/situazioni sono migliori da immortalare con un nostro Fisheye secondo te?

Personalmente adoro usare la Fisheye per riprendere le persone mentre si dedicano all’utilizzo di un oggetto, alla preparazione di un pasto, alla costruzione di qualcosa. Mi spiego meglio: credo che la distorsione che offre un’ottica del genere possa porre l’accento sulla dinamicità di un’azione, facendo risaltare un unico dettaglio, senza però togliere spazio al contesto o al soggetto agente. Quindi, la Fisheye consente una vivacità dell’immagine che si esplica proprio nella “deformazione” della realtà. E poi, quando ti avvicini così tanto con una macchina fotografica in mano, la gente fa sempre delle facce strane!

Come hai affrontato la quarantena? Sei tornato a fare qualche scatto in città?

Paradossalmente, da un punto di vista fotografico, la quarantena è stato un momento utile per iniziare a guardarmi intorno, per indirizzare questa passione verso nuove frontiere.
È stato un periodo utile per cercare nuovi approcci e per prendere decisioni. Non a caso, proprio durante la quarantena, ho deciso di acquistare una Lomo Lubitel 166+ per dare una maggiore raffinatezza ai miei scatti e dedicarmi ad un tipo di fotografia che possa far coincidere il divertimento alla ricercatezza e alla pulizia dell’immagine.

Credits: @massimiliano-panigutti

Che progetti stai portando avanti?

A breve, vedrete il primo prodotto di un’idea nata insieme ad alcuni lomografi di lunga data... ma niente spoiler, sarà una sorpresa! Per il resto, come dicevo prima, sto giocando moltissimo con la mia nuova Lubitel e sto portando avanti una produzione di ritratti (proprio quella di cui ho parlato nella prima intervista) e di scatti fatti in luoghi che potrei definire diametralmente opposti. Qualcosa è già pronto per essere pubblicato, ma aspetterò di avere ancora altri scatti. Grazie per la chiacchierata, amici: a presto con nuove stranezze targate lomopan_

Credits: @massimiliano-panigutti

---

Grazie ancora per questa bella intervista, lomopan_
Seguitelo anche sulla sua LomoHome

Scritto da Luca Mantenuto il 2020-06-12 in #gear #persone

Maggiori informazioni

Lomography Fisheye One

Lomography Fisheye One

Vedi il mondo a 170⁰ grazie alla distorsione Fisheye. Le nostre fotocamere Fisheye utilizzo i rullini standard 35mm. Il flash incorporato può essere attivato in modo da avere maggiore illuminazione nel buio dell'oceano o quando fai festa fino a tardi.

6 Commenti

  1. lomoemy
    lomoemy ·

    Bravo massi !!!!!!!

  2. massimiliano-panigutti
    massimiliano-panigutti ·

    Ti amo @lomoemy

  3. ilcontrariodime
    ilcontrariodime ·

    Voglio essere amato anch'io 😜 @massimiliano-panigutti

  4. poesianellestrade
    poesianellestrade ·

    ...in due è amore, in 4 è una festa... o l'inizio per qualche altro progetto folle. amiamoci tutti 😁

  5. aronne
    aronne ·

    <3 Grande massi! <3

  6. massimiliano-panigutti
    massimiliano-panigutti ·

    Orgiastici @aronne @poesianellestrade

Altri Articoli Interessanti