Community: conosciamo DANIELEDUBA!

Daniele è un giovane fotografo della community Lomo che da poco ha scelto come mezzo di espressione la fotografia analogica per affrontare la quarantena e l'esigenza di raccontare attraverso le immagini quello che ha vissuto.

Credits: danieleduba

Ciao Daniele, benvenuto su Lomography! Ti va di raccontarci qualcosa di te?

Tutto è partito nel 2014 durante in viaggio con amici in cui portai dietro una piccola usa e getta. Le sviluppai con l'idea di poter avere quei ricordi un po' diversi dal solito. Poi piano piano guardando le vecchie foto, alcuni video su Youtube (tra cui HumanSafari), la passione è ritornata sempre più forte fino a che ho messo le mani un anno fa sulla Pentax P30 di mio padre.

Credits: danieleduba

Hai da poco pubblicato nella tua LomoHome un album sul lockdown. Ci racconti degli scatti?Cosa vuoi raccontare?

Gli scatti pubblicati durante il Lockdown nascono dall'esigenza di raccontare ciò che vedevo ogni giorno. Io faccio l'infermiere domiciliare e giro di casa in casa tra i vari comuni della mia zona, la Brianza, tra Monza e Lecco. La quarantena è stata complessa e difficile, il lavoro non si è fermato mai e la paura era sempre tanta. Ma forse il lavoro e il rapporto che ho con i miei pazienti hanno aiutato ad affrontare ogni giorno al meglio. Gli scatti sono il mio sguardo quando nessuno aveva la possibilità di uscire, la possibilità di raccontare un momento di Storia inedito.

Credits: danieleduba

Tornati alla normalità, cosa ti piacerebbe fare?

Finito tutto vorrei tornare a viaggiare, sia nel piccolo, magari riscoprendo luoghi della mia zona, come sentieri o percorsi poco conosciuti, che in altre zone d'Italia. Magari raccontando il tutto su pellicola.

Seguite Daniele nella sua LomoHome

Scritto da macilomo il 2020-06-26 in

Altri Articoli Interessanti