L'arte del Lomowall: un'intervista con Gaz Quickfall

1

Così tanti Lomowall da fare, così poco tempo. Gaz Quickfall è probabilmente una delle poche persone al mondo ad aver detto questa frase. Il suo lavoro con le fotografia e le stampe è incantevole così come davvero originale. I Lomowall che realizza possono essere considerati come delle installazioni che nascono ovunque lui lavori. Leggi questa intervista e scopri con noi come mai ama così tanto queste composizioni fotografiche.

© Gaz Quickfall

Ciao, Gaz e benvenuto sul Magazine! Cosa fai nella vita e quando ti sei appassionato a Lomography?

Ciao,sono un elettricista/tuttofare. La mia prima fotocamera Lomography è stata una Diana F+, che ho comprato almeno 10 anni fa.

Come hai imparato a costruire un Lomowall?

Ho iniziato ad amare i Lomowall quando ancora si potevano realizzare con le foto che caricavi sulla tua Lomohome. Ho passato ore ed ore a cercare di ricreare le varie composizioni che avevo in mente. Un paio di anni fa ho costruito il mio primo Lomowall fisico in cucina dopo aver visto un paio di miei foto alla Lomography Embassy ad Hull, nel Regno Unito. Ho pensato potessi arricchire quello spazio della mia casa!

Cosa ti piace di più del creare queste composizioni inaspettate?

Ho un tablet sul quale le foto di formato rettangolare si possono spostare in modo molto veloce, così riesco a vedere una bozza del risultato finale già dall'inizio. Altre volte, mi lascio prendere dall'ispirazione.

© Gaz Quickfall

Da dove provengono i temi delle tue composizioni? Che tipo di fotografie usi per i tuoi Lomowall?

Innanzitutto, provo a usare le mie foto rosse, verdi, gialle, blu, arancioni e in bianco e nero, così da far emergere il Lomowall. In particolar modo per quelli di Mario e di Pac-Man, go avuto bisogno di abbinare certi colori. Sono un appassionato di giochi vecchia scuola in stile 8-bit e cerco di creare arte a riguardo a volte.

Ci piace molto come hai elevato l'idea del Lomowall a installazione artistica. Cosa vuoi ricreare con i tuoi progetti?

Mi piacerebbe creare altre installazioni nei bar, pub e ristoranti locali. Spero di poterne fare di nuovi a breve.

Quanti Lomowall credi di aver fatto?

Credo di aver creato una composizione al giorno quando, durante la quarantena, non lavoravo. Credo mi abbia aiutato a tenere la testa sgombra.

© Gaz Quickfall

Come reagisce il pubblico alla tua arte?

Beh, tutti li amano! Mia moglie continua a lavorare da casa e durante i suoi meeting su Zoom ha ogni giorno un Lomowall diverso dietro. Tutti le fanno i complimenti per queste opere.

Qualche consiglio per chi volesse iniziare a creare dei Lomowall?

Sperimentate con forme e colori e divertitevi con questi elementi: potrebbe rivelarsi molto rilassante!

© Gaz Quickfall

Vorremmo ringraziare Gaz per aver condizviso con noi le sue opere. Guarda altri suoi scatti sulla sua Lomohome e sul suo Instagram.

Scritto da Luca Mantenuto il 2020-07-18 in #cultura #persone

Un Commento

  1. maurosulmuro
    maurosulmuro ·

    Un modo splendido per fare ancora più valore alle proprie immagini

Altri Articoli Interessanti