Direttamente dalla Community di Lomography, il Progetto Fotografico "Pellicola Posse"

9

Benvenuti in Pellicola Posse, il progetto fotografico nato dal Lomografo Cristian aka @ilcontrariodime.

Negli ultimi mesi, 2 Fotocamere Simple Use Black and White hanno fatto il giro dell'Italia e sono passate tra le mani di 13 artisti, ognuno con un unico stile fotografico. Insieme agli scatti, troverete le pagine del diario di bordo dove i partecipanti hanno annotato pensieri, parole, disegni, collage etc..

Iniziamo dal Lomografo Lorenzo Caleca aka poesianellestrade, social performer:

Nasce a Taranto nel 1986 e si avvicina alla fotografia in tenera età. Nel 2004 si trasferisce a Lecce per gli studi universitari. Ha trovato nella fotografia il miglior modo per esprimersi. Dal 2016 porta in giro #poesianellestrade, un progetto intermediale con cui racconta, attraverso vari canali, la strada ed il suo macrocosmo di realtà: il segreto per coglierla a pieno? Rallentare! Collabora con il collettivo -41 ° (menoquarantunogradi). All'attivo ha alcune mostre, qualche pubblicazione e svariate performance; ogni tanto collabora con qualche fanzine. Attualmente risiede a Reggio Emilia.

Cristian Siciliano aka ilcontrariodime

"Scrivo l'ennesima biografia, ed ogni volta mi sembra sempre così difficile. Perché alla fine, cos'é che dovrei dire di me...Mi chiamo Cristian Siciliano aka ilcontrariodime, ho una piccola collezione di macchine fotografiche e sono sempre alla ricerca disperata di pellicole scadute, quindi se state leggendo queste parole, e vi ritrovate tra le mani qualche pellicola, non esitate a mandarmela, io darò luce a quel piccolo marchingegno che ha cambiato la mia vita...ah...ho tirato su questo piccolo progetto e ne sono fiero...viva la revolution analogica siempre..."

Simone Genovese aka gsampler:

"Il progetto #PellicolaPosse mi ha trasmesso non poca inquietudine, sarò onesto. Un'inquietudine da leggere in chiave costruttiva e positiva si intende, perché mi sono sentito chiamato, nella mia responsabilità, ad essere una parte nel tutto, creando qualcosa di bello, insieme agli altri amici Lomografi. PellicolaPosse è stata un'occasione, un'esperienza... Uno spazio per mettermi alla prova. Non si è trattato di uno strumento autocelebrativo per affermare il nostro estro, bensì l'occasione per andare a ricercare le radici che stanno al di sotto della potenzialità fotografica creativa. PellicolaPosse è stato un filtro attraverso il quale si è attivata la mia capacità di interpretazione della realtà circostante, finalizzata alla ricerda del bello-del -mondo. La novità di questo progetto però non risiede solo nell'interpretazione soggettiva a livello fotografico: PellicolaPosse possiede un'incredibile potenza narrativa e narrante. Per mezzo del diario di bordo che ha accompagnato la simple use camera, ognuno di noi ha scritto un pezzo della sua personale storia. Lasciandola in eredità non solo agli altri lomografi, ma anche alla storia della fotografia. Abbiate fiducia: le storie sommate le une alle altre, sono certamente più della somma delle singole parti..!"

Mirko, 28 anni, Roma.

"Ufficialmente sono laureato in ingegneria ma in pratica sono un grafico a cui piace fotografare - ogni tanto riuscendo a farlo anche come lavoro. Essenzialmente mi considero un ritrattista ma non disdegno anche la street - specie se contornata da qualche persona che la abita. Sono felicissimo di stato essere selezionato per questo progetto, a cui ho collaborato insieme ad una mia cara amica che si è prestata come modella. Trovo originale questo filo che si è creato tra noi lomografi italiani, che abbiamo condiviso la nostra passione e il nostro modo di vedere la fotografia utilizzando il medesimo strumento - che ha raccolto i nostri "segni" come le pagine di un libro."

Aronne, ama la fotografia in tutte le sue forme e sfaccettature:

"Questo progetto unisce due mie grandi passioni: il disegno e la fotografia. Per #PellicolaPosse mi sono divertito a tornare bambino per giocare con i dinosauri, segni e forme. La possibilità di sperimentare una macchina fotografica, poi, è stata fighissima!"

Maria Chiara ci ha svelato di avere dei seri problemi di dipendenza dalla fotografia.

"Per due ragioni scatto principalmente: la grande paura di dimenticare e per l’immensa bellezza che mi circonda. Sono una fotografa a colori, scatto, sviluppo e stampo solo a colori, perché è la mia essenza. Le macchine fotografiche che accompagnano i miei progetti sono la Fujifilm sq 10, la Revue e la Yashica 124, che mi permettono di realizzare nel formato istantaneo, 35 mm o 120 i miei lavori. E’ vero che il progetto #PellicolaPosse prevedeva l’utilizzo della Simple Use Camera Black and White, ma la proposta di essere coinvolta in questa avventura era troppo bella per farmi scappare questa occasione! Ho avuto l’onore di essere la prima ad aprire il pacchetto, leggere le indicazioni del progetto e di inaugurare il diario, ho anche avuto il piacere di consegnare personalmente il tesoro a Poesianellestrade. Uno scambio di testimone che mi ha emozionato e fatto sentire ancora di più parte di questo progetto ideato da Christian! Grazie a tutti per l’opportunità e per avermi scelta!"

Simona Ricci, nata a Firenze nel 1985 in una notte di fine inverno. Centralinista fusa, aspirante astrologa, Lomografa:

"Sogno di fotografare ogni angolo d'Italia, anche quello più buio, col flash."

Pietro Rizzi

"Ho molti sogni nel cassetto e penso che il meglio, per me, debba ancora venire. La vita è irripetibile, e bisogna anche fare in modo, durante il suo corso, di guardare le cose “dall’altra parte”. Per questo preferisco iniziare dalla fine. Perché lo faccio? Non so. Forse perché vorrei poter esprimere in parole, quanto mi passa per la testa. Sono frenetico, iperattivo e logorroico. Mi sento come la Teoria del Caos, la Legge forte dei grandi numeri e la Game Theory di Nash. Sono un economista e studio i numeri che sono i miei nemici numero 2 dopo me stesso. Partecipando a questo progetto, ho preso ancora più coscienza di quanto siamo distratti dalla tecnologia. Spesso subiamo le scelte dei nostri compagni device, anziché omologare loro alle nostre. Con questi scatti analogici e diari di viaggio, ho dovuto mettere a frutto la mia fantasia e creatività. Ben vengano queste iniziative! Un grazie ad ilcontrariodime & Lomography Italia."

Ilaria Ingravalle aka Ophelia

"Sostengo da sempre che non sia la mente a scattare le foto ma il cuore. Con il cuore ho preso decisioni importanti, ho dialogato, gli ho curato le ferite e mi sono congratulata. Con il cuore ho scelto anche il mio nickname Ophelia, che deriva dal famoso dipinto di Millais, il primo di una lunga serie che mi ha commossa fino in fondo, tanto da fare mia quell'ultima espressione, quel lasciarsi andare che per lei è stata la morte, per me una catarsi. Sono partita dalla fotografia e adesso uso tantissime forme di espressione tra cui il collage, una delle mie preferite. Nella realtà sono Ilaria, abito nella città eterna e ho un grande sogno, il Giappone. I mie scatti rappresentano la libertà, il luogo in cui mi sento a casa e l'abbandono alla natura, la mia unica e fedele compagna di scatti."

Gino Della Cagna aka bombuzaka scopre e si innamora della Lomografia comprando una Diana F+, la sua prima fotocamera a pellicola dopo un'infanzia obbligatoriamente analogica e un'adolescenza ubriacata dalle prime digitali. Nonostante i primi rullini siano decisamente dei flop, non si arrende: scatta, sperimenta, compra, scambia, rivende, smonta, ripara e distrugge centinaia di macchine fotografiche a pellicola vintage (e non). Disdegna il fotoritocco, adora le macchine fotografiche di plastica, i rullini scaduti, il cross processing e il film swap... senza dimenticare le foto mosse. Conosce e applica le 10 Regole d'Oro di Lomography (specialmente la n.10), ignora le regole più semplici della fotografia classica e promette di non impararle mai.

Michele 32 anni di sogni, immagini e musica.

"Sono sempre stato attirato da ciò che è nuovo, inconsueto e fuori dal comune. Da questo nasce la mia passione per la fotografia. Ogni piccolo dettaglio delle cose comuni racchiude una storia che voglio raccontare. Una barca mezza affondata, la fatiscenza dei luoghi e la delicatezza di un viso mi rendono un osservatore indiretto della realtà. Opportunità migliore non poteva capitarmi come quella di partecipare a Pellicola Posse. Un piccolo progetto analogico fatto di persone, condivisione, luoghi, emozioni, ma soprattutto tanto mistero su quello che sarà il risultato. Una peculiarità della fotografia su pellicola."

Giuseppe, in arte Premiata Fotograferia Mmhhhhh e Cryboy, palermitano doc ma da anni trapiantato nel nord Italia.

"Quando Cristian mi ha coinvolto nel suo progetto mi sono sentito veramente onorato anche e soprattutto per farmi cosí sentire parte attiva della sempre piú numerosa community analogica. Trovo eccezionale l'idea di far viaggiare con la fotocamera usa e getta ricaricabile anche un diario di bordo dove ogni partecipante ha lasciato un segno. Dal mio personale punto di vista considero questi segni/tracce come le palline di mollica o i sassolini che ti lasci dietro durante un cammino. In questo caso però, piú che permetterti di ritrovare la strada per tornare indietro, questi sassolini simbolici permettono agli altri di trovare la strada che conduce a te! Cosí ci siamo ritrovati in tanti, ognuno con la sua storia e il suo sentire, in questa piazza virtuale che è il diario di bordo. È stato bello sfogliarlo per curiosare su che cosa avessero lasciato gli altri prima di me, una scoperta, forse un po' una intrusione ma...con timore reverenziale, quasi chiedendo: "È permesso, posso entrare?". Delle foto che ho scattato non ricordo molto ma questo è il bello dell'analogico, lo scoprirò meravigliandomi quando il progetto giungerá al termine. PREMIATA FOTOGRAFERIA MMHHHHH"

Mario Grieco aka goonies

"Faccio sempre un po’ di fatica a presentarmi, ma eccomi qua..mi chiamo Mario, ho 38, sono di Afragola, provincia nord di Napoli, ma dopo aver girovagato un po’ per il mondo ora vivo e lavoro a Firenze. Ho cominciato a scattare foto da quando la pellicola era l’unico modo per fare fotografia; così è stato per quasi tutta la mia vita, ma da qualche anno ho scoperto il digitale, ma shhhhh non diciamolo troppo in giro. Le mie due compagne di viaggio fidate sono la LC Wide di mamma Lomo ed il mio ultimo acquisto una Ricoh gr3. Oltre alla fotografia amo, le birre rosse, le partite di calcio dal vivo, i videogiochi Nintendo, i film di Paul Thomas Anderson, i romanzi di Murakami, la voce di Eddie Vedder e i dolci al limone. Per quanto riguarda la #PellicolaPosse, quando Lomography chiama, Von Goonies risponde, quindi non ci ho pensato due volte nel dire si al progetto, che coinvolge altri amici della community."

Per chi non ne fosse a conoscenza, il termine Posse indica un fenomeno musicale formatosi in Italia negli anni 90, (99 Posse, Sud Sound System, Almamegretta, Casino Royale sono alcune delle Posse musicali nate in quegli anni). Il termine indica anche una squadra, una cricca, una banda etc...A questo LINK trovate la playlist creata appositamente dal collettivo Pellicola Posse, gli amanti delle fotografia su pellicola!


Grazie a Cristian aka @ilcontrariodime che ha ideato e coordinato il progetto e a tutti i Lomografi che vi hanno partecipato. Hai un progetto interessante da proporci? Lascia un commento qui sotto.

Scritto da melissaperitore il 2020-12-26 in #gear #persone

Simple Use Film Camera Black and White

Diventa un maestro della fotografia in bianco e nero con questa versione della Simple Use Film Camera! Questa fotocamera usa e getta è già precaricata con un rullino Lomography Lady Grey ISO 400 per creare scatti affascinanti, con una grana delicata e ricche tonalità monocromatiche.

9 Commenti

  1. bombuzaka
    bombuzaka ·

    che bomba! complimenti a tutti!!! grazie #ilcontrariodime per avermi coinvolto!!!

  2. gsampler
    gsampler ·

    Una vera figata! Grazie a tutti davvero <3

  3. aronne
    aronne ·

    Bellissimo articolo: rende giustizia al grande lavoro dietro a questo progetto! Mitico @ilcontrariodime

  4. ricovero_coatto
    ricovero_coatto ·

    Super progetto e super articolo, grande Cristian e grandi tutte e tutti gli altri partecipanti!! 🍻

  5. cryboy
    cryboy ·

    Super bello! Grazie @ilcontrariodime <3

  6. lomoemy
    lomoemy ·

    Complimenti a tutti i partecipanti e a @ilcotrariodime che ne sa sempre una più del DIAVOLO .

  7. ilcontrariodime
    ilcontrariodime ·

    Tanto amore ❤ @bombuzaka @gsampler @aronne @ricovero_coatto @cryboy @lomoemy e @melissaperitore...
    E con questo "best of" con tanto di cassettina digitale, dichiaro ufficialmente sciolto il collettivo #pellicolaposse

  8. goonies
    goonies ·

    @ilcontrariodime ha messo in questo progetto tutto il suo amore per la pellicola e si sente
    P.S. @bombuzaka scommetto che Lou Reed è il tuo pezzo

  9. ilcontrariodime
    ilcontrariodime ·

    💙 @goonies

Altri Articoli Interessanti