I Ritratti Strepitosi di Leonardo Menegazzo con la Lente Artistica Petzval 80.5

Il giovane fotografo padovano Leonardo Menegazzo ha testato per noi la Lente Artistica Petzval 80.5. Guarda i fantastici ritratti che ha realizzato.

© Leonardo Menegazzo

Ciao Leonardo, potresti fare una tua piccola presentazione ai lettori del nostro Online Magazine?

Ciao a tutti, mi chiamo Leonardo Menegazzo e sono un fotografo pubblicitario e docente di fotografia digitale. Ho 23 anni (classe '98) e vivo a Padova ma lavoro in tutt'Italia. Mi occupo principalmente di fotografia ritrattistica e moda su commissione e come "valvola di sfogo", ma realizzo molti lavori anche per prodotti, eventi e commerciale/corporate. I miei amici e i miei clienti mi chiamano "il mago della luce", forse perchè adoro giocare con tagli di luce e contro luce in molte mie fotografie...

© Leonardo Menegazzo

Raccontaci del tuo background: quando hai iniziato il tuo viaggio nel mondo della fotografia?

Ho cominciato a scattare durante il secondo anno di terza superiore. Frequentavo una scuola che non faceva proprio per me e la fotografia mi ha aiutato a capirlo definitivamente. Pratico Bmx race ed enduro, mio padre aveva comprato una reflex per farmi qualche scatto durante le competizioni ma ahimè non la utilizzò mai! Piuttosto che studiare, decisi così di prenderla in mano e capire meglio come funzionasse quell'aggeggio e da lì mi innamorai. Andava di moda aver l'amico con la reflex e così iniziai a fotografare (in automatico) i miei amici, gatti (quelli ci stanno sempre all'inizio) e parenti.

© Leonardo Menegazzo

Questa meravigliosa serie è stata scattata con la Lente Artistica Petzval 80.5: quali sono le caratteristiche che più ti sono piaciute?

Sicuramente la luminosità della lente: l'ho apprezzata molto. Scatto molte fotografie con l'utilizzo della torcia del telefono come fonte di illuminazione e di conseguenza mi trovo a dover spingere ai limiti la mia macchina fotografica, utilizzando solamente un 24-70 2.8. Quindi aver una lente così luminosa mi ha aiutato abbastanza...un'altra particolarità che mi ha colpito è la qualità costruttiva, cosa da non sottovalutare al giorno d'oggi. Molte lenti ormai sono plasticose per dar spazio a una maggior leggerezza...non le realizzano più come una volta! Lo sfocato particolare di questa lente devo dire che è stato un alto e basso. In certe situazioni è pazzesco e in altre rischia di rovinare un po' l'immagine. E' una lente che va utilizzata in particolari circostanze se si vuole tirar fuori il meglio di essa a livello di sfocatura.

© Leonardo Menegazzo

Con quale fotocamera hai scattato queste foto?

Ho realizzato gli scatti con una Sony A7III.

Hai macchina fotografica preferita?

Probabilmente la Canon 6D....se soltanto avesse lo stesso sensore della A7III. Mi manca molto il mondo reflex.

Che tipo di attrezzatura fotografica non può mai mancare nei tuoi viaggi?

Sicuramente il mio 24-70! Mi porto sempre dietro un flash da esterna (batteria propria), uno specchietto, torcia del telefono e tanta creatività.

Durante il tuo tempo libero cosa ti piace fotografare?

In realtà per me è sempre tempo libero, anche quando realizzo lavori commissionati mi diverto, non lavoro. Trovate un lavoro che vi faccia star bene e che amiate e non dovrete lavorare un giorno della vostra vita.

Qual è l'elemento più importante quando componi un'immagine?

La luce prima di tutto! Senza un'illuminazione interessante, una foto è morta.

© Leonardo Menegazzo

C'è qualche fotografo che ammiri particolarmente?

Mi ha sempre ispirato tantissimo Alessio Albi ma ce ne son veramente tanti dai quali prenderei un pezzettino di creatività e tecnica.

Hai progetti o collaborazioni interessanti in programma?

Al momento sono diventato partner Quadralite, un marchio fotografico che offre attrezzatura da studio di vario tipo! Molto consigliato. Per il resto sto portando avanti i miei progetti Petricore e Deep...Petricore è ispirato a Vikings e al petricore, corpi senza un'identità avvolti dal petricore (ambientato principalmente in boschi e monti dei Colli Euganei). Deep invece è una serie ambientata in doccia/vasca e in bagno che ritrae corpi bagnati immersi in situazioni profonde e malinconiche.


Segui Leonardo sul suo profilo Instagram per vedere tutti i suoi fantastici lavori!

Scritto da melissaperitore il 2021-06-02 in #gear #news

Altri Articoli Interessanti