Le Prime Impressioni di Diane Sagnier sulla LomoApparat

Abbiamo mandato uno dei nostri primi propotipi della LomoApparat a una LomoAmiga di lunga data, Diane Sagnier, grande fan delle fotocamere Lomography. Diane porta sempre con sé una piccola punta-e-scatta, in quanto "compagne fedeli per catturare i ricordi di tutti i giorni". La fotografa francese ha apprezzato particolarmente le funzioni creative della nostra nuova fotocamera, come i filtri colorati o la possibilità di realizzare esposizioni multiple. Normalmente, queste funzioni non si trovano nelle altre fotocamere compatte che utilizza e le hanno permesso quindi di sperimentare facilmente.

Foto di Diane Sagnier con la LomoApparat su pellicola Lomography Redscale XR 35 mm. Modella: Yasmine Baiou.

Ciao Diane, bentornata sul nostro Online Magazine! Cosa ci racconti di nuovo?

Ciao Lomo Community! Beh, sto continuando il mio percorso di artista multidisciplinare: fotografo e filmo musicisti e personaggi che mi ispirano, e lavoro su serie di moda artistiche!

Il progetto recente di cui vado più fiera è il videoclip per Paris dei Bad Pelicans. Ho girato e montato il tutto, è stato davvero bello lavorare con loro e il brano è fantastico!

Ho lavorato su alcune immagini (che pubblicherò presto) per un'amica musicista Yasmine Baiou, potete vedere alcune immagini scattate con la LomoApparat di questa serie in questo articolo. Sono sopraffatta da questa bellissima e inaspettata resa!

Ho adorato la campagna per il brand Avellano scattato sia in digitale che in analogico: è davvero stupendo!

Ho anche collaborato con l'artista 3D Ines Alpha per le foto che ci portano nel suo universo. Ha aggiunto il 3D alle nostre immagini e l'effetto è davvero bello!

Parallelamente, ho pubblicato un EP che ho prodotto come artista solista. Non esitate a dargli un'occhiata. Si chiama Born Warm e sono super emozionata per i prossimi concerti! Potete vedere il video di "Weirdo" qui e ascoltare l'EP in streaming qui. Ho anche terminato il terzo album con la mia band Camp Claude e non vedo l'ora di annunciarne l'uscita!

Foto di Diane Sagnier con la LomoApparat su pellicola Lomography Redscale XR 35 mm e Lomography Color Negative 400 ISO 35 mm film.

Raccontaci delle tue prime impressioni sulla LomoApparat.

Ho trovato fantastico poter testare questa piccola point-and-shoot che permette di realizzare esposizioni multiple direttamente sulla foto appena scattata e soprattutto di utilizzare il flash con filtri di colori diversi! A volte metto dei piccoli filtri sul flash della mia solita point-and-shoot e riespongo una pellicola già scattata, ma con la LomoApparat non c'è bisogno di armeggiare!

Foto di Diane Sagnier con la LomoApparat su pellicola Lomography Color Negative 400 ISO 35 mm film. Modella: Yasmine Baiou.

Qual è la caratteristica che ti è piaciuta di più? Hai provato gli accessori (Caleidoscopio, Lente Close up, Filtri flash, Splitzer) e le diverse funzioni (Modalità B e MX) della fotocamera?

Oltre alla funzione per esposizioni multiple e ai filtri colorati per il flash, ho apprezzato la facilità d'uso di questa fotocamera! E naturalmente l'effetto leggermente "rovinato" che le lenti di plastica Lomo donano alle immagini, che aggiunge autenticità e piccoli difetti alle immagini (leggera velatura e anche una leggera distorsione). Dà consistenza, personalità, e un effetto retrò che è difficile da ricreare con le fotocamere moderne, per non parlare di quelle digitali.

Ho provato molto l'esposizione multipla e i filtri per flash, che adoro. Purtroppo non ho potuto provare l'obiettivo close-up con il prototipo.

Foto di Diane Sagnier con la LomoApparat su pellicola Lomography Redscale XR 35 mm. Modella: Yasmine Baiou.

Per che tipo di fotografia credi sia adatta questa fotocamera? Personalmente, quando la useresti?

In vacanza o agli eventi vado sempre in giro con una point-and-shoot. La porterei con me in una serata fuori o in un viaggio, entra facilmente in una piccola borsa o in una grande tasca. Una compagna di tutti i giorni per catturare i ricordi quotidiani. Mi vedo anche a usarla per gli editoriali con i musicisti. Adoro questo tipo di texture per i lavori legati alla musica, dà sempre un po' di atmosfera in più, meno patinata e più malinconica/retrò. Mi piace poter dare consistenza a questo tipo di progetti se corrispondono a questo tipo di estetica. Questa macchina fotografica è degna del rock più psichedelico!

Foto di Diane Sagnier con la LomoApparat su pellicola Lomography Redscale XR 35 mm e Lomography Color Negative 400 ISO 35 mm film. Concerti: Armand Butheel al De Fortune festival e Polycool al GlouGlou Festival.

Che cosa significa per te vedere l'uscita di nuove fotocamere a pellicola nel 2022?

Ne sono felice! L'arrivo di nuovi strumenti creativi è sempre ben accetto, soprattutto quando si adattano alle mie esigenze. Sono molto affezionata alle fotocamere a pellicola point-and-shoot perché le uso molto e sono sempre sorpresa e incuriosita da tutte queste nuove funzionalità che le moderne tecnologie apportano a fotocamere considerate retrò! E adoro i prodotti Lomo per la loro autenticità e le loro possibilità di divertirsi, non ne ho mai abbastanza! Grazie per avermi permesso di testare la LomoApparat!


Grazie Diane! Segui i suoi progetti nel suo sito e sui profili Instagram @dianesagnier e @dianesagnier_portfolio.

La nuova fotocamera LomoApparat è disponibile in preordine nel nostro Negozio Online.

Scritto da florinegarcin il 2022-12-12 in #gear #news #persone #pointandshoot #lomoapparat #puntaescatta

Altri Articoli Interessanti