Tag: e6

  • I Colori del Cross-Processing - Esempi di Diverse Diapositive by mephisto19

    Scritto da mephisto19 il 2011-11-02 in #news
    I Colori del Cross-Processing -  Esempi di Diverse Diapositive by mephisto19

    Quante volte vi siete chiesti "come sono usciti questi colori"? Ecco dunque qui una specie di campionario di colori e pellicole, con solo una breve descrizione generale e basato sui laboratori a cui mi affido e allo scanner che uso, visto che i risultati possono variare sensibilmente a seconda del lab e dello sviluppo!

  • Ferrania Solaris Chrome 100 - Un Collegamento Tossico con il Futuro

    Scritto da wil6ka il 2013-09-03 in #gear
    Ferrania Solaris Chrome 100 - Un Collegamento Tossico con il Futuro

    Ci deve sempre essere una ragione o una motivazione per scrivere la recensione di una pellicola. A volte è il forte entusiasmo per un'ottima serie di foto o una scoperta rara. Nel caso della Ferrania Solaris Chrome, è una svolta epica nell'industria attuale della pellicola fotografica. Con il loro recente annuncio del lancio di una nuova pellicola diapositiva, Ferrania ha fatto stropicciare gli occhi per la felicità alla maggior parte degli aficionados della pellicola analogica. Quindi è tempo di tornare indietro nel futuro con la Ferrania Solaris Chrome 100.

    1
  • Pellicole Da Amare: Agfa CT Precisa100

    Scritto da simonesavo il 2013-11-19 in #gear
    Pellicole Da Amare: Agfa CT Precisa100

    La Agfa CT Precisa 100 è una pellicola colore diapositiva di elevata qualità con sensibilità ISO 100. I colori tendono dal blu al viola.. Continuate a leggere per scoprirne di più.

  • Sviluppare diapositive con i chimici E6

    Scritto da asharnanae il 2013-11-07 in #gear #tutorials
    Sviluppare diapositive con i chimici E6

    Ho sviluppato a lungo le mie pellicole bianco e nero o a colori a casa, ma non avevo mai provato l'E6 per lo sviluppo di diapositiva. Ho scoperto che è generalmente simile agli altri processi di sviluppo, anche se devi essere più preciso. Questa è una guida base, perché lo sviluppo con i chimici può diventare molto tecnico in termini di alterazione di colore e di sovra o sottoesposizione.