Far Sparire Quelle Fastidiose Linee Orizzontali dalle Tue Foto

Una semplice soluzione per quelle linee orizzontali che appaiono sui tuoi scatti dopo la scansione.

Esiste qualcosa di più fastidioso di quei seccanti piccoli granelli di polvere sulle tue foto scansionate? Prima pensavo di no. Avrei impiegato un’ora o due semplicemente pulendo tutte le foto di un singolo rullino. Quei granelli mi facevano uscire di testa!

Questo fino a quando ho iniziato a notare queste linee blu o viola che scorrono orizzontalmente nelle parte superiore delle mie foto.

Le due linee orizzontali in alto sono apparse in tutti i miei scatti dopo la scansione dei negativi.

Vi è mai capitato? Sono sicuro che a molti di voi sì.

Quando ho iniziato ad avere questo problema, pensai fosse il risultato di quell’attrezzo lavavetri economico che usavo per rimuovere l’acqua in eccesso dai miei rullini dopo averli sviluppati. Così non usai più il lavavetri. Pensai che avrebbe risolto il problema.

Con mio sgomento, non lo risolse. I successivi due rullini sviluppati – un 120 e un 35mm – ancora avevano le stesse linee su ogni scatto, e anche nella stessa area! Comunque, esaminai tutti i negativi e non c’era traccia delle linee. Sembrava che apparissero solo dopo la scansione dei negativi.

Questo proprio quando realizzai che il problema era col vetro del mio scanner…la parte esterna del vetro era apposto, tranne che per qualche granello di polvere, molto facile fa pulire. Notai, però, che c’erano tre piccoli ma molto visibili granelli bloccati nella parte inferiore. La parte peggiore fu che non erano facilmente raggiungibili.

Provai a picchiettare sul vetro e a scuotere leggermente lo scanner invano. Quei granelli erano bloccati nel vetro con una persistenza che avrebbe reso orgogliose delle sanguisughe! In quel momento, ero già sicuro che fossero la causa di quelle fastidiose righe sulle mie foto e che non ci fosse modo quindi le avrei lasciati lì.

E così, cosa feci? Scollegai il mio scanner e lo girai molto delicatamente. Sul dorso c’erano svariate viti che attaccavano il dorso alla parte dello scanner che reggeva il vetro. Semplicemente le svitai, sollevai il dorso, e poi pulii la parte inferiore con un panno morbido, assicurandomi di non lasciarci sopra ancora più polvere.

Quando fui soddisfatto del vetro pulito, ri-avvitai il dorso e girai lo scanner nel verso giusto. Poi riscansionai gli stessi negativi che avevano quelle righe blu e viola, e le linee erano scomparse!

Questo scatto aveva due righe dall’alto verso il basso sulla parte sinistra della cornice quando lo scansionai la prima volta. Dopo aver pulito la parte inferiore del vetro, l’ho riscansionato e le linee erano sparite!
Le righe nella parte superiore di questi scatti sono scomparse dopo aver pulito la parte inferiore del vetro.

Se avete questo stesso problema, provate questa semplice soluzione a casa. Ma siate cauti con questi fragili scanner. Sappiamo tutti che non sono affatto economici!

Scritto da blueskyandhardrock il 2013-01-06 in #gear #tipster #quickie-tipster #linee-orizzontali #scansione #tipster #scanner
tradotto da svrittanzis

Altri Articoli Interessanti

  • Effetti Collaterali: Il Rullino Alla Maionese

    Scritto da simonesavo il 2015-06-16 in #gear #tipster
    Effetti Collaterali: Il Rullino Alla Maionese

    Ecco un nuovo effetto collaterale da provare sui nostri poveri rullini. Continuate a leggere questo piccolo tip per scoprire cosa ho fatto. La Film Soup che vi propongo oggi è molto semplice da realizzare, infatti avrete bisogno solamente della maionese per realizzarla. Con questa zuppa otterrete foto come questa:

    2
  • LomoAmigo: Viviana Peretti e la Sua Sardina a New York

    Scritto da camilla_illa il 2014-09-22 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo: Viviana Peretti e la Sua Sardina a New York

    Viviana Peretti é una fotografa italiana freelance basata a New York. Dopo essersi diplomata all´International Center of Photography, ha vinto moltissimi premi internazionali. Grande appasionata di fotografia analogica, Viviana ha provato per noi La Sardina durante la sua estate a New York. Godetevi i suoi scatti e la sua intervista qui sotto.

    1
  • Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Scritto da hannah_brown il 2015-03-09 in #persone #lifestyle
    Il fotografo Gilbert Blecken cattura su pellicola le icone musicali

    Negli anni ‘90, Gilbert Blecken era un grande appassionato di musica e scriveva per la sua piccola fanzine. Tutto ció che voleva era intervistare band durante i sound check e fotografarle. Non era un fotografo professionista e non lavorava per una compagnia: lo faceva semplicemente per la sua piccola rivista. Vent’anni dopo, le fotografie di Gilbert sono diventate un’incredibile documentazione di alcune delle più grandi icone musicali di quegli anni. Scopriamo con Gilbert le sue foto e le storie che vi si celano dietro.

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Diana F+

    Scritto da simonesavo il 2015-04-08 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Diana F+

    Dopo la rubrica Pellicole Da Amare non potevo che continuare il mio progetto e aprire una rubrica sulle fotocamere. In questa rubrica oltre a parlarvi delle mie amiche di avventura vi parlerò delle loro caratteristiche, accessori supportati e il loro funzionamento per darvi una panoramica in più sulle macchine. La prima macchina non poteva che essere la Lomography Diana F+, mi sembrava doveroso iniziare con lei perché io ho iniziato a scattare proprio grazie a lei!

    1
  • Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    Scritto da simonesavo il 2015-07-29 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    In questo nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare ho voluto recensire una della "Lomo" più belle e valide.. Ovviante secondo me! Questa volta è toccata alla Belair X 6-12. La Lomography Belair X 6-12 é molto più di una semplice fotocamera medio formato. É leggera, compatta e in grado di scattare in 3 formati differenti: 6x12, 6x9 e 6x6. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. E in più è in grado di scattare su 3 supporti differenti: pellicole 120mm, 135mm e per ultimo su pellicole instantanee grazie ai rispettivi back. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.

  • Conservare ricordi con la Lomo´Instant

    Scritto da bgaluppo il 2015-05-05 in #gear #lifestyle
    Conservare ricordi con la Lomo´Instant

    Si tende ad associare la fotografia istantanea con una sensazione di nostalgia. Sebbene io usi spesso la Lomo´Instant con tutti i suoi accessori, dallo Splitzer ai filtri colorati, non posso totalmente discordare da questa opinione. Ogni volta che vedo le mie istantanee sento il bisogno di andare indietro nel tempo, rivivere quegli attimi, provare di nuovo quelle sensazioni catturate. In nome della fotografia analogica e di tutti i bei ricordi, abbiamo voluto passare in rassegna tutti i posti piú classici di Vienna. Goditi le foto!

  • Shop News

    Un´agenda fenomenale

    Un´agenda fenomenale

    L´anno é iniziato da un pezzo, é vero...ma la parte migliore deve ancora arrivare! Non rinunciare ad organizzarti e prendi ora la tua London Lomo Notebook, la trovi in super offerta nel nostro shop online...quando la sfoglierai a fine anno, vedrai che soddisfazione!

  • La mia fotocamera pinhole di cartone ispirata alla Diana F+

    Scritto da raypg il 2014-10-16 in #lifestyle
    La mia fotocamera pinhole di cartone ispirata alla Diana F+

    Adoro gli stili differenti delle fotocamere Lomo, ma mi piace anche creare le mie fotocamere di cartone che utilizzano il pinhole per poter scattare con i rullini tradizionali. Stavolta ho creato la Pinhole F, una fotocamera ispirata alla Diana F+ che scatta 12 foto pinhole usando i rullini 120.

  • Lomo'Instant Boston Competition

    Scritto da jacobs il 2015-03-03 in #gear #news #competizioni
    Lomo'Instant Boston Competition

    Se vi dicessi Boston, voi a cosa pensereste? C´é che dice Red Sox, c´é chi dice Baked Beans! Con quest´ultima competition vogliamo festeggiare insieme a voi la nuovissima Lomo´Instant Boston Edition. Mostrateci cosa Boston vuol dire per voi! Non ci siete mai stati? Non importa! Basta che ci mandiate una foto che rappresenti questa fantastica cittá, cosí come é nella vostra mente!

  • Artista Petzval : L'intervista ad Alexandra Sophie e la sua raccolta di foto naturali

    Scritto da mariemcnaan il 2014-08-13 in #persone #lomoamigos
    Artista Petzval : L'intervista ad Alexandra Sophie e la sua raccolta di foto naturali

    Alexandra Sophie è una giovane fotografa autodidatta di moda e illustrazione che ha conquistato un gran numero di fans online. Ha accettato di testare per noi la nuova lente Petzval. Leggete l'articolo per scoprire la sua raccolta di foto dal tema della natura e la sua filosofia.

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • Artista Petzval: James Nader

    Scritto da hannah_brown il 2014-08-04 in #persone #lomoamigos

    James Nader è un fotografo di moda e di redazione con base nel Regno Unito. La sua carriera di fotografo è iniziata con la fotografia analogica, stampando e sviluppando il suo lavoro a mano. Ora realizza servizi di alta moda e ha fotografato personalità come Dita Von Teese and Richard Branson. James ha ancora la passione per la fotografia analogica, che usa regolarmente. Li abbiamo prestato una lente Petzval con cui scattare e ci ha gentilmente regalato una rassegna completa delle sue bellissime foto realizzate con questa lente. Conosciamo James Nader.

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da kenaz il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-31 in #persone #lifestyle
    Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Argus Paul Estabrook è un talentuoso artista che si ispira a a molte cose diverse e crea la sua arte coniugando il suo interesse per la poesia con altri media. In questa intervista, esploriamo la sua mente per scoprire cosa lo interessa e ispira quando crea la sua arte.