Blow It Up: Converti la Tua Konstruktor in un Ingranditore

Scatta con la tua Konstruktor di giorno e poi stampa ingrandimenti fotografici con la STESSA Konstruktor di notte! Ebbene sì, con questa incredibile fotocamera puoi farlo. Basta qualche semplice modifica alla macchina insieme a qualche accessorio fotografico comune, et voilà! Puoi avere la tua camera oscura fai-da-te a casa tua.

Credits: themindseye

Tutto il processo di scannerizzare i tuoi negativi e convertirli in immagini digitali è perfettamente adatto per mostrare le foto su internet. Ugualmente la stampa inkjet/laser delle tue immagini digitali può essere similmente soddisfacente. Se vuoi un’opera fotografica “grande” e nitida, comunque, non ci sono sostituti per una vera argentea genuina stampa a ingrandimento.

Infatti un ingrandimento fotografico fatto in casa è essenzialmente un’esperienza trascendentale. Questa forza è così potente che è una delle ragioni per cui siamo tutti supporter fanatici di Lomography. Giusto?

In qualche modo, qualcosa si è perso del romanticismo delle stampe fotografiche. Se sei come me, sai esattamente cosa manca… un ingrandimento di uno dei tuoi negativi, processato premurosamente dalle tue mani. Pochissimi laboratori fotografici possono gestire richieste personalizzate come: voglio fare un fotomontaggio su questo ingrandimento o voglio provare una doppia esposizione in camera oscura con questi due negativi. Se, d’altra parte, avessi un ingranditore fotografico a disposizione, potresti facilmente fare tutte le tue manipolazioni nella tua camera oscura.

Bene, puoi costruire il tuo ingranditore: è facile ed economico. E si nasconde proprio davanti a te.

Il componente principale di questo ingranditore è la Konstruktor DIY 35mm SLR Camera Kit della Lomographic Society International. Sì, è giusto, convertiremo la Konstruktor in un ingranditore fotografico. Chiameremo questo progetto Konlarger.

Il Konlarger

Parti:

  • Konstruktor
  • Flash elettronico con Guide Number (GN) basso (e.g., Holga Manual Shoe Mount Flash con un GN di 22 metri o Vivitar 125)
  • Treppiede con attacco regolabile
  • Fazzoletto singolo strato
  • Foglio di Foam Nera
  • Foglio grande di Black Foam-Core
  • (1) 11×14-inch Picture Mat for an 8×10-inch print
  • Ilford Multigrade IV MGD.1M Black and White Variable Contrast RC (Resin Coated) Glossy Paper 8×10-Inches – 25 Sheets Value Pack (1858468) [Contiene due rullini di pellicola 35mm!]
  • (3) Vaschette
  • Elastici o nastro adesivo
  • Della plastica trasparente rossa per coprire una torcia
  • Sviluppo per Pellicola, Bagno di Arresto, Fissaggio

Tempo:

  • 1 Ora

Difficoltà:

  • Moderata

Costo:

  • 100€

Passo per passo

Step 1. Questo step è opzionale. Ci sono due senplici modifiche che dovresti fare alla tua Konstruktor. Rimuovi il pezzettino B19 (lo sportello della pellicola) e il pezzettino P10 (la serraturina del detto sportello) dalla Konstruktor. Questa rimozione vi faciliterà le cose quando dovrete attaccare il falsh elettronico al dorso della fotocamera e svolgere la pellicola nella spazio apposito. Entrambe queste parti possono essere facilmente riattaccate alla fotocamera per la tradizionale esposizione della pellicola. Oppure potresti decidere di costruire una Konstruktor per fare fotografie e un’altra Konstruktor da utilizzare sempre come grandangolo.

Step 2. Attacca la Konstruktor modificata al tuo treppiede. Ruota l’attacco verso il basso di 90 gradi. Poi livella l’attacco in modo che la macchina sia equidistante dalle due gambe del treppiede.

Step 3. Determina quale scatto negativo vuoi ingrandire e disponilo sulla parte superiore della camera della pellicola della macchina fotografica. Assicurati che lo scatto sia girato al contrario e nella camera per la pellicola.

Step 4. Taglia il tuo foglio si Foam nera in una maschera da mettere sopra al tuo negativo e tenere la luce in più del flash fuori dalla camera della pellicola. L’apertura di questa maschera dovrebbe corrispondere esattamente a un fotogramma di pellicola in formato 35mm. Sfortunatamente le esposizioni con sprocket non sono pratiche con il Konlarger.

Step 5. Carica batterie nuove nel tuo flash. Avvogli uno strato di fazzoletto attorno alla testa del flash. Appoggia la testa del flash sopra la maschera di foam. Attacca il flash alla Konstruktor con elastici incrociati o nastro adesivo. Assicurati che nessuno di questi elastici copra l’obiettivo della macchina.

Passo 6. Imposta la levetta N/B della macchina su “B”, premi la Leva di Reset dell’Otturatore, schiaccia il Pulsante di Rilascio dell’Otturatore e tieni schiacciato il pulsante con un elastico o del nastro adesivo.

Passo 7. Alza il tuo treppiede finché la macchina non è circa mezzo metro sopra il pavimento.

Passo 8. Ora sei pronto per fare un ingrandimento. Porta il tuo Konlarger, le vashcette, la carta fotografica, la torcia coperta di plastica rossa, la lastra Foam-Core e il passepartout nella tua camera oscura

Passo 9. Versa i tuoi chimici fotografici nelle tre vaschette: sviluppo per pellicola, bagno di arresto, fissaggio (questi chimici dovrebbero essere disponibili nel Lomography Online Shop). Spegni le luci e accendi la torcia rossa. Togli un foglio di carta fotografica e centrala attentamente nel passepartout. Questo fornirà una cornice bianca attorno al tuo ingrandimento finale. Posiziona l’insieme di passepartout e carta su una superficie piana direttamente sotto l’obiettivo, puntato verso il basso, del Konlarger. Accendi il flash elettronico e… aspetta.

Passo 10. Fai un respiro profondo, stai per ottenere un vero ingrandimento fotografico dalla tua Konstruktor. Puoi crederci? Imposta il flash, sviluppa la stampa, fallo passare nel bagno di arresto, fissa il processo fotografico dell’alogenuro di argento e lava la stampa nell’acqua corrente . Tutti i tempi dei chimici e le temperature sono accuratamente descritte nel foglio di informazioni tecniche fornito con la carta fotografica.

Sii molto paziente e tieni traccia accurata per ottenere un ottimo ingrandimento dal tuo Konlarger. Ci sono quattro problemi che potrebbero verificarsi:

1. Fonte di Luce. Ogni flash elettronico è diverso. Non tutti funzioneranno con la Konlarger. Potresti dover provare diversi flash prima di ottenere un buon risultato. Un flash elettronico Vivitar 125 funzionerà comunque.

2. Impostazione di Messa a Fuoco. Tutti gli aggiustamenti con la Konlarger sono aggiustamenti ciechi. Questo significa che potrai controllare la tua messa a fuoco solo dopo aver processato la tua stampa. A meno che il tuo flash non abbia una luce di modellazione (con un filtro rosso appropriato), non ti sarà possibile accendere una luce per mettere a fuoco il negativo sulla carta fotografica. È un procedimento a “prova ed errore”. Per esempio mi sono servite tre stampe “di prova” per ottenere la mia stampa Konlarger finale. Una volta che hai determinato l’impostazione di messa a fuoco, comunque, l’altezza del treppiede e l’impostazione dell’obiettivo dovrebbero essere applicabili a tutti i tuoi futuri ingrandimenti.

3. Esposizione. La potenza del tuo flash elettronico (il suo numero guida) avrà effetto sull’esposizione della tua stampa. Per esempio il mio Vivitar 125 ha bisogno di 9 scariche per realizzare una stampa finale. I tuoi tempi di scarica e flash potrebbero essere diversi. Registra accuratamente i tuoi tempi di esposizione, le fonti di luce e le impostazioni di messa a fuoco e il tuo Konlarger diventerà il tuo laboratorio di ingrandimento fotografico personalizzato.

4. Luce soffusa. Per lo strato di tessuto steso sul flash elettronico, i tuoi ingrandimenti avranno un aspetto e una sensazione “morbida”. Questo effetto potrebbe non essere un problema con negativi ad alto contrasto, ma i negativi sottili potrebbero ingrandimenti orribili. Non essere tentato di provare una flash elettronico “nudo”. La lampada e lo schermo della lente si vedrebbero sul tuo ingrandimento.

Una volta che ti abitui a questa impostazione inusuale, il tuo DIY Konlarger potrebbe diventare altrettanto utile quanto la DIY Konstruktor stessa. Per esempio tenendo una Konstruktor configurata come Konlarger a tempo pieno, puoi realizzare ingrandimenti 8×10″ facilmente in meno di una ora.

Non fermarti agli ingrandimenti convenzionali comunque. Prova fotomontaggi (ad esempio appoggiano oggetti sulla carta fotografica) con il tuo ingrandimento di base. Ugualmente, le doppie esposizioni sono facili con il Konlarger. Ricordati solo che dovrai rimuovere la carta fotografica non sviluppata e mantenerla in un contenitore a prova di luce, mentre carichi e prepari il tuo secondo negativo. Poi rimetti la carta esposta sul passepartout e fai la seconda esposizione.

Se realizzi il tuo Konlarger e carichi online le tue copie digitali dei tuoi ingrandimenti fotografici nella tua LomoHome, per favore tagga ogni ingrandimento con “Konlarger.” Così possiamo ammirare tutti il tuo lavoro!

La Konstruktor è la prima macchina fotografica SLR 35mm fai-da-te. Con essa puoi costruire facilmente la tua macchina fotografica dall’inizio. È l’attrezzo perfetto per divertirsi imparando gli interessanti meccanismi dietro al funzionamento della fotografia analogica. Ottieni la tua dall’ Online Shop o nei Lomography Gallery Stores in tutto il mondo. Scopri di più sulla macchina sul Sito Konstruktor.

Scritto da themindseye il 2013-10-16 in #gear #tipster #konstruktor #ingranditore #pellicola-35mm #diy #tutorial #konlarger #camera-oscura #sviluppo #ingrandimenti

Altri Articoli Interessanti

  • Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Scritto da giulialaura il 2015-03-25 in #gear #news
    Trasforma le tue lomografie in stampe analogiche fatte a mano

    Hai fatto un sacco di foto stupende: perché non trasformarle in stampe analogiche da mostrare con orgoglio a casa e in ufficio? Se non sei sicuro di come stamparle, prova Analogue Prints: il nostro impeccabile servizio stampa per fotografia analogica. Tutti i lomografi d´Italia (e Spagna, Austria, Regno Unito, Francia, Germania, Belgio e Olanda) possono usufruire di questo servizio giá da ora!

  • LomoGuru della settimana: sirio174

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-23 in #persone #lifestyle
    LomoGuru della settimana: sirio174

    Lo conosciamo giá tutti come l´uomo dietro ad alcuni degli scatti di street photography piú incredibili della nostra community, oltre che allo scrittore di numerosi articoli per il nostro Magazine. Oltre a tutto ció é anche un ingeniere ed insegnante di elettronica, nonché un radioamatore. In questa intervista Davide Tambuchi ci parla di radio, ciclismo, Subbuteo e, ovviamente, di fotografia analogica!

  • Le Avventure di John e Wolf

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-20 in #persone #lifestyle
    Le Avventure di John e Wolf

    Per molte persone andare in viaggio in posti meravigliosi sarebbe noioso ed incompleto senza un compagno di viaggio affidabile e divertente. Per John Stortz, un illustratore di Los Angeles in California, è il suo amato cane Wolfgang.

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Scritto da tomas_bates il 2015-03-19 in #gear #tipster
    Manipolazioni Chimiche con la Lomo’Instant

    Se hai già provato il light painting, le doppie esposizioni e le lunghe esposizioni con la tua Lomo’Instant, con che cosa puoi sperimentare ora? Questo esatto pensiero mi ha portato a creare il tipster di oggi. Volevo provare a scattare delle foto con la Lomo’Instant che fossero più "disordinate" del solito e volevo usare una tecnica che non avevo mai provato prima che mi portasse a immagini nuove e sorprendenti con la mia fotocamera istantanea preferita. Pronti, via!

  • Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    Scritto da giulialaura il 2015-03-19 in #persone #lomoamigos
    Irina Mattioli: un passo a due con la Petzval

    La fotografa Irina Mattioli ha realizzato per noi alcuni scatti con la lente Petzval: il risultato è una vorticosa danza nel mondo del ritratto. Godiamoci insieme questa intervista!

  • Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-19 in #persone #lifestyle
    Olivier Barjolle: Ode alla Pellicola

    Qualche anno fa Olivier Barjolle si è stortato la caviglia mentre andava in skateboard. Per ingannare il tempo e l´attesa obbligata della convalescenza, Barjolle ha iniziato a fotografare un po´per caso, avendo trovato una vecchia Polaroid in un mercatino delle pulci. Da allora non si è piú fermato.

  • Shop News

    Portati a casa un pezzo di storia

    Portati a casa un pezzo di storia

    La Zenit MF-1 è stata davvero parte dell´arsenale dell´Intelligence Sovietica. Grazie alle sue ridotte dimensioni, ma corredata di tutte le features necessarie, questa piccola fotocamera è la scelta perfetta per missioni di spionaggio. Ne vengono prodotte poche all´anno e la chance di aggiudicarsene una, è davvero unica! Prendi anche tu il tuo pezzo di storia sovietica! Spedizione esclusiva da Vienna, Austria.

  • Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Scritto da Eunice Abique il 2015-03-17 in #mondo #competizioni
    Conto alla rovescia del Film Photography Day 2015: Sfida della prima settimana

    Manca solo un mese al Film Photography Day 2015! Per questo abbiamo preparato una serie di sfide giornaliere che vi terranno occupati in attesa del grande evento!

  • Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-03-17 in #mondo #lifestyle #locations
    Dalla Russia con amore (Parte 3)

    Nell'ultima edizione della sua storia d'amore russa, Herr Willie ci parla di alcune delle sue più memorabili esperienze dai suoi viaggi nella Russia post-Sovietica. Incluso il viaggio lungo la ferrovia Trans-Siberiana, le sue foto con la Sardina richieste e desiderate da Lomography, e la nostalgia per le persone che ha incontrato.

    2
  • Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Scritto da giulialaura il 2015-03-16 in #gear #news
    Lightpainting Pixelstick: lo strumento del futuro!

    Hai mai sognato di poter creare immagini scenografiche solo grazie al movimento della tua mano? Ora puoi aprire gli occhi perché il sogno é diventato realtá! Dotato di 200 high fidelity LED colorati e lungo 1.80 m, Pixelstick é il tuo biglietto per il futuro. È da ora disponibile nel nostro Shop Online, per la prima volta in assoluto: crea anche tu sensazionali lightpainting!

  • Shop News

    Il regalo che vogliono

    Il regalo che vogliono

    Un voucher Lomography è il regalo perfetto: lascia che il tuo fortunato prescelto decida da sè il suo regalo, cosí potrá anche divertirsi a passeggiare nel nostro negozio online. Disponibili a partire da 10 EUR sono validi per tutti i nostri prodotti e durano per un anno intero! Il voucher puó anche essere combinato con i piggies...cogli la tua chance!

  • Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-13 in #persone #lifestyle
    Attraverso gli occhi di Armin Amirian

    Il fotografo Iraniano ci spiega la sua visione, le sue opinioni personali le problematiche sociali del suo paese che si riflettono sul suo lavoro.

  • Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Scritto da sirio174 il 2015-03-13 in #mondo #locations
    Napul'è... (Un omaggio a Pino Daniele)

    Quest'articolo è un omaggio a una città straordinaria, dai mille colori, Napoli, ed anche un tributo ad un grande cantautore italiano recentemente scomparso, Pino Daniele. Godetevi questa serie di foto scattate nel centro storico di Napoli, tra Piazza Plebiscito e la Cattedrale!

    1
  • Come inviare le vostre proposte al Magazine di Lomography

    Scritto da Jill Tan Radovan il 2015-03-12 in #mondo
    Come inviare le vostre proposte al Magazine di Lomography

    Avete letto bene amici miei! Il Magazine di Lomography é pronto per ricevere i vostri contributi! Prima, peró, di mettere su carta i vostri pensieri, leggete le nuove regole aggiornate su come inviarci le vostre proposte.

    3