Blow It Up: Converti la Tua Konstruktor in un Ingranditore

Scatta con la tua Konstruktor di giorno e poi stampa ingrandimenti fotografici con la STESSA Konstruktor di notte! Ebbene sì, con questa incredibile fotocamera puoi farlo. Basta qualche semplice modifica alla macchina insieme a qualche accessorio fotografico comune, et voilà! Puoi avere la tua camera oscura fai-da-te a casa tua.

Credits: themindseye

Tutto il processo di scannerizzare i tuoi negativi e convertirli in immagini digitali è perfettamente adatto per mostrare le foto su internet. Ugualmente la stampa inkjet/laser delle tue immagini digitali può essere similmente soddisfacente. Se vuoi un’opera fotografica “grande” e nitida, comunque, non ci sono sostituti per una vera argentea genuina stampa a ingrandimento.

Infatti un ingrandimento fotografico fatto in casa è essenzialmente un’esperienza trascendentale. Questa forza è così potente che è una delle ragioni per cui siamo tutti supporter fanatici di Lomography. Giusto?

In qualche modo, qualcosa si è perso del romanticismo delle stampe fotografiche. Se sei come me, sai esattamente cosa manca… un ingrandimento di uno dei tuoi negativi, processato premurosamente dalle tue mani. Pochissimi laboratori fotografici possono gestire richieste personalizzate come: voglio fare un fotomontaggio su questo ingrandimento o voglio provare una doppia esposizione in camera oscura con questi due negativi. Se, d’altra parte, avessi un ingranditore fotografico a disposizione, potresti facilmente fare tutte le tue manipolazioni nella tua camera oscura.

Bene, puoi costruire il tuo ingranditore: è facile ed economico. E si nasconde proprio davanti a te.

Il componente principale di questo ingranditore è la Konstruktor DIY 35mm SLR Camera Kit della Lomographic Society International. Sì, è giusto, convertiremo la Konstruktor in un ingranditore fotografico. Chiameremo questo progetto Konlarger.

Il Konlarger

Parti:

  • Konstruktor
  • Flash elettronico con Guide Number (GN) basso (e.g., Holga Manual Shoe Mount Flash con un GN di 22 metri o Vivitar 125)
  • Treppiede con attacco regolabile
  • Fazzoletto singolo strato
  • Foglio di Foam Nera
  • Foglio grande di Black Foam-Core
  • (1) 11×14-inch Picture Mat for an 8×10-inch print
  • Ilford Multigrade IV MGD.1M Black and White Variable Contrast RC (Resin Coated) Glossy Paper 8×10-Inches – 25 Sheets Value Pack (1858468) [Contiene due rullini di pellicola 35mm!]
  • (3) Vaschette
  • Elastici o nastro adesivo
  • Della plastica trasparente rossa per coprire una torcia
  • Sviluppo per Pellicola, Bagno di Arresto, Fissaggio

Tempo:

  • 1 Ora

Difficoltà:

  • Moderata

Costo:

  • 100€

Passo per passo

Step 1. Questo step è opzionale. Ci sono due senplici modifiche che dovresti fare alla tua Konstruktor. Rimuovi il pezzettino B19 (lo sportello della pellicola) e il pezzettino P10 (la serraturina del detto sportello) dalla Konstruktor. Questa rimozione vi faciliterà le cose quando dovrete attaccare il falsh elettronico al dorso della fotocamera e svolgere la pellicola nella spazio apposito. Entrambe queste parti possono essere facilmente riattaccate alla fotocamera per la tradizionale esposizione della pellicola. Oppure potresti decidere di costruire una Konstruktor per fare fotografie e un’altra Konstruktor da utilizzare sempre come grandangolo.

Step 2. Attacca la Konstruktor modificata al tuo treppiede. Ruota l’attacco verso il basso di 90 gradi. Poi livella l’attacco in modo che la macchina sia equidistante dalle due gambe del treppiede.

Step 3. Determina quale scatto negativo vuoi ingrandire e disponilo sulla parte superiore della camera della pellicola della macchina fotografica. Assicurati che lo scatto sia girato al contrario e nella camera per la pellicola.

Step 4. Taglia il tuo foglio si Foam nera in una maschera da mettere sopra al tuo negativo e tenere la luce in più del flash fuori dalla camera della pellicola. L’apertura di questa maschera dovrebbe corrispondere esattamente a un fotogramma di pellicola in formato 35mm. Sfortunatamente le esposizioni con sprocket non sono pratiche con il Konlarger.

Step 5. Carica batterie nuove nel tuo flash. Avvogli uno strato di fazzoletto attorno alla testa del flash. Appoggia la testa del flash sopra la maschera di foam. Attacca il flash alla Konstruktor con elastici incrociati o nastro adesivo. Assicurati che nessuno di questi elastici copra l’obiettivo della macchina.

Passo 6. Imposta la levetta N/B della macchina su “B”, premi la Leva di Reset dell’Otturatore, schiaccia il Pulsante di Rilascio dell’Otturatore e tieni schiacciato il pulsante con un elastico o del nastro adesivo.

Passo 7. Alza il tuo treppiede finché la macchina non è circa mezzo metro sopra il pavimento.

Passo 8. Ora sei pronto per fare un ingrandimento. Porta il tuo Konlarger, le vashcette, la carta fotografica, la torcia coperta di plastica rossa, la lastra Foam-Core e il passepartout nella tua camera oscura

Passo 9. Versa i tuoi chimici fotografici nelle tre vaschette: sviluppo per pellicola, bagno di arresto, fissaggio (questi chimici dovrebbero essere disponibili nel Lomography Online Shop). Spegni le luci e accendi la torcia rossa. Togli un foglio di carta fotografica e centrala attentamente nel passepartout. Questo fornirà una cornice bianca attorno al tuo ingrandimento finale. Posiziona l’insieme di passepartout e carta su una superficie piana direttamente sotto l’obiettivo, puntato verso il basso, del Konlarger. Accendi il flash elettronico e… aspetta.

Passo 10. Fai un respiro profondo, stai per ottenere un vero ingrandimento fotografico dalla tua Konstruktor. Puoi crederci? Imposta il flash, sviluppa la stampa, fallo passare nel bagno di arresto, fissa il processo fotografico dell’alogenuro di argento e lava la stampa nell’acqua corrente . Tutti i tempi dei chimici e le temperature sono accuratamente descritte nel foglio di informazioni tecniche fornito con la carta fotografica.

Sii molto paziente e tieni traccia accurata per ottenere un ottimo ingrandimento dal tuo Konlarger. Ci sono quattro problemi che potrebbero verificarsi:

1. Fonte di Luce. Ogni flash elettronico è diverso. Non tutti funzioneranno con la Konlarger. Potresti dover provare diversi flash prima di ottenere un buon risultato. Un flash elettronico Vivitar 125 funzionerà comunque.

2. Impostazione di Messa a Fuoco. Tutti gli aggiustamenti con la Konlarger sono aggiustamenti ciechi. Questo significa che potrai controllare la tua messa a fuoco solo dopo aver processato la tua stampa. A meno che il tuo flash non abbia una luce di modellazione (con un filtro rosso appropriato), non ti sarà possibile accendere una luce per mettere a fuoco il negativo sulla carta fotografica. È un procedimento a “prova ed errore”. Per esempio mi sono servite tre stampe “di prova” per ottenere la mia stampa Konlarger finale. Una volta che hai determinato l’impostazione di messa a fuoco, comunque, l’altezza del treppiede e l’impostazione dell’obiettivo dovrebbero essere applicabili a tutti i tuoi futuri ingrandimenti.

3. Esposizione. La potenza del tuo flash elettronico (il suo numero guida) avrà effetto sull’esposizione della tua stampa. Per esempio il mio Vivitar 125 ha bisogno di 9 scariche per realizzare una stampa finale. I tuoi tempi di scarica e flash potrebbero essere diversi. Registra accuratamente i tuoi tempi di esposizione, le fonti di luce e le impostazioni di messa a fuoco e il tuo Konlarger diventerà il tuo laboratorio di ingrandimento fotografico personalizzato.

4. Luce soffusa. Per lo strato di tessuto steso sul flash elettronico, i tuoi ingrandimenti avranno un aspetto e una sensazione “morbida”. Questo effetto potrebbe non essere un problema con negativi ad alto contrasto, ma i negativi sottili potrebbero ingrandimenti orribili. Non essere tentato di provare una flash elettronico “nudo”. La lampada e lo schermo della lente si vedrebbero sul tuo ingrandimento.

Una volta che ti abitui a questa impostazione inusuale, il tuo DIY Konlarger potrebbe diventare altrettanto utile quanto la DIY Konstruktor stessa. Per esempio tenendo una Konstruktor configurata come Konlarger a tempo pieno, puoi realizzare ingrandimenti 8×10″ facilmente in meno di una ora.

Non fermarti agli ingrandimenti convenzionali comunque. Prova fotomontaggi (ad esempio appoggiano oggetti sulla carta fotografica) con il tuo ingrandimento di base. Ugualmente, le doppie esposizioni sono facili con il Konlarger. Ricordati solo che dovrai rimuovere la carta fotografica non sviluppata e mantenerla in un contenitore a prova di luce, mentre carichi e prepari il tuo secondo negativo. Poi rimetti la carta esposta sul passepartout e fai la seconda esposizione.

Se realizzi il tuo Konlarger e carichi online le tue copie digitali dei tuoi ingrandimenti fotografici nella tua LomoHome, per favore tagga ogni ingrandimento con “Konlarger.” Così possiamo ammirare tutti il tuo lavoro!

La Konstruktor è la prima macchina fotografica SLR 35mm fai-da-te. Con essa puoi costruire facilmente la tua macchina fotografica dall’inizio. È l’attrezzo perfetto per divertirsi imparando gli interessanti meccanismi dietro al funzionamento della fotografia analogica. Ottieni la tua dall’ Online Shop o nei Lomography Gallery Stores in tutto il mondo. Scopri di più sulla macchina sul Sito Konstruktor.

Scritto da themindseye il 2013-10-16 in #gear #tipster #ingrandimenti #ingranditore #pellicola-35mm #diy #konstruktor #camera-oscura #sviluppo #tutorial #konlarger
tradotto da virtualflyer

Altri Articoli Interessanti

  • Kyoto in un battito d´ali

    Scritto da kenaz il 2015-07-31 in #gear #lifestyle
    Kyoto in un battito d´ali

    Come un chiostro di ciliegi in fiore, cosí i tepmli di Kyoto incantano e rapiscono il cuore dei loro visitatori, che assumono la posture di statue con le fotocamere che pendono dalle mani! Durante la prima visita in particolare si potrebbe soffrire della costante urgnza di fotografare ogni angolo di questa cittá.Il tempio di Kinkaku-ji Temple aed il Fushimi Inari-Taisha sono una costante meta di pellegrinaggio; si potrebbe credere che i turisti vadano sempre di fretta. Ma in realtá sono occupati a gustarsi Kyoto in tutto il suo splendore.

  • Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-31 in #persone #lifestyle
    Argus Paul Estabrook: I suoi lavori, Ispirazioni e Aspirazioni

    Argus Paul Estabrook è un talentuoso artista che si ispira a a molte cose diverse e crea la sua arte coniugando il suo interesse per la poesia con altri media. In questa intervista, esploriamo la sua mente per scoprire cosa lo interessa e ispira quando crea la sua arte.

  • Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Scritto da sirio174 il 2015-07-30 in #persone
    Un Respiro per l'Africa (Yoga Africa Project 2015)

    Lo scorso mese di Giugno la piccola cittadina turistica di Cernobbio, situata sul lago di Como, ha ospitato un lodevole evento destinato alla raccolta fondi ed alla divulgazione di una interessante iniziativa: formare istruttori di yoga in Africa. In una bella domenica mattina, ho assistito ad una simpatica manifestazione di yoga dinamico, che ho documentato con la mia Olympus 35 RC. State a vedere!

  • Shop News

    Risplendi anche di notte

    Risplendi anche di notte

    Ora che le sere si stanno allungando e l´aria diventa piú mite, non farti cogliere impreparato! La Diana F+ Glow in the Dark ti fará compagnia nelle notti della bella stagione, non solo grazie al suo flash, ma anche grazie alla sua natura fluorescente! Prendila ora che é in offerta nel nostro shop online!

  • È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Scritto da shhquiet il 2015-07-30 in #gear #news
    È arrivata la nuova Lomo'Instant Kyoto Edition!

    Ispirata a questa bellissima estate, la nuova Lomo’Instant Kyoto Edition va ad aggiungersi alla nostra gamma di fotografia istantanea creativa! Il suo intrigante motivo floreale e le sue rifinture color pesca portano la mente ai bellissimi tramonti di Kyoto, cittá da sempre adorata per i suoi santuari, i suoi templi e le sue ambientazioni naturali.

  • La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Scritto da Julien Matabuena il 2015-07-29 in #persone #lifestyle
    La fotografia poetica di Sophie Fontaine

    Questa giovane fotografa francese combina magistralmente poesia e fotografia. Ne risulta una serie di fotografie dallo stile unico e personale.

  • Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    Scritto da simonesavo il 2015-07-29 in #gear #reviews
    Fotocamere Da Amare: Lomography Belair X 6-12

    In questo nuovo capito della rubrica Fotocamere da Amare ho voluto recensire una della "Lomo" più belle e valide.. Ovviante secondo me! Questa volta è toccata alla Belair X 6-12. La Lomography Belair X 6-12 é molto più di una semplice fotocamera medio formato. É leggera, compatta e in grado di scattare in 3 formati differenti: 6x12, 6x9 e 6x6. Dotata di ottiche intercambiabili di elevata qualità, e di esposimetro esterno per non sbagliare i nostri scatti. E in più è in grado di scattare su 3 supporti differenti: pellicole 120mm, 135mm e per ultimo su pellicole instantanee grazie ai rispettivi back. Continuate a leggere per scoprire tutto su questa fantastica fotocamera.

  • Shop News

    Pellicole creative

    Pellicole creative

    Se la tua creativitá aveva bisogno di una spinta, questo è il prodotto giusto per te! Una nuova esperienza di fotografia analogica di aspetta con questo pacchetto di pellicole rare, scadute o fuori produzione. Scegli ora questo pacchetto e attendi gli incredibili risultati che saprá darti!

  • LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Scritto da minawoo il 2015-07-28 in #persone #lomoamigos
    LomoAmigo Heison Ng e la sua Lente New Russar+

    Il LomoAmigo Heson Ng ha scattato, ancora una volta, una serie di foto assolutamente indimenticabile. A questo giro ha creato foto in bianco e nero minimaliste ma piene di atmosfera, ovviamente con la Lente New Russar+.

  • I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Scritto da giulialaura il 2015-07-27 in #mondo #competizioni
    I vincitori della Competion Lomography x Ypsigrock

    Si vede che tornare teenager durante l´estate viene facile a tutti: ce lo hanno testimoniato le tante bellissime foto che abbiamo ricevuto.

    2
  • Dettagli architettonici degni di nota

    Scritto da kenaz il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Dettagli architettonici degni di nota

    Un edificio é la storia di un impegno collettivo. Le persone che lo hanno materialmente costruito e tiratoa lucido sono ai piú sconosciute, ma il loro lavoro é un concentrato di identitá. Per alcuni l´architettura é qualcosa da vedere e comprare in formato souvenir. Ma per altri, per i viaggiatori con fotocamera sempre al seguito, quello che conta di piú, é la forte componente visiva che sprigiona.

  • Shop News

    Inkodye - Come usarlo?

    Inkodye - Come usarlo?

    1.Scuoti bene e applica sul tessuto, usando un fazzoletto di carta per rimuovere l´eccesso. 2.Crea il tuo stile usando Inkofilm, o anche qualsiasi cosa che possa creare un´ombra. 3.Dopodiché esponi il tutto alla luce del sole, o sotto raggi ultravioletti per 10-20 minuti, finché il colore diventa saturo. 4.Metti tutto in lavatrice con Inkowash per rimuovere la tinta superflua. 5.Raddopia il tempo di esposizione se il cielo é coperto. 6.Goditi il risultato!

  • Lomografo Petzval della settimana: mc_jakie

    Scritto da anamartaml il 2015-07-22 in #mondo #lifestyle
    Lomografo Petzval della settimana: mc_jakie

    Ritratti da sogno, natura che esplode: la maestria che mette Jake Cunningham nell´usare la sua Lente Petzval é assolutamente tangibile.

  • Pellicole Da Amare: Lomography Lady Grey 400

    Scritto da simonesavo il 2015-07-21 in #gear #reviews
    Pellicole Da Amare:  Lomography Lady Grey 400

    La Lomography Lady Grey 400 una pellicola pancromatica bianco e nero negativa con indice di esposizione di ISO 400. Adatta per fotografare situazioni con scarsa illuminazione o scene che richiedono brevi tempi di esposizione.

  • Le Mani in Pasta ed altre Storie Creative

    Scritto da sirio174 il 2015-07-21 in #persone #lifestyle
    Le Mani in Pasta ed altre Storie Creative

    Questo è il mio secondo articolo dedicato alla Giornata dell'Arte e della Creatività organizzata dagli studenti delle scuole superiori di Como a inizio Giugno 2015. Mentre nel precedente articolo vi ho mostrato delle divertenti esibizioni ginniche delle ragazze di un Liceo comasco, in quest'articolo potete vedere quello che hanno combinato i miei studenti di un Istituto Tecnico cittadino. Il tema era l'EXPO, e quindi...