Aronne: rimediare agli "errori" non è mai stato così divertente

11

Ciao Aronne, è un piacere averti con noi! Puoi raccontarci qualche cosa della tua esperienza come lomografo?

Ciao a tutti, piacere mio! Leggo sempre queste interviste ed è un po' strano trovarsi dalla parte dell' intervistato! C'è stato un periodo in cui ero assiduo frequentatore di mostre di fotografia a Milano e uno degli amici di "mostre" mi parlava spesso di Lomography e la sua Community. Qualche tempo dopo hanno aperto un Embassy Store: sono entrato incuriosito e sono uscito con una Diana F+ CMYK! Penso fosse il 2010. Due anni dopo mi sono registrato alla Comunity ma è da poco che sono davvero attivo... Trovo che questa Community virtuale sia eccezionale: qui tutti sono cortesi e ben disposti, ci si scambia pareri, trucchi... insomma Lomography è una buona palestra per sperimentare, confrontarsi e crescere.

Che cosa ami sperimentare di più?

La grande qualità della Fotografia Analogica è sperimentare. Sono quindi sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo da sperimentare. Tra le cose che più mi piacciono ci sono i filmsoup, i dianarama con la mia Diana Mini , le doppie esposizioni, le pellicole scadute e la fotografia instantanea. Mi piacerebbe riuscire a sviluppare da solo le mie pellicole ma, per ora, non mi è ancora possibile...

Quand'è che hai iniziato a fare esperimenti con le pellicole istantanee?

Circa sei anni fa ho acquistato una Fuji instantanea in un negozio sotto casa e l'ho portata in vacanza a Cervia. Lì ho fatto il giro dei negozi di fotografi, per cercare le pellicole, e mi sono imbattuto in un professionista che mi ha raccontato delle sue sperimentazioni con le polaroid degli anni Settanta. Tutto galvanizzato ho cercato un modo per poter manipolare le Instanx trovando un piccolo trucco per poterle incidere ed elaborare. Ho constatato che nella Community nessuno utilizza questo trucchetto, quindi approfitto di questo spazio per condividerlo con voi!

Per questo esperimento quali sono gli “ingredienti” e gli strumenti necessari?

Per cominciare vi servono:

  • Una Lomo Instant Wide o una qualsiasi altra fotocamera che utilizzi le pellicole Fuji (Wide, Mini o Square)
  • Penne, matite, tappini delle biro, un mazzo di chiavi, un pettine, delle forbici, la coda di un dinosauro di plastica, un cacciavite piccolo a stella, o qualsiasi altro oggetto appuntito che avete sottomano

Quali sono i passaggi da seguire? Puoi spiegarceli passo passo?

Certamente:

  1. Inquadrate un soggetto, regolate la camera e divertitevi a scattare.
  2. Quando la macchina espelle l'istantanea giratela velocemente sul lato opposto alla stampa, quello nero per intenderci;
  3. Tracciate rapidamente dei segni con la punta della penna o con qualunque altro oggetto PRIMA che la stampa si sia completamente sviluppata;
  4. Potete fare scarabocchi casuali oppure disegnare simboli come cuori, stelle, cerchi...oppure tracciare linee cinetiche per conferire una maggiore enfasi ai soggetti... inquadrare la scena con una cornice...scrivere delle frasi, nomi o parole (in questo caso fate attenzione: dovrete scrivere le lettere al contrario). I disegni così ottenuti andranno a fondersi indelebilemente col soggetto dello scatto e acquisteranno colori del tutto inaspettati: bianco, nero o di un tono più chiaro dell'immagine. Variando la pressione e lo spessore della linea si avranno tipi di segno differente (fate però attenzione a non incidere troppo, altrimenti rischierete di bucare la foto e rimuovere l'emulsione).

Per quali soggetti ami procedere con questa tecnica?

Non ho una regola: di solito intervengo per scrivere i nomi e le date nelle foto di famiglia, o nelle macro con un robot giocattolo. A volte aspetto che cominci a formarsi l'immagine ed intervengo per compensare l'inquadratura o ancora per rimediare uno sbaglio. Diciamo che, malgrado siano passati molti anni, non ho proprio un gran feeling con la Lomo'Instant: vuoi la fretta, vuoi la furia di scattare, fatto sta che ne sbaglio parecchie! Allora cerco di rimediare con una parola, un ghirigoro. Il mio è un amore non proprio corrisposto dalla mia macchina... però shht, non facciamoci sentire da lei... potrebbe offendersi e decidere di rompersi!


Non possiamo che ringraziare Aronne per questa creativissima intervista! Non mancate di visitare la sua LomoHome e commentare i suoi scatti!

Scritto da chiaracarlucci il 2018-11-16 in

Maggiori informazioni

Lomo'Instant Wide

Lomo'Instant Wide

Siamo fieri di presentarvi la Lomo'Instant Wide, la fotocamera istantanea wide più creativa al mondo! Unione di eccezionale costruzione tecnica e funzionalità versatili, la Lomo'Instant Wide è la fotocamera istantanea ideale per ogni persona che vuole catturare la bellezza del mondo in un modo perfetto.

11 Commenti

  1. ilcontrariodime
    ilcontrariodime ·

    sono fichissime @aronne!!!

  2. aronne
    aronne ·

    @ilcontrariodime grazie mille! Molto gentile ;-)

  3. aronne
    aronne ·

    Grazie a @chiaracarlucci per l'intervista "creativissima" :-)

  4. chiaracarlucci
    chiaracarlucci ·

    Grazie a te @aronne!!! :)

  5. kiodo90
    kiodo90 ·

    Bravo @aronne fighissimo e bell'intervista, prima o poi dovrò farmi anch'io un'instantanea… :))

  6. aronne
    aronne ·

    @chiaracarlucci ;)

  7. aronne
    aronne ·

    Grazie @kiodo90... se vuoi ti presto la mia per qualche scatto!

  8. goonies
    goonies ·

    Grande @aronne

  9. aronne
    aronne ·

    @goonies grandissimo! :)

  10. sirio174
    sirio174 ·

    che bell'articolo! Carinissimo!

  11. aronne
    aronne ·

    @sirio174 grazie!

Altri Articoli Interessanti