L'Atmosfera dei Film Horror Hollywoodiani in Questa Serie Fotografica di Beatriz 'BEACASSO' Valim

In questa serie, la fotografa di moda e ritrattista Beatriz 'BEACASSO' Valim, combina il suo amore per la moda degli anni '90 con il vecchio stile horror hollywoodiano creando foto misteriose ma eleganti e accattivanti allo stesso tempo. Abbiamo parlato con Beatriz delle sue ispirazioni e del processo creativo dietro questo progetto, così come di come si è trovata ad usare la pellicola Lomography Redscale XR 50-200.

Gabrielle Oase by Beatriz Valim. Makeup: @gigilumakeup Stylist: @microphilm / @creativeveneration

Ciao Beatriz, benvenuta! Puoi fare una tua presentazione per i lettori del nostro magazine?

Ehilà! Mi chiamo Beatriz 'BEACASSO' Valim e sono una fotografa di moda e ritrattista, nata a Rio de Janeiro, Brasile, e cresciuta a Los Angeles, California.

Cosa ti ha fatto interessare alla fotografia analogica?

Ho iniziato il mio viaggio nella fotografia su pellicola nel dicembre del 2020 quando ho preso la mia prima macchina fotografica a pellicola da 35 mm, una Canon AE-1 Program. Il passaggio dal digitale alla pellicola è stato abbastanza difficile per me, dato che ero così abituata a vedere le fotografie nel momento in cui le scattavo. Qualche settimana dopo, mi sono procurata una macchina fotografica a pellicola di medio formato, la Mamiya RB67. Passare dal 35 mm al 120 è stato un grande salto per me, ma sentivo che ero pronta. Scattare su pellicola 120 mi ha reso una fotografa più consapevole, dato che ho solo 10 fotogrammi per raccontare una storia, piuttosto che i 36 fotogrammi delle pellicole 35mm. Rallentare e pensare prima di premere l'otturatore mi ha portato a creare alcune delle migliori foto che abbia mai scattato, comprese quelle scattate in digitale.

Gabrielle Oase by Beatriz Valim. Makeup: @gigilumakeup Stylist: @microphilm / @creativeveneration

Puoi raccontarci la storia dietro questo servizio fotografico e da cosa hai tratto ispirazione?

Per questo servizio fotografico mi sono ispirata alla moda degli anni '90 e ai film horror vintage. Volevo creare una sensazione strana e misteriosa in queste immagini, ma anche di alta moda, rendendo omaggio al mio stilista preferito Alexander McQueen. Le sue sfilate erano molto note per essere stravaganti e cupe, e io volevo emulare questa sensazione.

Come descriveresti la tua esperienza con la nostra pellicola Lomography Redscale XR 50-200?

Ho assolutamente amato scattare con questa pellicola. E' stato così interessante vedere il risultato finale. Sono riuscita ad ottenere diverse tonalità di rosso e rosso-arancio che adoro!

Abbiamo adorato gli effetti che hai aggiunto alle foto, compresa la forte vignettatura e i bagliori di luce. Come hanno contribuito al successo di questo servizio?

La pesante vignettatura e i bagliori di luce hanno portato quella sensazione di horror vintage della vecchia Hollywood che stavo cercando in questo servizio fotografico. Volevo creare una sensazione molto strana e misteriosa con questi effetti, rendendo lo spettatore più coinvolto da queste immagini.

Gabrielle Oase by Beatriz Valim. Makeup: @gigilumakeup Stylist: @microphilm / @creativeveneration

Diresti che queste foto rappresentano la tua estetica? Come descriveresti il tuo stile?

Assolutamente! Provo sempre cose nuove, sia che si tratti di provare nuove tecniche di illuminazione, diverse angolazioni e colori. Descriverei il mio stile fotografico come colorato, audace e sperimentale. Mi piace correre dei rischi quando si tratta del mio lavoro.

Qual'è il segreto per mettere a loro agio i tuoi soggetti?

Cerco di far sentire i miei soggetti come se stessero facendo un servizio fotografico con uno dei loro migliori amici. Cerco di farli ridere e metto la loro musica preferita durante il servizio fotografico per farle sentire a loro agio.

Oltre alla fotografia, come passi il tuo tempo?

Oltre alla fotografia, mi piace guardare film e ascoltare musica. Queste due cose sono la mia fonte di ispirazione quando arriva il momento di creare un nuovo concetto per un servizio fotografico.

Infine, cosa possiamo aspettarci da Beatriz Valim?

Il prossimo passo per me sarà probabilmente girare molti cortometraggi di moda per accompagnare tutti i miei progetti creativi di fotografia. Ho recentemente acquistato una videocamera Super 8 e mi sono innamorata di questo mezzo. Non vedo l'ora di vedere dove mi porterà.


Per vedere tutti i lavori di Beatriz, seguila su Instagram, Twitter, e visita il suo sito.

Scritto da kaylalew il 2021-09-27 in #persone

Altri Articoli Interessanti