Perfettamente pancromatica: prime impressioni con la pellicola Potsdam Kino

1

La nuovissima pellicola bianca e nera di Lomography B&W 100 35 mm Potsdam Kino non è una comune emulsione. I fotografi che hanno testato la pellicola Potsdam Kino hanno apprezzato i suoi toni delicati sin dai primi scatti. Il loro giudizio? Sarà la scommessa delle pellicole pancromatiche grazie al suo ampio range di tonalità, alla sua estetica cinematica e a tutte le possibilità che il suo ISO di 100 offre. Vieni a scoprire più nel dettaglio le caratteristiche di questa pellicola attraverso gli scatti dei nostri fotografi.

Foto di: Ida Tangeraas (VIE), Cristian Sicci (ITA), Tsutomu Umezawa (JP), Li Cheng En (TW)

La Taipei di Li Cheng En in una scala di grigi

Il lomografo di Taiwan Li Cheng En a.k.a. intothelostnights è sempre stato un appassionato sperimentatore. Li ritiene che l'oscurità è ció che esprime la reale natura delle cose e la luce serve solo a rifletterla. Li ha sviluppato il suo rullino di pellicola B&W 100 35 mm Potsdam Kino https://shop.lomography.com/it/lomography-film-potsdam-kino-35mm-5pack per conto proprio. Dai suoi scatti le strade di Taipei sono inondate di luce, cosa alquanto rara per questa città. Li afferma:

Ho sviluppato la pellicola per conto mio. Come sviluppatore ne ho utilizzato uno che non era elencato nel ricettario per la pellicola Lomography Potsdam Kino B&W e ho confrontato i tempi di sviluppo del mio con quelli consigliati. Posso dire si tratti di un esperimento mai realizzato prima, ma il risultato è stato soddisfacente, ricco di dettagli. I vari livelli sono ben definiti con tanti particolari. La sua definizione è molto apprezzabile, perfetta per scattare in condizione di forte luce.
Modelle: Ching An Hsieh (TW); Foto di: Li Cheng En (TW)

Tsutomu Umezawa: monocromatica ed effimera

La fotografa edochiana Tsutomu Umezawa ha sempre preferito utilizzare pellicole negative a colori e al momento sta realizzando una serie intitolata It Girlie. Tuttavia questa volta ha fatto un' eccezione sperimentando la nuova B&W 100 35 mm Potsdam Kino Film. Sempre molto attenta nel catturare la luce e i vari contrasti ha deciso di utilizzare la sua famiglia come soggetto per sperimentare questa pellicola. I risultati ottenuti danno una sensazione di mono no aware della vita quotidiana, molto simile allo stile dei film diretti dal leggendario Yasujirō Ozu. Ecco cosa ha espresso Tsutomu Umezawa:

La pellicola possiede un ampio range di toni e aggiunge un tocco esotico e drammatico agli scatti. È stato molto divertente sperimentare questa emulsione.
Foto: Tsutomu Umezawa (JP)

Ida Tangeraas' Classic Cinema

La fotografa Norvegese Ida Tangeraas nella realizzazione dei suoi scatti ama fondere insieme un approccio artistico e documentaristico. Quanto alla scelta delle pellicole è una strenua sostenitrice del bianco e nero. Secondo Ida le fotografie monocromatiche sono senza tempo e portano alla luce elementi spesso nascosti alla vista. Appassionata dell'analogico, Ida non solo ha scattato con la pellicola B&W 100 35 mm Potsdam Kino ma l'ha anche sviluppata in casa. Le sue fotografie prendono ispirazione dal film B-Movie, Lust and Sound, un documentario sulla dinamica comunità creativa di Berlino Ovest, prima della caduta del muro. Per queste fotografie ha contattato il gruppo musicale austriaco Oehl. Ecco che cosa ci ha detto Ida:

La pellicola Potsdam Kino è una pellicola classico e senza tempo. Ha un medio contrasto e produce una grana fine che aggiunge un tocco di un'altra epoca. Il film produce risultati differenti a seconda delle condizioni di luce. Se scatti in condizione di luce non forte puoi ottenere una graziosa sfumatura e sotto condizioni piú controlalte (magari utilizzando un treppiede) o, con una luce più potente, puoi ottenere una grande nitidezza d' immagine e dettagli.

Per gli interessati allo sviluppo in casa, ecco una piccola descrizione da parte di Ida:

Ho sviluppato la pellicola per conto mio. Per prima cosa ho messo la pellicola in una tanica per lo sviluppo, utilizzando un termometro per assicurarmi che la temperatura fosse mantenuta costante a 20 gradi. Ho aggiunto poi lo sviluppatore per 7 minuti e agitato in continuazione per il primo minuto, dopodiché 4-5 volte ogni minuto per assicurarmi che l'intero rullino fosse sviluppato correttamente. Ho fermato il processo di sviluppo aggiungendo uno stopper per 30 secondi, ho quindi aggiunto il fissante per 7 minuti per stabilizzare la pellicola e renderla insensibile alla luce. Infine ho sciacquato la pellicola per rimuovere i residui delle soluzioni e ho appeso ad asciugare!
Modelli: Hjörtur Hjörlässon, Lukas Novak, e Verena Maier; Foto: Ida Tangeraaas (VIE)

Il Neorealismo di Cristian Sicci

Il fotografo siciliano Cristian Sicci ritiene che il bianco e nero sia il mezzo per catturare l'anima delle cose. Con la nuova pellicola B&W 100 35 mm Potsdam Film Cristian ha colto l'opportunità di tradurre le sue emozioni in fotografie con la sua LC-Wide. I suoi risultati richiamano al cinema Neorealista italiano. È amore a prima vista quello di Christian e la Potsdam Kino ed ecco le sue parole:

La qualità delle immagini è perfetta, la grana è sottile... Adoro l'atmosfera evocata in ogni scatto! Promuovo questa pellicola a pieni voti! Con questa pellicola sento di poter scattare in diverse condizioni di luce, persino con poca luce la qualità di immagine non ne risente. Proprio questo motivo la pellicola possiede un ottimo range di luci ed ombre. Può essere sovraesposta fino a un ISO 200 senza perdere i dettagli o la qualità della trama. È possibile utilizzarla per ottenere stili diversi. Adoro scattare ritratti con essa in quanto il tocco vintage che produce è decisamente grazioso. Che altro, il futuro è analogico!
Foto: Cristian Sicci (ITA)

Preparati per nuovi esperimenti analogici con la pellicola B&W 100 35 mm Potsdam Kino Film, disponibile nel nostro Online Shop e Gallery Stores di tutto il mondo.

Scritto da cielsan il 2019-02-03 in #gear

Il Lomogon 2.5/32 Art Lens ti permetti di ampliare il tuo mondo, anche se non è un obiettivo grandangolare. Progettato per accendere la voglia di viaggiare e animare anche i momenti più noiosi il Lomogon è il tuo biglietto alla peculiare estetica di Lomography. Saturazione delicata, alto contrasto, qualità ottica all'avanguardia, bokeh unico, meccanismo di apertura super-veloce: il Lomogon sará il tuo occhio Lomo sul mondo. Vai subito su Kickstarter per scoprire tutto ciò che devi sapere sulla nostra ultima invenzione e risparmia fino al 40% sul prezzo finale di vendita con le nostre incredibili offerte speciali Kickstarter!

Un Commento

  1. aronne
    aronne ·

    @ilcontrariodime grande il sig. “Sicci"...

Altri Articoli Interessanti