La fotografia pinhole: workshop a Torino!

Conoscete tutti cos’è un foro stenopeico? In breve si tratta di un piccolo forellino dal quale entra la luce - da qui il nome di “pinhole“ quando si parla di fotografia stenopeica, in quanto letteralmente “vuol dire “buco di spillo". Più piccolo è il foro più la foto sarà definita. Inoltre la particolarità di questa tecnica è che la foto viene fatta senza l’ausilio di lenti!

Sabato 22 giugno presso Print Club Torino si svolgerà un workshop dedicato alla fotografia stenopeica, i partecipanti per un giorno andranno a conoscere tutti i segreti del foro stenopeico, ovvero lo strumento più elementare per formare immagini fotografiche.

Sei pronto a metterti in gioco e sperimentare?
© Mariano Dal Lago

Programma

Sabato 22 Giugno dalle 9:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 17:30

Nella prima parte del workshop ogni partecipante si occuperà della costruzione della scatola a foro stenopeico seguita passo per passo dall’artista. Utilizzeremo diversi supporti analogici (di vari formati), sui quali ognuno costruirà l’ottica che riterrà più opportuna per realizzare le proprie immagini.
Si potrà scegliere tra il costruirsi una fotocamera panoramica a doppio foro stenopeico utilizzando il formato della pellicola 35mm (il classico rullino da 36 pose) oppure, per chi già mastica un po’ la tecnica fotografica, utilizzare dei vecchi dorsi porta pellicola dal formato 6×6 (il formato 120mm) fino al formato 10×12 (pellicola a lastre) sui quali progettare e poi realizzare la lunghezza focale dell’”ottica” che si intende utilizzare. In questa fase del workshop i partecipanti realizzeranno la propria fotocamera munita di pellicola in bianco e nero del formato scelto.

Nella seconda parte del workshop il tutor, Mariano Dal Lago , ci introdurrà ai concetti relativi ai tempi di esposizione, diaframmi, effetto di reciprocità and much more! Realizzata la pinhole camera, approfondita la parte teorica… finalmente si scatta! Il gruppo uscirà dalla sede per eseguire alcuni scatti che verranno poi sviluppati all’interno della camera oscura allestita appositamente al Print Club Torino.
In funzione della scelta del formato potranno scattare dalle 2 immagini nel formato 10x12cm su lastra, alle 6/12 immagini nel formato 120mm fino alle 15 immagini panoramiche nel formato 35mm.

Infine le pellicole negative verranno sviluppate direttamente dai partecipanti, lavate, asciugate e scansite digitalmente per una visione “in positivo” del lavoro fatto.

I negativi realizzati rimarranno di proprietà dei partecipanti.

© Mariano Dal Lago

Come partecipare?

Iscriversi al workshop è molto semplice, puoi riservare e acquistare il tuo posto direttamente online, cliccando qui
Il numero dei partecipanti è limitato ed esclusivo solo ai primi 15 iscritti, ti consigliamo di far infretta e non perdere 7 ore di corso intensivo sulla fotografia stenopeica.
Il costo di partecipazione è di 80€ , inclusi tutti i materiali che verranno forniti durante l'arco della giornata.

Per i partecipanti è riservata una piccola sorpresa: una Diana MultiPinhole Operator sarà sorteggiata e vinta! Cosa aspetti? Iscriviti e diverti!

Per ulteriori informazioni e dettagli scrivete all'indirizzo mail: 📧 workshop@printclubtorino.it

Conosciamo il Tutor: Mariano Dal Lago

Classe 1963, torinese di adozione, fotografo free lance dal 1989, opera da sempre nel campo della fotografia di architettura e della riproduzione di opere d’arte. Collabora con alcune soprintendenze italiane per la catalogazione del patrimonio artistico, con diversi restauratori per conto dei quali segue le diverse fasi del restauro di opere d’arte e con editori (Allemandi, Gribaudo, Panini, Nicolodi) per la pubblicazione di volumi d’arte. Alcune sue immagini vengono esposte in mostre collettive e personali (Bologna, Parma, Livorno, Ivrea, Torino).Tra i suoi clienti: Palazzo Madama, Camera dei Deputati di Roma, la National Gallery di Washington. Collabora con il Consiglio Europeo a Bruxelles.
Insegna fotografia alla NABA (Nuova Accademia di Belle Arti) di Milano.

© Mariano Dal Lago

Scritto da macilomo il 2019-06-18 in #news

La LomoChrome Metropolis è la prima e nuova pellicola color negative ad uscire negli ultimi anni. Dopo il successo della leggendaria LomoChrome Purple e LomoChrome Turquoise, questa nuova emulsione sarà disponibile nei formati da 35 mm, 110, 120, e 16 mm. Inondando le tue fotografie di colori tenui, contrasti sgargianti e toni desaturati, questa pellicola è misteriosa e grunge allo stesso tempo, come mai nessuna prima d'ora. Sostienici su Kickstarter e aiutaci a sancire l'inizio di una nuova era per la fotografia analogica!

Altri Articoli Interessanti