Cattura i misteri d'Autunno su pellicola

Credits: makny, icedthea, burslem & urbantristesse

Scegli i tuoi modelli

Se vuoi fare uno scatto notturno dai toni spettrali, non è difficile trovare qualcuno che porti in scena un oggetto o che abbia un trucco adatto. Il più delle volte, una foto con uno sfondo semplice e oggetti di scena essenziali danno un impatto visivo maggiore. Crea una relazione tra il soggetto utilizzato e gli oggetti selezionati. Lasciati ispirare da ombre, superfici, luci e riflessi. È importante collaborare con i vostri modelli fidati: di sicuro aiuteranno a creare il mood giusto.

Credits: liquidscience, barbarabezina, warning, tomkiddo & princesspeach

Sgraniamola

Assenze di luce e grana sono effetti naturali nella fotografia analogica. La grana di solito si presenta quando si scatta con ISO basso, invece le assenze di luce sono più imprevedibili. Non si può dire dove e quando esattamente le avrai. A volte, la luce rovina l'intera foto, altre volte appare più marginalmente, magari in un angolo della tua fotografia, sul tuo soggetto e... si ottiene il risultato sperato! Il modo più rischioso è quello di aprire leggermente (e molto rapidamente) l’otturatore della fotocamera per far entrare un po' di luce o per rifinire con una sfumatura il tuo rullino da 120 appena finito. Procedi con cautela però: potresti sovraesporre l'intero rullino!

Credits: gabyo, smssms, claudinha & lmr

Regola le tue esposizioni

Figure sfuggevoli, quasi spettrali e inquietanti, ma ancora affascinanti: ottieni questo effetto quando fai esposizioni lunghe in modalità Bulb, usando qualsiasi fotocamera che consenta di farlo (basta controllare se ha un'impostazione B). Allo stesso modo, una fotocamera Pinhole farà lo stesso lavoro. Basta appoggiare la fotocamera su un treppiede o su una superficie stabile e tenere l'otturatore aperto per il tempo che si desidera. Raddoppia la tua creatività con esposizioni multiple e divertiti!

Credits: barbarabezina, jackelver & juznobsrvr

Riscaldati con una scala di rossi

Infine, come possiamo dimenticare i colori caldi dell'autunno? Usare la tecnica della scala di rossi o semplicemente caricare un rullino in scala rossa (ti suggeriamo la Lomography Redscale XR 50-200) può darti diversi risultati, dai rassicuranti toni color miele ai rossi ardenti. Quindi, sia se stai puntando alla calda intimità dell'autunno che al mood notturno, usare una scala di rossi potrebbe rivelarsi un'ottima scelta.

Credits: omeraktas, gaz, lu1kj & evansabahnurd

Hai qualche altro consiglio? Condividilo nei commenti!

2019-12-06

Altri Articoli Interessanti